Cerca: Articolo, Governance

Risultati 191 - 200 di 200

Risultati

Piano Strategico dell'area vasta Lecce 2005/2015

''Un ponte verso lo sviluppo economico-sociale e culturale'' è lo slogan del Piano Strategico dell'area vasta Lecce 2005/2015, definito dall'Amministrazione comunale di Lecce - in qualità di ente capofila - e dall'area vasta del comprensorio Leccese. Con questo progetto si vuole consolidare e rafforzare la logica di integrazione allargata e di sviluppo del territorio.

Leggi tutto

Un'Europa più democratica e trasparente

Il 13 dicembre 2007 i leader dell'Unione europea hanno firmato il trattato di Lisbona, mettendo fine a diversi anni di negoziati sulla riforma istituzionale.

Leggi tutto

L'azione del GAL "Far Maremma" per lo sviluppo del grossetano

Sostenere e promuovere lo sviluppo economico, culturale e occupazionale nel territorio della Provincia di Grosseto, coerentemente con gli strumenti di programmazione e sviluppo del territorio provinciale. Questo l'obiettivo di FAR Maremma (Fabbrica Ambiente Rurale Maremma), Società Consortile a responsabilità limitata nata nel 2002 come partnership di sviluppo fra organismi pubblici e privati, con lo scopo principale di attivare il P.I.C. Leader Plus.

Leggi tutto

Sistema Scolastico del Trentino: esempio di interoperabilità

Ci siamo soffermati più volte a parlare di interoperabilità tra sistemi e di integrazione di banche dati come elemento fondamentale per fornire un buon servizio, ma forse fin quando non si collega questo ambito con qualcosa di più concreto e di più vicino alla vita di ogni giorno, risulterà abbastanza difficile comprendere l'utilità per la Pubblica Amministrazione di lavorare in questa direzione. La Provincia di Trento ci offre l'opportunità di rimediare a questo inconveniente grazie al Sistema di Gestione integrata degli Alunni (SGA).

Leggi tutto

PloneGov, a Napoli si insegna l'open source alle PA

Le zone di eccellenza a livello mondiale nel nostro Paese sono tantissime, ma così di nicchia che difficilmente se ne sente parlare. Scovarle e valorizzarle è proprio il compito che da anni stiamo portando avanti con la nostra newsletter, ed anche quello che si propone il FORUM PA 2008.

Leggi tutto

Un sistema chiamato Piemonte

Nonostante sia caratterizzato da un'elevatissima frammentazione (950 comuni su 1206, non raggiungono i 3000 abitanti e 1.077 non superano i 5.000), da disomogeneità territoriale, da difformità dei livelli di sviluppo economico e di innovazione, da ampia varietà delle attività economiche, il Piemonte è tra le Regioni italiane che più si sono concentrate sul potenziale delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione per puntare allo sviluppo integrato del territorio.

Leggi tutto

Una Carta dei Diritti di Internet: l'Italia dice la sua

Dialogue Forum on Internet Rights - Roma

by José Murilo Junior

Poco più di un anno fa parlare della governance di Internet voleva dire parlare di chi disciplina l'accesso ai server, di chi distribuisce i domini, o di chi amministra gli archivi dei dati. In un momento storico in cui il tempo di obsolescenza di una tecnologia è ridotto ad una manciata di mesi, dopo il Forum sulla Governance di Internet di Atene dell'autunno 2006, parlare di governance della rete vuol dire interrogarsi soprattutto sul modo in cui tutelare nuovi diritti come quello alla connessione, all'anonimato o alla conoscenza come bene comune. L'Italia in questo spostamento ha giocato un ruolo chiave come testimonia il Dialogue Forum on Internet Rights del 27 settembre scorso in cui si è manifestata l'esigenza di una Carta dei Diritti di Internet.

Leggi tutto

IGF2006: una governance per Internet a salvaguardia della libertà

PB024672

by Robert Guerra

Internet è il frutto della collaborazione di una comunità che, dal basso, mettendo in comune le proprie infrastrutture di rete locali, le proprie risorse informative e i propri contenuti, è riuscita a dare vita ad un canale di comunicazione pervasivo e capillare. La rete è una comunità libera per definizione e proprio in questa libertà trova il suo successo. Quindi date queste premesse parlare di governo di internet sembrerebbe quasi voler distruggere tutto quello che il web ha significato fino ad oggi. E invece no, governare la rete vuol dire condividere delle regole, proprio per salvaguardare queste caratteristiche di apertura e libertà, ma la condivisione, come troppe volte avviene, è difficile, anche se si parla di internet.

Leggi tutto

IPv6: nuova frontiera contro il Digital Divide

Siamo parte della Società dell'Informazione, per definizione foriera di opportunità senza frontiere. Eppure le frontiere ci sono. Ancora una volta la discriminante più incisiva su scala mondiale risiede nel livello di sviluppo economico, per quanto la dimensione culturale possa avere un impatto non trascurabile. Il digital divide ha ormai raggiunto cifre consistenti, ma dall'impegno dei Paesi ad economia avanzata e dalle nuove proposte tecnologiche può partire una prospettiva di ottimismo. Contenuto, ma essenziale.

Dove siamo

Leggi tutto

La Regione Campania SPICCA nella società dell'informazione

Spicca….il sistema di interoperabilità della Regione Campania.
Un gioco di parole che da un lato dà il nome al Sistema Pubblico di Interoperabilità e Cooperazione della Campania, ovvero SPICCA, e dall'altro ben evidenzia i risultati "di spicco" che , da marzo 2004 (data in cui il progetto è stato presentato), il progetto ha raggiunto.

Leggi tutto