Cerca: Articolo, cittadinanza attiva

Risultati 1 - 10 di 22

Risultati

My Neighbourhood: un progetto di vicinato intelligente

Tra i tanti progetti che scopriremo a #sce2014 ce n'è uno che coniuga soluzioni e servizi basati sulla prossimità con l’intelligenza di una piattaforma digitale, è Myneighbourhood: la visione proposta è quella di un rinascimento urbano che parta dal basso, dalla dimensione comunitaria e di quartiere.

Leggi tutto

Largo alla cittadinanza attiva! Una grande call aspettando FORUM PA 2014

Il 27 maggio a FORUM PA si tiene un evento dedicato alla cittadinanza attiva e alla co-creazione di servizi. Un’imperdibile occasione per conoscere, attraverso il racconto di chi ne è protagonista, esempi concreti di azione locale e innovazione sociale. È un momento importante che dà visibilità a iniziative virtuose di partecipazione civica, crea consapevolezza e pone interrogativi sui bisogni che queste realtà fanno emergere. Inoltre l’evento è anche un invito a prestare ascolto, un’opportunità per avvicinare la pubblica amministrazione alla concretezza di queste iniziative che ogni giorno di più animano il nostro Paese.

Leggi tutto

Data Challenge Istat: i dati dei #Censimenti sono di tutti (e tutti li possiamo riusare)

 “I dati sono di tutti e la costruzione di conoscenza e servizi utili può passare attraverso coinvolgimento e collaborazione tra le forze attive nella società”. Questa è la vision che ispira il contest #Censimenti Data Challenge, preannunciato al Data Lab #Censimenti, aperto nelle scorse settimandall’Istituto nazionale di Statistica nelle scorse settimane e in chiusura il 2 maggio 2014,

Leggi tutto

Non avete mai sentito parlare del settore "Civic-Tech"? Male, è il futuro del government pubblico!

Cosa succede se tecnologia e vita civica si intersecano? Un settore chiamato “civic-tech” prende vita. Si tratta di aziende for-profit e non-profit, imprenditori singoli e progetti comunitari che utilizzano la tecnologia per migliorare la vita civica. Se finora non conoscevamo l’ ampiezza e la potenzialità del settore, ora, Knight Foundation, una fondazione americana che supporta progetti di innovazione, ha condotto un’analisi che ci racconta che il settore è in crescita e che ci spiega quali sono le aree di questo settore in cui conviene investire.

Leggi tutto

FerrarAzione: Fare e Rifare, con il crowdsourcing delle relazioni umane

Dopo il terremoto dell’Emilia dello scorso anno, molte cose sono state fatte e oggi sono in corso. Insieme a tante altre persone coinvolte a vario titolo nei processi della ricostruzione, abbiamo provato a riflettere e a misurarci con il dramma e la responsabilità. Da qui è nato un documento, “Il Manifesto della ricostruzione sostenibile”, presentato anche a Smart City Exhibition 2012. Un manifesto nel quale passando attraverso gli asset portanti della vita di una città si è provato a tracciare le linee ideali della ricostruzione non solo dei muri ma, in particolar modo, della identità di una comunità ferita. In questo anno, procedendo con gli strumenti delle ordinanze e delle priorità, si è data attenzione alle scuole, alle case, alle imprese, ai municipi. Un lavoro faticoso che richiederà almeno un decennio per restituire ciò che c’era e ci appartiene. A latere sono partite molte azioni spontanee, iniziative a supporto di raccolte fondi, tra queste ci piace ricordare quella che abbiamo supportato come cittadine assieme a tante altre persone del nostro quartiere e della città: FerrarAzione.

