Cerca: Intervista, Accountability

Risultati 51 - 60 di 60

Risultati

Un Bilancio web 2.0 come vaccino contro il malaffare

Inizio III giornata di Forum

by Stefano Corso

Leggi tutto

La Puglia sceglie il web 2.0 per realizzare un public administration network

Creativity Room

by Stefano Corso

Eugenio Iorio, dirigente del settore comunicazione istituzionale della Regione Puglia, ci ha illustrato la filosofia alla base del progetto Puglia 2.0 : creare una rete tra tutte le amministrazioni del territorio che si occupano di comunicazione pubblica, per unificare standard e procedure di comunicazione e definire un linguaggio unico e condiviso.

Leggi tutto

Il Creativity Forum visto dai partecipanti

Riuniti intorno a otto tavoli e tutti pronti a prendere la parola, i partecipanti del primo dei “non convegni” in programma a FORUM PA hanno sperimentato oggi questa nuova formula di incontro, basata sulla ricerca dell’interattività e dello scambio di idee.

Leggi tutto

Giuliana Carlino, PA e imprese per la responsabilità sociale

Sunflower

by Anthony Thomas

A novembre 2007 ha preso il via il Progetto "Vicini alle Imprese", promosso dalla Provincia di Milano in collaborazione con la società internazionale Bureau Veritas. Un percorso che durerà 18 mesi, per offrire alle imprese iscritte all’Albo fornitori della Provincia e, quindi, già firmatarie di un Codice etico a garanzia della trasparenza del proprio operato, la possibilità di essere supportate nella valutazione dei comportamenti socialmente responsabili.

Leggi tutto

Urban Center: come accompagnare le trasformazioni

foto di paolo verriUrban Center, ovvero un luogo a disposizione di istituzioni, enti e cittadini per riflettere e confrontarsi sulle trasformazioni che investono la città. Quali sono i tratti che caratterizzano questo tipo di esperienza in Italia e all’estero? E quale il ruolo dei cittadini nelle trasformazioni urbane? Ne abbiamo parlato con Paolo Verri, coordinatore organizzativo dell’Urban Center di Torino.

Leggi tutto

Marco Stancati - Comunicare innovando

Si può produrre innovazione "semplicemente" comunicando? Le variabili in gioco sono tante ma quello che è certo è che si possono utilizzare forme e strategie nuove. Un esempio? Il guerrilla marketing e le strade ancora non troppo battute della cosiddetta comunicazione non-convenzionale. Ne parliamo con Marco Stancati, direttore della comunicazione di INAIL, che ci annuncia il progetto "Sicura sarà lei!", una delle novità che l'INAIL presenterà a FORUM PA 2008.

 

Leggi tutto

WikiDemocracy: promuoviamo il nuovo, invece di tutelare il vecchio

WikiDemocracy è un ambiente collaborativo e democratico per la stesura e revisione di programmi politici inventato cavalcando la connotazione di “contributo aperto” per il quale è conosciuto WikiPedia. Ne parliamo con Stefano Quintarelli, ideatore – insieme a Gianmarco Carnovale, Francesco Face e Guido Tripaldi - di WikiDemocracy

Leggi tutto

Condividere la conoscenza è un diritto! Ripensiamo i modelli economici

Maria Chiara Pievatolo - Docente di Filosofia Politica presso l'Università di Pisa ed esperta di pubblicazione ad accesso aperto

Il primo comma dell'articolo 33 della costituzione recita: "L'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento". Non possiamo, però, pensare a un'arte e a una scienza libera se non si è liberi di condividerla, cioè di insegnarla e, conseguentemente, anche di impararla. Ne parliamo con Maria Chiara Pievatolo, docente di filosofia politica presso l'Università di Pisa ed esperta di pubblicazione ad accesso aperto.

Leggi tutto

Il real social tagging: quando il virtuale si innesta nel territorio

Carlo Infante - Libero docente di Performing Media

Il real social tagging e le mappe emozionali, il geoblog e i matrix code, la partecipazione nel web 2.0 e il tentativo di fare della rete un "reale" spazio pubblico, di confronto attivo e autorganizzato. Dal geoblog di Torino ai confini dell'immaginazione "ludica":  ne parliamo con Carlo Infante.

Leggi tutto

Stefano Rolando, Docente di Teoria e Tecniche della Comunicazione Pubblica Università IULM - Milano

foto stefano rolando

Fare rete e riuscire a creare un network che si proponga come laboratorio di ritrovo e di confronto tra i protagonisti del cambiamento e dell'innovazione presuppone, però, anche lo sradicamento di alcuni atteggiamenti ancora un po' troppo radicati nella cultura del nostro paese.

Leggi tutto