Cerca: Articolo, PA digitale, riuso

5 risultati

Risultati

Ottomila comuni, 50mila software? No grazie! Razionalizzare si può

Come è noto l’Italia è il paese dei municipi, degli ottomila municipi, per la precisione qualcuno in più di 8100. La PA deve essere più snella per rispondere ai cittadini: iniziamo dall'organizzazione interna. La tanto attesa riforma delle istituzioni statali non può prescindere dalla revisione della Governance della ICT nelle amministrazioni locali.

Leggi tutto

Esperienza di riuso positiva tra CNR e MiBAC

Un protocollo d'intesa tra il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e CNR permetterà alle strutture del MiBAC di riutilizzare il sistema “Oil” per il supporto delle attività di assistenza al personale. Un esempio di collaborazione tra pa e di razionalizzazione della spesa.

Leggi tutto

SigmaTer: una soluzione pronta al Riuso

Nanaimo

by earthhopper

Nel panorama della PA digitale “dimenticata” qualche segnale di concreta speranza sembra pur esserci. Tra i progetti approvati e finanziati con il primo Bando di e-Government, ad esempio, SigmaTer (Servizi Integrati catastali e Geografici per il Monitoraggio Amministrativo del Territorio), merita qualche riflessione. Prendendo spunto dal convegno del primo Ottobre scorso a Torino che presentava l’iniziativa di riuso di SigmaTer avviata dalla Regione Piemonte, abbiamo provato a sondare lo stato dell'arte del progetto, all’epoca considerato come uno dei tre, insieme a Docarea e People, che avrebbero veramente potuto cambiare il modo di lavorare nella PA italiana.

Leggi tutto

e-Gov per PAL: nuove ALI, noto RIUSO, qualche perplessità

L'e-Gov nelle Amministrazioni locali riparte con una strategia che vuol fare dell'attuale manto leopardato di innovazione un tappeto omogeneo più percepibile e concreto che copra l'Italia tutta. Perché?
Perché il sistema Paese non decolla se non si accendono i motori locali e perché tutti i cittadini hanno uguali diritti di cittadinanza digitale.

Leggi tutto

2° Bando e-Government - Il Riuso

Con questo articolo si chiude il cammino, iniziato qualche mese fa, che ci ha portato ad analizzare le quattro linee di azione del bando per la II fase di e-Government.

Leggi tutto