Cerca: Articolo, Riforma PA, Accountability

Risultati 21 - 30 di 82

Risultati

La trasparenza? Questione di “crescita”! Ecco il Panel di FORUM PA

La trasparenza è la premessa necessaria a garantire legalità, competitività, crescita e sviluppo economico. Le norme sono necessarie ma non sufficienti, serve una riorganizzazione della PA e una nuova visione del rapporto con i cittadini. Non basta che un’amministrazione renda pubbliche tutte le informazioni previste dalla legge per poter essere definita PA “trasparente”: in particolare parlare in “burocratese” rischia di annullare anche le iniziative positive. E ancora: l’accesso agli atti pubblici non deve essere riservato solo a determinate categorie e a situazioni particolari ma deve essere consentito a chiunque ne faccia richiesta. Questi i principali risultati del Panel condotto da FORUM PA in collaborazione con la Camera di Commercio di Roma tra il 7 e il 16 maggio scorso. L’indagine è stata inviata a tutti gli iscritti alla community di FORUM PA e ha contato 811 risposte valide.

Leggi tutto

Relazione PA - cittadini: come cambia in Europa tra partecipazione e innovazione sociale

Il coinvolgimento dei cittadini in Europa è diventato un tema di crescente attualità con il progredire della crisi, quando ci si è improvvisamente resi conto che le scelte delle Istituzioni europee hanno una base democratica molto limitata. Nel momento in cui le scelte dell’Unione Europea, unitamente a quelle delle istituzioni finanziarie del continente ad essa collegate, hanno cominciato ad incidere sulla carne viva delle società nazionali (Grecia e Portogallo in primis) ci si è cominciati a chiedere se questa scarsa rappresentanza democratica fosse giusta. E qualcosa forse sta cambiando...

Leggi tutto

Trasparenza: l'intervento è riuscito, il paziente è morto...

A volte le azioni che mettiamo in campo per attuare le nostre intenzioni, non le realizzano come vorremmo.
Rispetto al modo con cui è stato affrontato il tema della trasparenza nella PA, tramite “l’accessibilità totale delle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attività delle PA” voluta dal Decreto Legslativo 14 marzo 2013, n. 33, la distanza tra intenzioni e risultati rischia di essere molta. Riceviamo e pubblichiamo un interessante contributo da parte di Vittorio Severi Dirigente Comune di Cesena sul tema della "trasparenza dinamica".

Leggi tutto

Bilanci di genere e terminologia della parità

 Il bilancio di genere è un tipo di documento per la comunicazione pubblica che informa gli esperti di contabilità, ma anche i comuni cittadini, sulle analisi delle spese e delle entrate di un bilancio pubblico, attraverso gli strumenti di valutazione ex ante e di monitoraggio ex post, facendo riferimento ai diversi impatti che hanno i processi decisionali di un’organizzazione per le donne e per gli uomini. Quanto sono diffuse le pratiche di accountability delle politiche di parità e pari opportunità nelle nostre PA? Quante e quali PA hanno redatto nell’ultimo anno il bilancio di genere? Questi bilanci stanno attestando una terminologia condivisa?

Leggi tutto

Obblighi, diritti e sanzioni, ecco le parole chiave del “decreto trasparenza”

Con il testo unico sulla trasparenza i cittadini avranno gli strumenti e la possibilità di controllare quello che fanno le pubbliche amministrazioni e la politica, non ci saranno più aree di opacità nell'operato della PA e si potrà verificare come vengono spese le risorse e riorganizzati i servizi amministrativi. Questa, secondo il Ministro per la Pubblica amministrazione e la semplificazione, Filippo Patroni Griffi, la rivoluzione avviata dal decreto che entrerà in vigore il prossimo 20 aprile. 

Leggi tutto

Il potere della Cittadinanza Attiva 2.0 e il cambiamento della PA

In un'opera del 2008 divenuta ormai un cult tra gli addetti ai lavori e non solo, Clay Shirky analizza l’azione collettiva alla luce del potere fornito dai nuovi tools 2.0 in particolare i ‘wiki’ e quelli forniti dai social media e le piattaforme Crowd. La tesi dell’autore, ampiamente documentata, è che i social  abbassano drasticamente i costi dell’organizzazione di iniziative collettive e che queste possano oggi nascere e svilupparsi in modo virale senza un ‘management’ costoso e che lavori come intermediario. Un management che dati i costi, difficilmente si sarebbe potuto prendere carico delle iniziative. Anche per questo motivo i nuovi strumenti hanno aperto sempre più le porte, negli ultimi dieci anni, a fenomeni auto organizzativi che definiamo di ‘Cittadinanza Attiva 2.0’.

Leggi tutto

Giornata della Cittadinanza Attiva 2013: la timeline verso #Forumpa2013

La Giornata della Cittadinanza Attiva è in calendario il 30 maggio, dalle ore 9,30 a FORUM PA 2013, Roma Palazzo dei Congressi con una pre - session nella serata del 29 maggio, ospitata da The HUB Roma. Con il contributo di: ActionAid Italia, Aequinet Hub, ASVI – Management for Social Change, Biennale Spazio Pubblico, CittadinanzAttiva, Fondazione Mondo Digitale, I-SIN Rete Italiana Innovatori SocialiLabsus - Laboratorio per la sussidiarietà, Legambiente, OpenPolis, Project Ahead. E con la partecipazione di  EYCA – Alleanza Italiana per l’Anno Europeo dei Cittadini 2013.Stiamo lavorando al programma, ma intanto vi spieghiamo come funziona... a partire dalla raccolta delle esperienze on line. Il tema è la Cittadinanza Attiva, ma il focus è sulla relazione con la PA, come funziona e come non funziona. Ecco le milestones da segnare in agenda.
Leggi tutto

Far funzionare meglio la città con l'aiuto di tutti. #Smartgov Chicago - Roma

A Chicago hanno messo su una strategia social che ne fa una delle città in lizza per il titolo di "smartest city on Earth". Trasparenza, apertura e collaborazione sono le parole chiave. Cosa, come e perché può essere trasferito e rielaborato dalle città del Bel Paese? La scorsa settimana Kevin Hauswirth e la strategia social dell’amministrazione di Chicago hanno fatto il giro dell’Italia, tra Milano e Roma. Venerdì mattina - nella tappa romana co-organizzata da Ambasciata Americana e FORUM PA - con una cinquantina tra esperti, attivisti e funzionari pubblici italiani abbiamo ascoltato il (giovanissimo) Social Media Director del sindaco Emanuel.  Appurata tutta la coolness che contraddistingue Chicago abbiamo fatto a Kevin qualche domanda.. Andiamo per (s)punti.

Leggi tutto

Commissione Europea e Citizens' Dialogue: Cittadini di oggi per l’Europa di domani

Quale tipo di Europa vogliamo per far fronte alle sfide del mondo? La Commissione Europea si rivolge ai cittadini dell’Ue: un invito alla costruzione partecipata dell’Europa del futuro. Nell’anno europeo della cittadinanza, i Commissari europei incontrano i cittadini per ascoltarli e dialogare con loro sulle iniziative e sulle politiche dell’Unione.

Leggi tutto

Dall’Open Data all’Open Budget: l’Italia si confronta con l’Europa

Difficoltà di reperire le informazioni e ritardo nella pubblicazione rendono l'Italia ultima tra le nazioni dell'Europa occidentale in tema di "trasparenza" dei bilanci. A dirlo una ricerca realizzata dall’International Budget Partnership, organismo indipendente, sulla base di un questionario compilato da esperti in materia di contabilità di stato della società civile, indipendenti e non legati in alcun modo al Governo.

Leggi tutto