Cerca: Intervista, Efficienza, smart cities

10 risultati

Risultati

Enea: un patto fra tecnologia e persona per far crescere la Smart City

Un’eccessiva risonanza mediatica ha fatto sì che molte città in questi ultimi anni, pur avendo in piedi solo qualche piccolo progetto smart, si siano definite smart cities. Ma non è certo la città a dover essere smart, né tanto meno la tecnologia. Mauro Annunziato (Enea), Coordinatore Smart City ed Ecoindustria, mette l’accento sulle persone e sull’importanza di coltivare nuovi comportamenti smart, naturalmente stimolati e abilitati dalla crescita di infrastrutture tecnologiche ad hoc. 

Leggi tutto

Parchi scientifici e smart cities. Un'intervista ad Eduardo Moreira a margine del convegno Co-creare soluzioni smart

Eduardo Moreira da Costa è docente universitario e fondatore di 2000ideias, una società internazionale di consulenza su tutti gli aspetti di innovazione, con uffici a Rio e a Florianópolis. Al convegno "Co-creare soluzioni smart" mercoeldì 29 maggio a FORUM PA 2013 ha tenuto un keynote sul ripansamento dellorganizazzione e del ruolo dei parchi scientifici, portando il caso concreto della città di Rio.

Leggi tutto

Partnership Pubblico Private per servizi intelligenti. L'esperienza di Poste italiane.

A Smart City Exhibition il 30 ottobre scorso si è tenuto il convegno "La sostenibilità economica delle smart city: soluzioni innovative per lo sviluppo locale" durante il quale sono stati presentati ed analizzati esperienze e modelli di "finanziamento" dei servizi intelligenti.
Alessandro Leonardi, responsabile del progetto Smart City di Poste italiane ha presentato il modello "reti amiche" attraverso cui il cittadino vede moltiplicare i punti di contatto con la amministrazione.

Leggi tutto

iCity: la città si apre agli sviluppatori

Aprire le infrastrutture pubbliche digitali permettendone l'accesso a terze parti che possono usarle per sviluppare servizi di pubblico interesse. Questa la chiave del progetto iCity, di cui Barcellona è capofila, come ci spiega Joan Batlle Montserrat, responsabile della Cooperazione internazionale del City Council of Barcellona.

Leggi tutto

Smart city: la scienza a supporto del governo delle città

Nel governo delle città servono persone che, grazie a un approccio e a conoscenze di tipo scientifico, sappiano introdurre una pianificazione di lungo periodo. È questa la visione “smart” di Manuela Arata, Presidente del festival della Scienza e Technology Transfer Officer del CNR.

Leggi tutto

Smart=democratica. Ecco la città secondo Paolo Lucchi

Essere smart per una città significa essere una città più democratica, ovvero offrire a tutti i cittadini l’opportunità di accedere ai servizi in maniera diffusa e con maggiore facilità. Questa la visione di Paolo Lucchi, sindaco di Cesena.

Leggi tutto

Innovazione, sostenibilità ambientale e risparmio: l’esperienza di San Giovanni in Persiceto

Renato Mazzucca, sindaco di San Giovanni in Persiceto, ci racconta l’avventura del suo Comune che dal 2008 ha cominciato a lavorare sulla telegestione della pubblica illuminazione, ottenendo un risparmio di 200mila euro nella spesa per questa voce e un risparmio nelle emissioni di CO2 pari a 950mila tonnellate.

Leggi tutto

"Energia in rete" per Comuni smart: quando ambiente e risparmio vanno a braccetto

È da una piccola isola, anzi da “un’isola nell’isola” che parte una grande sfida, quella di diventare entro il 2014 il primo comune italiano a zero emissioni di CO2. Il luogo della sperimentazione è, infatti, Carloforte, comune di 6.400 abitanti e unico centro abitato dell'isola di San Pietro, situata nell'arcipelago del Sulcis a sud ovest della Sardegna. “Energia in rete” è, invece, il nome dell’innovativa tecnologia per il controllo e il risparmio energetico su cui si basa il progetto. Ideata e realizzata dai ricercatori del CIRPS (Centro interuniversitario di ricerca per lo sviluppo sostenibile dell’Università La Sapienza di Roma), in particolare dall'unità di ricerca AEREL - Applicazioni Energetiche Rinnovabili per gli Enti Locali, la tecnologia è stata presentata il 7 ottobre scorso nell’ambito del Carloforte Green Workshop. Daniele Pulcini, docente di Sistemi Energetici al CIRPS e responsabile di AEREL, ci spiega di cosa si tratta.

Leggi tutto

Una rete per città più sicure

La Rete delle città intelligenti si incontra lunedì 18 aprile ad Ancona. Il tema centrale di questa terza giornata di lavori è il “governo con la rete” - tema che sarà anche al centro di FORUM PA 2011 - con un’attenzione particolare alla sicurezza urbana. Di questo aspetto così delicato – uno dei più sentiti dai cittadini, soprattutto per quanto riguarda i fenomeni di criminalità comune – abbiamo parlato con Giorgio Pighi, sindaco di Modena e presidente del Forum Italiano per la Sicurezza Urbana (FISU). Pighi ci ha anticipato alcune riflessioni che saranno oggetto del suo intervento nell’incontro di Ancona.

Leggi tutto

ECORegion: le politiche "green" passano anche dalla Rete

Gli enti locali e in particolare i Comuni svolgono un ruolo di primo piano nelle politiche per la riduzione delle emissioni di CO2. Un software on line li aiuta a capire come limitare i consumi energetici, favorendo la creazione di community per preparare bilanci cumulativi e confrontare le esperienze.

Leggi tutto