Cerca: Articolo, Lavoro e welfare, Governance

8 risultati

Risultati

Il Welfare Pubblico in Italia: Voucher Sociali 2.0 per una corretta finalizzazione dei contributi economici ai Cittadini

L’adozione dei Voucher Sociali è ormai nell’agenda di molti enti locali, come risposta all’esigenza di tracciamento e controllo dei contributi economici alle fasce di popolazione in difficoltà. Uno strumento efficace per il conseguimento delle finalità sociali che, inoltre, garantisce grande trasparenza, mettendo fine all’incertezza che caratterizza le erogazioni dirette di denaro ai beneficiari dei programmi pubblici di sostegno economico

Leggi tutto

La diffusione del Compact inglese a livello locale

La versione originale del Compact - il documento che nel Regno Unito dal 1998 regola i rapporti tra terzo settore e pubblica amministrazione - si rivolgeva esplicitamente ai dipartimenti del governo centrale di Londra e gli uffici decentrati ad esso collegati presenti su tutto il territorio inglese. I governi locali non erano invece citati nel testo e, in linea teorica, non erano quindi interessati dalle previsioni inserite nel documento. Tuttavia è proprio a livello locale che si concretizzano la maggior parte delle relazioni intercorrenti tra organizzazioni del terzo settore e apparato pubblico – alcune rilevazioni parlano di una percentuale che oscilla tra il 70 e il 90% - ed è in questo contesto che le richieste provenienti dalla società civile possono essere percepite con maggiore chiarezza e immediatezza.

Con questo terzo contributo continua l'approfondimento sul modello britannico a cura di Lorenzo Bandera, ricercatore dell'Osservatorio Secondo Welfare.

Leggi tutto

Riconoscere le competenze. S.P.E.S.Lab approfondisce il sistema della Regione Veneto

In un momento di disoccupazione crescente come quello attuale, l’allineamento tra i fabbisogni di competenza delle persone e le esigenze dei sistemi produttivi può rappresentare un’importante leva su cui puntare per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Il focus degli ultimi anni è stato fortemente puntato sul tema della validazione e certificazione delle competenze acquisite in contesti non formali ed informali. Proprio su questi temi si è concentrata la Visita di Studio organizzata dal 10 al 12 luglio a Venezia dal Progetto S.P.E.S. LAB - Servizi per le Parti Economiche e Sociali di tipo LABoratoriale - iniziativa realizzata nell’ambito del PON GAS FSE 2007-2013 a titolarità del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Leggi tutto

L’implementazione del Compact all’interno della pubblica amministrazione centrale

"Approvato nel novembre del 1998, il Compact rappresenta la realizzazione dell’impegno assunto da Tony Blair nel corso della campagna elettorale dell’anno precedente: coinvolgere attivamente il terzo settore nella realizzazione delle politiche sociali del Regno Unito. Per diversi anni, infatti, pur ricoprendo un ruolo socialmente ed economicamente importante, le organizzazioni del terzo settore (OTS) non hanno goduto di alcun riconoscimento formale da parte delle istituzioni pubbliche, rimanendo quasi sempre escluse dai tavoli decisionali legati allo sviluppo e implementazione delle public policies del Paese. Proviamo a comprendere come gli apparati del governo centraleabbiano progressivamente fatto propri i principi del Compact, sviluppando misure capaci di migliorare i rapporti istituzionali con le OTS e atti a sviluppare forme di collaborazione sempre più intense con tali realtà".
Continua l'approfondimento sul modello britannico a cura di Lorenzo Bandera, ricercatore dell'Osservatorio Secondo Welfare.

Leggi tutto

A FORUM PA 2011 è di scena la sussidiarietà orizzontale

Come abbiamo più volte ripetuto il tema di FORUM PA 2011 “Siamo tutti nodi della stessa rete” punta sulla valorizzazione ed il rafforzamento delle reti come fattore di innovazione e di sviluppo. È per questo motivo che nel corso dei quattro giorni della manifestazione particolare risalto sarà dato al tema sussidiarietà orizzontale: uno dei temi portanti di questa 22^ edizione.

Leggi tutto

Sfide 2008, i vincitori dell’ultima edizione

la cumbre de los fósforos

by peppe yakanama

Si è concluso con questa edizione del 2008 il percorso di Sfide, che era cominciato nel 2002. Ancora una volta in primo piano le esperienze di qualità realizzate all’interno delle amministrazioni locali per promuovere il business sul territorio: sono 13 le proposte, segnalate nel 2007 come buone idee e poi realizzate, che hanno ricevuto l’“Award di qualità: Sfide - dall’idea alla realizzazione”. A premiarle, nel corso del convegno conclusivo di FORUM PA 2008 che si è tenuto il 15 maggio, il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta. 

Leggi tutto

Piano Strategico dell'area vasta Lecce 2005/2015

''Un ponte verso lo sviluppo economico-sociale e culturale'' è lo slogan del Piano Strategico dell'area vasta Lecce 2005/2015, definito dall'Amministrazione comunale di Lecce - in qualità di ente capofila - e dall'area vasta del comprensorio Leccese. Con questo progetto si vuole consolidare e rafforzare la logica di integrazione allargata e di sviluppo del territorio.

Leggi tutto

Un'Europa più democratica e trasparente

Il 13 dicembre 2007 i leader dell'Unione europea hanno firmato il trattato di Lisbona, mettendo fine a diversi anni di negoziati sulla riforma istituzionale.

Leggi tutto