Cerca: Articolo, semplificazione

Risultati 1 - 10 di 11

Risultati

Un "Manifesto" per una nuova Pubblica Amministrazione

Rispondendo idealmente al mio lamento sulla "necrofilia amministrativa", Enrico Conte, dirigente del Comune di Trieste, ci manda un ideale "Manifesto" per una vera riforma della PA che non posso che condividere. Al di là dei temi della valutazione, della comunicazione, della mobilità e gestione delle risorse umane da noi spesso trattati, mi pare che questo contributo sia particolarmente interessante per l'apertura "oltre il palazzo" che coinvolge il mondo delle imprese e quello della cittadinanza attiva. Il dibattito continua. Aspettiamo altri contributi. - Carlo Mochi Sismondi

Leggi tutto

Una PA efficiente per un Paese competitivo: quali frecce al nostro arco?

In un periodo di forte riduzione delle risorse economiche come quello che stiamo vivendo, la semplificazione e l’efficienza della Pubblica Amministrazione sono fondamentali per l’oggi e per favorire la crescita delle future generazioni. L’efficienza del settore pubblico, infatti, costituisce - in un contesto di crescente integrazione dei mercati e di interdipendenza dei sistemi economici - un fattore determinante del grado di competitività e delle opportunità di sviluppo delle singole economie nazionali. Da questa premessa prende le mosse questo articolo di Giovanni Urbani - uscito sulla rivista “Consumatori, Diritti e Mercato” - che riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Leggi tutto

Buste paga on line anche per i dipendenti privati

Dopo i dipendenti statali, anche quelli delle aziende private potranno ricevere la busta paga via web. E non solo tramite PEC, ma anche – come ha precisato il Ministero del Lavoro – tramite una semplice email o attraverso la pubblicazione nell’area riservata del sito web aziendale. Al dipendente deve essere consentito l’accesso mediante password individuale e deve essere garantita la possibilità di entrare in possesso della busta paga e di poterla stampare su carta.

Leggi tutto

Appalti pubblici, le proposte dell’AVCP per tagliare i costi

È la semplificazione la chiave di volta secondo l’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, che il 12 gennaio scorso ha inviato una segnalazione in merito a Governo e Parlamento. Tra le proposte, potenziare la Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici come punto di raccordo per la raccolta dei documenti presentati dalle imprese e creare uno Sportello unico di rilevazione delle stazioni appaltanti che ne garantisca la qualificazione.

Leggi tutto

Diminuire la diffidenza tra cittadini e pubblica amministrazione

Con piacere riprendiamo e proponiamo l’interessante contributo di Alberto Stancanelli, già pubblicato il 4 gennaio 2012 su Italia Futura.it, dal titolo “Diminuire la diffidenza tra cittadini e pubblica amministrazione”. "La giungla delle regole amministrative - sostiene Stancanelli - non porta altro che a un eccesso di interpretazioni applicative e alla paralisi decisionale, ingessando l'amministrazione a svantaggio dei cittadini". Nell'articolo propone una serie di passaggi riformatori necessari per invertire la rotta. "Perché - spiega -  la rinascita morale e civile del nostro Paese deve passare attraverso un patto di ricostruzione tra tutti i poteri dello Stato".

Leggi tutto

FORUM PA ‘09 premia l’innovazione e le eccellenze

group airtime

Foto di Vlad M

La parola d’ordine è: segnalate, segnalate, segnalate! Sono infatti ai nastri di partenza diversi Premi, che avranno il loro momento culminante nel corso di FORUM PA ‘09 (Fiera di Roma, 11-14 maggio 2009). Ma il loro successo dipende dalla qualità delle candidature che arriveranno attraverso le form di segnalazione on line già disponibili sui siti delle singole iniziative: SFIDE, Protagonisti dell’innovazione, Best practice Patrimoni pubblici, Lavoriamo insieme.
Senza dimenticare INCHIESTA PA, di cui abbiamo già parlato la scorsa settimana.

Leggi tutto

4 miliardi di oneri in meno. La strada giusta per semplificare è misurare

yellow rope with knot

Foto di Emilie Eagan

Il tema del rapporto delle imprese con i lacci della burocrazia è sempre attuale e, mentre la Camera di Commercio di Milano pubblica un dizionario italiano-burocratese per aiutare le aziende del proprio territorio ad adempiere agli obblighi amministrativi (stimati in circa 6000 euro l’anno e 27 giorni), sul sito del Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione si possono trovare le slide di sintesi dei provvedimenti del 2008 dedicati proprio al taglio ai costi della burocrazia. Risultati di tutto rispetto per quanto riguarda il “taglia oneri” (l’articolo 25 della legge 133/2008, la legge finanziaria): 4 miliardi l’anno, "una piccola finanziaria", come l’ha definita lo stesso Brunetta. Ed è solo l’inizio, come ci ha spiegato Silvia Paparo, direttore dell’Ufficio Semplificazione del Dipartimento della Funzione Pubblica.

Leggi tutto

Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione: a che punto siamo?

Lights

by Thomas Hawk

Proseguiamo questa settimana il nostro percorso attraverso luci e ombre della PA digitale in Italia. Dopo gli articoli usciti nelle due precedenti newsletter – dai titoli poco rassicuranti “PA digitale chi l’ha vista?” e “Perchè fallisce l'e-Government” – questa volta torniamo a parlare dello stato del Sistema Pubblico di Connettività (SPC).

Leggi tutto

e-Gov per le imprese, una strada ancora in salita

One Of These Buttons Will Get Me Out Of Here

by Bart

A tre anni dalla prima edizione Retecamere, società delle Camere di commercio per i progetti e i servizi integrati, ha presentato il 10 luglio scorso il 2° Rapporto e-Gov.Impresa, con il quale si è voluto fare il punto sul numero e la qualità dei servizi on line messi a disposizione delle imprese dalla pubblica amministrazione italiana, cercando anche di tracciare strategie di miglioramento attraverso un confronto internazionale.

Leggi tutto

Un'Europa più democratica e trasparente

Il 13 dicembre 2007 i leader dell'Unione europea hanno firmato il trattato di Lisbona, mettendo fine a diversi anni di negoziati sulla riforma istituzionale.

Leggi tutto