Cerca: Articolo, pari opportunità

Risultati 1 - 10 di 29

Risultati

La Cassazione condanna il Comune per l’illegittimo trattamento di dati sul cambiamento di sesso

Quanto si può (o si deve) legittimamente conoscere di una persona? Dove si colloca la soglia di riservatezza, superata la quale si provoca una lesione della privacy di un soggetto? Il contributo dello Studio legale Lisi, sulle fonti giuridiche che tutelano il diritto della persona alla privacy, prende spunto da un caso, sicuramente particolare, ma che mette bene in evidenza come il diritto alla riservatezza è un diritto della personalità ancor più degli altri diritti della persona.

Leggi tutto

Tecnologie e politiche per le smart city e le smart community in ottica di genere: a #FPA14 il lancio della call

La mattina del 27 maggio, giornata inaugurale di FORUM PA 2014, ha proposto un focus sul tema della “visione di genere”: tra le altre occasioni di approfondimento è stata presentata la call “Tecnologie e politiche per le smart city e le smart community in ottica di genere”, un’iniziativa di FORUM PA e futuro@lfemminile – il progetto di responsabilità sociale promosso da Microsoft e Asus per le donne – volta ad individuare, valorizzazione e diffondere le migliori pratiche di uso delle tecnologie per una governance territoriale inclusiva ed attenta alle pari opportunità.

Leggi tutto

Smart City Genere e Inclusione. L’intelligenza dei territori e le differenze: un anno di lavoro verso SCE2013

Il workshop tematico Smart City Genere e Inclusione, promosso lo scorso anno su iniziativa di Stati Generali Innovazione e Università Ca’ Foscari-CISRE/ECWT (European Centre for Women and Technology) con ForumPA, ha dato l’avvio ad un percorso di ricerca e progettazione sul tema[1] che comincia a portare i suoi frutti, mentre ci avviciniamo all’edizione 2013 di Smart City Exhibition che ospiterà la seconda edizione dell’evento e che sarà l’occasione per fare il punto sui nuovi sviluppi.

Leggi tutto

#PianoD: il percorso prosegue!

Dopo il Piano A, il Piano B e financo il Piano C… abbiamo capito che tocca a noi predisporre il PianoD, uno strumento per supportare la pianificazione e l’agenda dell’innovazione del paese in cui si tengano in considerazione anche tutti gli aspetti della vita delle donne e non solo per ragionevoli criteri di pari opportunità ma anche per garantire al paese intero (e non solo alle donne) uno sviluppo maggiore, più veloce e più efficace. Quindi non poteva chiamarsi che "#PianoD: come liberare le risorse delle donne" l'incontro organizzato dalle "WISTER: Women for Intelligent and Smart TERritories" che si è svolto il 28 maggio scorso a FORUM PA 2013. Ecco come ci siamo arrivate, come è andato l'incontro e cosa stiamo facendo per proseguire il percorso avviato circa un anno fa...

Leggi tutto

Open data: una visione al femminile

Il mondo è pensato ad immagine e somiglianza di un maschio normodotato. Partendo da una frase "rubata ad un amico",  Morena Ragone, Vice Presidente - Circolo dei Giuristi Telematici e co-founder Wikitalia apre una riflessione sulla "doverosa inclusione di una visione di genere nella co-progettazione di servizi al femminile". Al centro, lo strumento "open data" e la domanda: di quali dati aperti hanno bisogno le donne per valorizzare, valorizzarsi, inserirsi, lavorare, studiare, formarsi, o anche solo, semplicemente, vivere? Ci prepariamo così all'appuntamento delle WISTER - Women for Intelligent and Smart TERritories, dedicato alla scrittura partecipata del #PianoD: come liberare le risorse delle donne,  il 28 maggio a FORUM PA 2013

Leggi tutto

Bilanci di genere e terminologia della parità

 Il bilancio di genere è un tipo di documento per la comunicazione pubblica che informa gli esperti di contabilità, ma anche i comuni cittadini, sulle analisi delle spese e delle entrate di un bilancio pubblico, attraverso gli strumenti di valutazione ex ante e di monitoraggio ex post, facendo riferimento ai diversi impatti che hanno i processi decisionali di un’organizzazione per le donne e per gli uomini. Quanto sono diffuse le pratiche di accountability delle politiche di parità e pari opportunità nelle nostre PA? Quante e quali PA hanno redatto nell’ultimo anno il bilancio di genere? Questi bilanci stanno attestando una terminologia condivisa?

Leggi tutto

#PianoD: come liberare le risorse delle donne: Dal wiki al 28 maggio a FORUM PA 2013

In tutte le politiche vanno liberate le risorse delle donne: dalle politiche economiche a quelle su formazione e lavoro fino a quelle su trasparenza e partecipazione. Liberare le risorse delle donne significa dare valore aggiunto all’intera società e al sistema socio-economico nel suo complesso. Come fare? A FORUM PA 2013 la parola e l’azione passa alle donne. Il lavoro inizia già da ora on line, sul wiki ospitato da Stati Generali dell’Innovazione - SGI ed è coordinato e animato dalle WISTER - Women for Intelligent and Smart TERritories. Nel wiki sono presenti i position paper che verranno discussi il 28 Maggio a FORUM PA 2013. I Posititon Paper sono emendabili, commentabili, migliorabili...

Leggi tutto

Digital Divide di genere, Agenda Digitale e impatto sulla società

L'inclusione di quei cittadini che non hanno accesso ai benefici della società dell'informazione è diventato uno dei punti cardine dell'Agenda Digitiale Italiana così come lo è di quella europea: se non si usano in modo appropriato ed efficiente i nuovi mezzi di comunicazione (internet e new media) sembra quasi inutile preoccuparsi degli aspetti procedurali e tecnologici della sanità digitale, dei pagamenti elettronici, della firma certificata o degli open data della pubblica amministrazione. Per quanto riguarda il divario digitale, l’Agenda Digitale Italiana individua poi nell’incentivazione del cosiddetto “target femminile” all’uso delle tecnologie per fini professionali nei campi della produzione e della progettazione di tecnologia una delle misure più rilevanti per la crescita del Paese.

Leggi tutto

Donne e tecnologie: inclusione e partecipazione

L’analisi relativa al rapporto esistente fra donne e tecnologie è necessario punto di partenza per progettare strategie per il futuro. Bisogna infatti misurarsi con la realtà attuale per valutare il grado di pervasività delle tecnologie nel tessuto femminile della società e conseguentemente immaginare le condizioni da creare e le soluzioni da attivare. Diverse sono le dimensioni da considerare...

Leggi tutto

Presidente Napolitano, c'è bisogno anche della saggezza delle donne! #PianoD

"Perché arrivare ad una scelta (quella dei 10 saggi) che inevitabilmente nella sua omogeneità maschile impoverisce il Paese stesso che la compie? E perché insieme alle donne sono rimasti fuori i giovani che con competenza, entusiasmo e novità avrebbero potuto dare il segnale di un rinnovamento, chiesto ormai da tutti e ciascuno?"  Flavia Marzano nel suo blog da voce alle donne (e non solo), lanciando un appello affinchè la scelta dei 10 saggi del Presidente Napolitano sia rivista e "la parola saggezza sia declinata anche al femminile per dare valore a quella componente necessaria e imprescindibile per ogni sviluppo cui si aneli". 

Leggi tutto