Leggi tutto

Hic sunt leones? Cittadini attivi e amministratori pubblici a FORUM PA 2013 (Atti on line)

Niente è perfetto e non lo è stata la Giornata della Cittadinanza Attiva a FORUM PA 2013, in cui abbiamo messo al centro dei lavori la (mai semplice) relazione della PA con i suoi cittadini, a partire dalle esperienze di questi ultimi e seguendo il loro punto di vista. Lo spirito, però, era decisamente quello giusto, il gruppo di lavoro eccellente e l’inizio – perché di un inizio si tratta - promettente. Ora lavoriamo sui prossimi passi, aprendo e riaprendo i ragionamenti e gli approcci e disegnando iniziative di sperimentazione. Intanto qui gli Atti e il video integrale della Giornata.

Leggi tutto

Relazione PA - cittadini: come cambia in Europa tra partecipazione e innovazione sociale

Il coinvolgimento dei cittadini in Europa è diventato un tema di crescente attualità con il progredire della crisi, quando ci si è improvvisamente resi conto che le scelte delle Istituzioni europee hanno una base democratica molto limitata. Nel momento in cui le scelte dell’Unione Europea, unitamente a quelle delle istituzioni finanziarie del continente ad essa collegate, hanno cominciato ad incidere sulla carne viva delle società nazionali (Grecia e Portogallo in primis) ci si è cominciati a chiedere se questa scarsa rappresentanza democratica fosse giusta. E qualcosa forse sta cambiando...

Leggi tutto

La frontiera del crowdfunding civico

"Voglio raccontarvi una storia che parte da due città americane, New York e Detroit, e da lì porta un modello a diventare un possibile elemento generatore di sviluppo a livello globale. Non sto parlando di un modello in carne ed ossa ma di una metodo che si pone come alternativa sostenibile alla scarsità di capitali che colpisce la pubblica amministrazione, ma non solo". Così inizia il contributo di Alessio Barollo, architetto e co - autore con Daniela Castrataro di un interessante lavoro su un possibile modello di finanziamento di comunità per l'Italia. La partecipazione della PA  - sostiene  - è imprescindibile. Ci prepariamo così ad uno dei temi al centro della Giornata della Cittadinanza Attiva a FORUM PA 2013.

Leggi tutto

Dal Sud al Nord del mondo, il diritto di cambiare dal basso

Nessuno nasce cittadino attivo. Dal lavoro di ActionAid a fianco delle comunità più escluse dei Paesi poveri è maturata la ferma  convinzione che la partecipazione, intesa come possibilità degli individui di esprimersi e avere un ruolo attivo nel monitorare, valutare e influenzare le azioni che hanno impatto sulla collettività, richieda percorsi inclusivi e strutturati. Sulla scorta di quanto appreso nei Paesi poveri, Actionaid ha impostato anche il proprio lavoro in Italia dove i cittadini - e i circa 4 milioni di stranieri - sperimentano processi di impoverimento del tutto simili a quelli che osserviamo in altri Paesi. Anche in Italia è necessario che cresca la condivisione di obiettivi e percorsi tra pubblica amministrazione e società civile, nella formazione di decisioni pubbliche che dovrebbero portare ad una maggiore giustizia sociale.

Leggi tutto

Cittadini con le radici. Orti e metamorfosi urbane nella città contemporanea

L’esercizio della cittadinanza passa anche attraverso la zappa. È la lezione che arriva dalle esperienze, sempre più numerose, di adozione del territorio a fini agricoli da parte di quanti scelgono questo tipo di attività - sia insieme ad associazioni e comitati, sia all’interno di progetti lanciati dagli enti locali - per cercare là sotto, rovesciando le zolle, una risposta a bisogni di molteplice natura. Perché dietro il movimento degli orti urbani non c’è soltanto il desiderio, pienamente condivisibile, di risolvere attraverso l’autoproduzione a filiera corta il problema dell’approvvigionamento. C’è un retroterra più profondo, che chiama in causa la morfologia delle comunità locali nella tarda modernità, il disagio esistenziale di chi abita nella metropoli contemporanea. Per citare una cifra, nel 2012, in Italia erano 2 milioni e 700mila gli agricoltori di città.

Leggi tutto