Cerca: Articolo, Riforma PA, Accountability

Risultati 61 - 70 di 82

Risultati

Trasparenza: i cittadini bocciano uffici pubblici e servizi locali

Mancanza di informazioni e procedure poco chiare, soprattutto quando si tratta di pratiche amministrative, appalti e bandi, multe, composizione delle tariffe e questioni fiscali. Queste le principali segnalazioni dei cittadini, raccolte nel “I° Rapporto sulla Trasparenza nelle amministrazioni pubbliche”, promosso da Cittadinanzattiva e Dipartimento della Funzione Pubblica con il sostegno del Servizio Anticorruzione e Trasparenza.

Leggi tutto

Riforma Brunetta: chi valuterà i dirigenti?

Nell'ambito di uno storico rapporto di amicizia e collaborazione con Cittadinanzattiva, riceviamo e volentieri pubblichiamo il contributo di Teresa Petrangolini, Segretario generale dell'associazione. Il tema è quello della valutazione della dirigenza pubblica. Considerando il cittadino-utente come una risorsa - sostiene la Petrangolini - sono due le questioni da affrontare: le fonti informative su cui si costruisce la valutazione e i soggetti che devono concorrere a realizzarla.

Leggi tutto

Non solo PEC. Brunetta su decreto 150/09 e azione collettiva

Nel corso della conferenza stampa indetta in occasione della prima scadenza PEC per i professionisti obbligati a dotarsi di una casella di posta elettronica certificata entro il 29 novembre, il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione Renato Brunetta ha spiegato che la PEC deve considerarsi il completamento informatico di una nuova procedura amministrativa.

Leggi tutto

Government 2.0: come è andata a MALMO?

L’appuntamento di Malmo, in occasione della Conferenza interministeriale sull’e-gov, era stato annunciato come un importante palcoscenico per i fautori del “2.0 spinto”, ovvero quanti caldeggiano non una maggiore apertura della PA, ma “L”apertura della PA attraverso  le potenzialità ICT. Con un processo creativo 2.0 era nata sul web la Dichiarazione aperta sui servizi pubblici europei che, sottoscritta da 2000 persone, è stata presentata a Malmo.
Allora, come è andata?

Leggi tutto

Class action verso la PA: lo schema di decreto sul tavolo del Governo

Arriva sul tavolo del Governo, per essere finalmente approvata, la class action nei confronti della pubblica amministrazione.
Il ministro Brunetta assicura che il dettato normativo oggi all’esame del Consiglio dei Ministri sarà legge dal prossimo gennaio, dopo aver ricevuto il parere delle Commissioni parlamentari competenti e della Conferenza unificata.
Come funzionerà? A seguire le principali caratteristiche, mentre sul sito del Ministero trovate le slides di sintesi del decreto e un quadro sinottico delle azioni collettive previste nel nostro ordinamento.

Leggi tutto

Trasparenza: 5 grandi ministeri e 4 regioni ignorano completamente la legge!

Pubblicati la settimana scorsa i risultati del primo monitoraggio sullo stato di attuazione delle disposizioni in materia di trasparenza nelle pubbliche amministrazioni del Ministro Brunetta. I risultati sono deludenti: pochi hanno pubblicato i recapiti e i curricula dei dirigenti, quasi nessuno le retribuzioni.

Leggi tutto

Il punto su "Mettiamoci la faccia": 230.000 voti in tre mesi

Faccina verde a "Mettiamoci la faccia" per i primi cento giorni dal suo avvio. Questo il giudizio che viene dalle rilevazioni dell'iniziativa da parte del Ministro Brunetta, presentate questa mattina durante la prima Convention nazionale di "Mettiamoci la faccia".

Leggi tutto

Class action nella PA: cronaca di una morte annunciata?

La norma che codificava l'azione collettiva nei confronti della PA  e dei gestori di servizi pubblici è stata stralciata in Consiglio dei Ministri, proprio nei giorni in cui il Rapporto PIT Servizi – Cittadinanzattiva rileva un incremento delle lamentele al + 19% nel 2008 rispetto al 2007. Il Governo assicura che la class action sarà affidata a un nuovo decreto legislativo, entro la fine della delega.  Che la “pausa” sia l’occasione per migliorare lo strumento? Indubbiamente ci sarà da lavorare…

Leggi tutto

forumpa.it 2.0: un anno di persone, parole e numeri

Foto di Brent Danley

Con 1.500.000 visite e un grazie a voi tutti, il sito di FORUM PA 2.0 compie il suo primo anno di vita.
A nutrirlo di contenuti, idee e suggerimenti tantissimi visitatori, sempre più attivamente partecipi nella nostra community di pensatori. Innovatori, ciascuno a modo suo. 
1.498.512 visite (una media di 4.012 al giorno) 1.037.807 visitatori unici e 4.782.958 pagine visualizzate: sono i numeri di questi dodici mesi.

Leggi tutto

A Roma il Bilancio è partecipato

Protagonista di questa esperienza il Municipio XI del Comune di Roma, che ha scelto di  coinvolgere i cittadini nelle decisioni riguardanti l’utilizzo e la destinazione delle risorse economiche per il loro territorio di interesse. Un mezzo per promuovere la cittadinanza attiva, aumentando la condivisione delle politiche pubbliche, la fiducia nelle istituzioni, la coesione della comunità territoriale, l’inclusione sociale ed elevando il livello di democrazia delle decisioni che incidono sul governo del territorio.

Leggi tutto