Cerca: Intervista, Accountability

Risultati 21 - 30 di 60

Risultati

Le emergenze al tempo dei social network: quando l’allerta viaggia in rete

È stata la tragica alluvione che ha colpito Genova dieci giorni fa ad accendere i riflettori, come mai era avvenuto nel nostro Paese, sul ruolo che la rete può ricoprire in una situazione di emergenza. Ma in Italia i tempi sono maturi per un utilizzo del web 2.0 e dei social network in situazioni di crisi? Ne abbiamo parlato con Elena Rapisardi, che dal 2005 si occupa di Comunicazione in Protezione Civile ed Emergency Management e, in particolare, di progetti per un utilizzo ad ampio raggio del web 2.0 in emergenza, e che è tra gli organizzatori del primo Crisis Camp Italy, in programma a Bologna il prossimo 19 novembre.

Leggi tutto

OntologiaPA. La nuova frontiera dell'open data pubblico

Gianluigi Cogo, dell’Associazione Italiana per l’Open Government ha intervistato Alessandro Chessa di OntologiaPA. OnotogiaPA spiegano i promotori nella presentazione del progetto è “una iniziativa che vuole rendere disponibili in modalità Open Source tutti gli strumenti utili a 'liberare' i dati delle Pubbliche Amministrazioni con i potenti mezzi del Semantic Web e con questo promuovere la nuova frontiera dei Linked Open Data”. Pubblichiamo con piacere il testo dell’intervista.

Leggi tutto

Chi la fa e chi la favorisce. Cittadinanza attiva a due voci

La sussidiarietà orizzontale è stata introdotta nell'art. 118, comma 4 della nostra Costituzione dalla Legge costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3. Dunque, poche settimane fa ha festeggiato i suoi primi 10 anni di vita "costituzionale". Abbiamo incontrato Graziano Delrio, sindaco di Reggio Emilia e neopresidente ANCI e Teresa Petrangolini, Segretario generale di Cittadinanzattiva per una intervista a due voci su un tema che sta a cuore, da diversi punti di vista, alle amministrazioni come ai cittadini attivi. E, tra le altre cose, abbiamo raccolto il loro augurio alla sussidiarietà.

Leggi tutto

Più di 500.000.000 i cittadini su Facebook, e la PA? Elizabeth Linder, Facebook Europe

Elizabeth Linder Responsabile Public Policy di Facebook Europe ci è venuta a trovare al Barcamp Innovatori PA 2011 a FORUM PA 2011.
Il tema della giornata era “PA e social web”…dunque nessuno può negare di aver pensato, per associazione di idee, a Facebook innanzitutto. E così lei, arrivata direttamente da Londra dove lavora, si è detta entusiasta di essere presente in questa occasione un po’ speciale di incontro e lavoro collaborativo tra gli innovatori della PA italiana.

Leggi tutto

La "PA in cammino"... gli organizzatori raccontano

Anna Fellegara, direttore generale vicario di Fondazione Milano, ci racconta le impressioni raccolte al termine di questo innovativo progetto che ha coinvolto due camminatori professionisti, in un viaggio tra le realtà locali italiane da Milano a Roma. L'idea era raccogliere le innovazioni che animano le pubbliche amministrazioni locali italiane. Soddisfatti?

 

 

Leggi tutto

Open data: dalle parole ai fatti. Come, a FORUM PA 2011

 Non è molto difficile fare open data, considerando che "i dati sono nativi digitali". L'ingrediente fondamentale è la volontà politica. Poi, il come fare venitelo a discutere a FORUM PA 2011. Flavia Marzano ci introduce l'appuntamento del 10 maggio, alle ore 15,00. Tanti gli esperti, amministratori e  appassionati...in un format coinvolgente e interattivo, assolutamente orientato al COME FARE. "Perché sul fatto che l'open data vada fatto - dice Flavia - non ci sono dubbi". "L'openness dell'amministrazione pubblica e in particolare l'apertura dei dati - conclude - sta diventando come l'acqua, un diritto di tutti." Nel corso del convegno sarà lanciato APPSFORITALY, il contest italiano su open data pubblici.

Leggi tutto

Barcamp InnovatoriPA 2011. Web sociale chiama PA, noi rispondiamo

Per gli Innovatori della PA il Barcamp è un momento molto importante, il momento nell’anno in cui ci si incontra “faccia a faccia" dopo tanti e intensi mesi di interazione e collaborazione nello spazio web. Arrivato alla sua terza edizione il Barcamp sceglie un tema abbastanza preciso, partendo da una evidenza: il web sociale reclama la PA. Perché? Perché la gente con cui la PA è chiamata ad interagire e a confrontarsi è già lì. E’ un altro web, un altro modo e un altro senso dello stare sul web da parte della pubblica amminsitrazione. Entrare nelle dinamiche conversazionali e relazionali del web sociale è la prossima esigenza della PA. Come fare? Gigi Cogo ci spiega il format, oltre alla prospettiva, di questa terza e attesissima edizione del Barcamp InnovatoriPA, 11 maggio a FORUM PA, con il contributo di Regione Lombardia.

Leggi tutto

I politici non sanno usare la rete

La politica italiana ha scoperto la rete? A giudicare da una ricerca della Sapienza di Roma coordinata dal professor Stefano Epifani sembrerebbe proprio di no, o meglio, i politici l’hanno scoperta ma non sanno usarla e la temono. Scarso uso dei blog, poco coinvolgimento degli utenti, un po’ di facebook giusto per seguire la moda, ma davvero poco marketing relazionale. E pensare che qualcuno negli Stati Uniti ci ha vinto le elezioni con internet…

Leggi tutto

Apriti standard! Interoperabilità e neutralità per dare nuova linfa all'open source

L’open source sta lentamente guadagnando terreno rispetto al software proprietario e in molti casi lo ha superato (gli utenti di Firefox hanno recentemente superato quelli di Explorer in Europa), eppure la gran parte delle informazioni presenti in rete circolano in forme e modi del tutto chiusi, proprietari, non trasparenti. Un recente libro di Simone Aliprandi propone una via d'uscita: spostare la lente dell’indagine dal software allo standard, dallo strumento utilizzato per gestire le informazioni alle informazioni stesse.

Leggi tutto

DONNE e PA: le interviste dal convegno di Roma

Il 15 dicembre scorso si è tenuto a Roma il convegno DONNE e PA, promosso dall’AGDP (Associazioni Giovani Dirigenti Pubblici) e dall’Osservatorio Donne nella PA. Un’occasione per esaminare le ragioni della limitata presenza delle donne nel management apicale, sia pubblico che privato, e individuare strumenti utili per invertire questa tendenza. Abbiamo chiesto un commento ad alcune protagoniste del convegno.

Leggi tutto