Cerca: carta dei servizi

4 risultati

Risultati

La Carta Sanitaria Elettronica si attiva anche nelle farmacie toscane

Prende il via in Toscana l’attivazione direttamente in farmacia della Carta Sanitaria Elettronica, un importante progetto di semplificazione delle procedure sanitarie, che riunisce più funzioni e garantisce al cittadino servizi diversi attraverso l'uso di un'unica card. A prevederlo è un accordo siglato in Regione a fine dicembre 2011 dall’assessore al diritto alla salute Daniela Scaramuccia e dai rappresentanti di Cispel (Confederazione italiana servizi pubblici enti locali) per le farmacie pubbliche, e di Urtofar (Unione regionale toscana titolari di farmacia) per quella private. Prima a Lucca e a seguire nelle altre città, entro fine marzo sarà possibile attivare la CSE in tutte le farmacie della Toscana che hanno aderito all’iniziativa.

Leggi tutto

La Carta dei Servizi

La Carta dei Servizi è uno strumento con il quale l’azienda descrive i livelli di prestazione del servizio offerto e le modalità con cui, rispetto a quei livelli, intende articolare la propria offerta gestionale, indicando gli strumenti con i quali misurare il servizio erogato per consentire all’utente eventuali reclami e modalità di ristoro rispetto all’inefficienza della gestione dei servizi offerti. La Carta dei Servizi si configura, dunque, come uno strumento di relazione tra il gestore del servizio pubblico e gli utenti.Leggi tutto

Una sola carta per tanti servizi: la CRS in Friuli Venezia Giulia

Articolo del dossier Innovazione nel Nord Est

La Carta Regionale dei Servizi (CRS) è, al tempo stesso, codice fiscale, tessera sanitaria e tessera europea di assicurazione malattia e, se attivata con rilascio del relativo codice PIN, permette di usufruire di servizi pubblici on line sia regionali che nazionali, grazie a una tecnologia che garantisce l'identificazione sicura in rete. Un riuscito esperimento di cooperazione istituzionale e ottimizzazione delle risorse, di cui abbiamo parlato con Maurizio Blancuzzi, direttore del servizio e-Government della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

Leggi tutto

I servizi ontologici per il comune di Mantova

Oggi si discute di ontologia a vari livelli, afferma Benedetta Graziano, sia in ANCI, sia nella Commissione Permanente per l’Innovazione. Vi sono tuttavia delle difficoltà legate alla definizione del tema, che impediscono agli enti di raggiungere un documento condiviso. L’obiettivo politico rimane quello di una PA che dia ai cittadini la certezza dei propri diritti e garanzie del livello di qualità dei servizi offerti, e che limiti sprechi e inefficienze per rilanciare la competitività del Paese.Leggi tutto