Cerca: Articolo, marketing territoriale

6 risultati

Risultati

La rivoluzione digitale cambia il turismo territoriale

Oggi parlare di "turismo territoriale" si traduce semplicemente nella domanda di come organizzare i servizi e la loro comunicazione, secondo la logica digitale. L’avvento di questa rivoluzione apre prospettive solo poco tempo fa inimmaginabili. Infatti la ricerca di informazione costringeva a una raccolta (per altro dispendiosa per chi aveva il compito di stampare e distribuire) di una montagna di carta. Oggi tutto questo può essere fatto in modo più efficiente, rapido e con costi ridotti. Ma lo si fa? Non ancora.

Leggi tutto

Il Paese ha bisogno di un marketing efficace per il suo territorio

Il turismo pur in un momento di forte crisi come quello attuale - o forse proprio in un momento di crisi aggiungiamo noi - è da considerarsi un asset strategico su cui investire risorse ingenti ed energie. “Il Paese non ha mai investito sul turismo. Bisognerebbe cercare di fare maggiori investimenti in questo momento di crisi, essendo questo settore una delle maggiori risorse per l’Italia”. Presentiamo un approfondimento su questo tema da parte di Bruno Caprioli, partner di Mailander.

Leggi tutto

Inclusione e integrazione: le parole chiave della strategia di marketing della Provincia di Salerno.

3d: cubist kites?

by Brian Yap (�)

Leggere ed interpretare il territorio in chiave di competitività e di innovazione è l'obiettivo della Provincia di Salerno che, nell’ambito del Progetto Integrato – PI - Valle dell’Irno, ha finanziato con la misura 4.3 del POR Campania 2000-2006 un progetto di marketing territoriale che esaminiamo nel dettaglio.

Leggi tutto

La multifunzionalità dell’agricoltura: un’esperienza “completa” del territorio.

Pumpkins

by Michael Porter

La chiamano la “filiera corta” o “produzione e vendita a kilometro zero”, l'insieme di attività che prevedono un rapporto diretto fra produttori e consumatori, che accorciano cioè il numero degli intermediari commerciali e diminuiscono il prezzo finale. E’ la filosofia che ispira i farmer’s market, ovvero i mercati del contadino: il nome inglese ci sta, è un fenomeno divenuto popolare in California - dove attualmente sono aperti 496 dei 4385 farmer’s market di tutti gli Stati Uniti - ma  già molto diffuso anche in Francia, Inghilterra, Germania e Scozia. Il trend comincia appena a sentirsi anche in Italia:

Leggi tutto

Eco-attrattività: il Molise punta su piccoli borghi ed energia pulita.

by Sheldon Wood

Investimenti esteri: l’Italia migliora gradualmente la sua capacità attrattiva ma, per il 2007, mostra di avere ancora poco appeal presso gli investitori internazionali. Poca trasparenza, scarsa stabilità politica, tasse troppo alte e lavoratori cari e poco flessibili sono criticità strutturali che inibiscono l’afflusso di capitali, a dispetto dei tanti punti di forza che pure vengono riconosciuti, come alcuni aspetti ambientali e le competenze nel campo del design. Lo rivela una indagine Ernst & Young “Wanted: a renewable Europe” che fotografa il punto di vista degli investitori sull’attrattività dell’Europa in rapporto alle altre zone del mondo.

Leggi tutto

Un Programma per lo sviluppo della Valle del Tevere e della Sabina

Con il progetto "Programma Integrato di Sviluppo della Valle del Tevere e della Sabina Romana" la Provincia di Roma intende favorire lo sviluppo delle notevoli potenzialità di un territorio ancora sotto utilizzato in chiave di marketing territoriale. In tal modo si vuole sollecitare l'interesse di potenziali investitori esteri, ma soprattutto dell'imprenditoria più vicina al territorio. Vi proponiamo una scheda di approfondimento sul progetto..

Leggi tutto