Cerca: Articolo, Altro, Qualità della vita

4 risultati

Risultati

Presentato il 2° Rapporto BES: cosa ci allontana dal Benessere Equo e Sostenibile?

Come ogni primo del mese Istat ha diffuso ieri i numeri dell’occupazione: davvero niente di troppo incoraggiante se si considera che il tasso di disoccupazione è al 12,6% e sale al 43,0%, per i 15-24enni.  Quella del lavoro si conferma la vera emergenza dell’Italia anche guardando ai dati del rapporto BES 2014 che, presentato da Istat e CNEL la scorsa settimana, fotografa in dodici dimensioni e 134 indicatori il Benessere equo e sostenibile nel nostro paese e le sue variazioni nel tempo.

Leggi tutto

Tra comunità di comunità e nuova legge sul finanziamento, "Bye Bye Partito"?

Le comunità sono gli “acceleratori di fatto” della transizione verso nuovi modelli - che a detta di molti viviamo - e perciò al centro di programmi e dibattiti sullo sviluppo, dal livello iperlocale a quello transnazionale. La domanda ora è: esiste una nuova questione di rappresentanza politica? Il tema si incrocia (speriamo virtuosamente) con la nuova legge sul finanziamento pubblico ai partiti, per cui, se tutto va come deve, dal 2017 spariranno i rimborsi elettorali. Sarà arrivato il momento per i partiti di cambiare o morire?

Leggi tutto

Tutti d’accordo: l'economia collaborativa è anche affare della PA. Atti da "Twist and Share" #FPA14

Sono on line i video e gli atti di “Twist and Share. La PA alla svolta dell’economia collaborativa”, conferenza del 29 maggio a FORUM PA 2014.  In sintesi: i fatti richiedono che la PA entri in campo. Nell'entrare in campo, la PA deve tener conto che la nuova economia è alimentata da dinamiche collaborative di natura prevalentemente profit  (533 miliardi di dollari, la stima annua del mercato sharing a livello globale) come da dinamiche di natura prevalentemente non profit; che le une non possono essere ideologicamente forzate nelle altre né possono essere ignorate la contaminazioni e le sperimentazioni intersettoriali che si generano. La parola d'ordine sembra essere "abilitare" la transizione.

Leggi tutto

Non di soli $ vive il progresso. ISTAT e CNEL misurano Benessere Equo e Sostenibile

 La Felicità Interna Lorda ha dalla sua sostenitori antesignani quali Robert Kennedy, il Dalai Lama e il re del Bhutan, Jigme Singye Wangchuck che, a quanto pare, per primo coniò il termine negli anni ‘80.  Nel 2007 l’OCSE ha lanciato il “Progetto globale sulla misura del progresso delle società”, a cui nel 2008 ha risposto la Francia con la "Commissione sulla misura della performance economica e del progresso sociale", diretta dai Nobel Stiglitz e Sen insieme a Fitoussi. Tra i recenti adepti la Gran Bretagna di Cameron e adesso arriva anche l’Italia. Nel corso del 2011 ISTAT e CNEL individueranno gli indicatori per misurare il nostro benessere.

Leggi tutto