Cerca: Articolo, agricoltura

2 risultati

Risultati

E le città si coprirono di campagna...

L’edificazione spinta degli agglomerati urbani in cui viviamo sembra averci fatto perdere ogni relazione con l’ambiente naturale. L’impermeabilizzazione smodata del suolo urbano ha avuto e sta avendo importanti ricadute su innumerevoli aspetti del vivere in città. Secondo dati WWF in Italia l’urbanizzazione dal 1956 al 2001 è cresciuta del 500%. Tuttavia oggi assistiamo a un fenomeno interessante. Il verde sta lentamente tornando in città, anche in Italia. In alcuni paesi sembra addirittura che le città reclamino con forza il bisogno di stare in contatto con la campagna da cui, di fatto, dipendono intrinsecamente. OrtiAlti procede proprio in questa direzione: un progetto presentato a #SCE2014 che fa immaginare città più inclusive, vivibili e sostenibili.

Leggi tutto

La multifunzionalità dell’agricoltura: un’esperienza “completa” del territorio.

Pumpkins

by Michael Porter

La chiamano la “filiera corta” o “produzione e vendita a kilometro zero”, l'insieme di attività che prevedono un rapporto diretto fra produttori e consumatori, che accorciano cioè il numero degli intermediari commerciali e diminuiscono il prezzo finale. E’ la filosofia che ispira i farmer’s market, ovvero i mercati del contadino: il nome inglese ci sta, è un fenomeno divenuto popolare in California - dove attualmente sono aperti 496 dei 4385 farmer’s market di tutti gli Stati Uniti - ma  già molto diffuso anche in Francia, Inghilterra, Germania e Scozia. Il trend comincia appena a sentirsi anche in Italia:

Leggi tutto