Cerca: Dossier

Risultati 11 - 20 di 54

Risultati

“Liberiamo i dati” FORUM PA scelto nel progetto OPEN DATA LAZIO

Roma - FORUM PA srl, in RTI con Sinergis e Depp, è stata incaricata da LAit Spa di realizzare il portale dati.regione.lazio.it e di supportare le iniziative connesse all’apertura e al riutilizzo delle informazioni del settore pubblico della Regione Lazio.

Leggi tutto

FORUM PA Challenge: scoprite le soluzioni alle sfide direttamente dagli innovatori

Software per la validazione dei consumi energetici o per la gestione del patrimonio pubblico; app che elaborano percorsi di visita personalizzati per ogni turista o anche solo per trovare parcheggio; modelli innovativi di pratiche partecipate per il recupero di aree dismesse o per la gestione di prestazioni integrate per le persone non autosufficienti. Ma anche car pooling scolastico, abbattimento delle barriere linguistiche, piattaforme Open Data e premi per l’innovazione.

Leggi tutto

#RivoluzionePA è possibile, e lo abbiamo dimostrato tutti insieme a #FPA14

Oltre i numeri di grande rilievo, oltre i comunicati e l’attenzione della stampa, sono le sensazioni quelle che hanno contraddistinto questa edizione della Manifestazione. Le sensazioni, diffuse e condivise, che cambiare si può ora e subito, che cambiare è utile perché una nuova PA diventa un fattore di sviluppo del paese e di miglioramento della qualità della vita. Che cambiare si deve, e si deve farlo tutti insieme.

Leggi tutto

Dossier Speciale 2010/2014, verso la seconda fase degli open data

In occasione dell’Open Data Day 2014 abbiamo provato a fare il punto sullo stato dell'arte dell'open data in Italia: come sono cambiati i modelli, gli approcci, i nodi della discussione. Archiviata una prima fase di scopertra e diffusione che caratteristiche dovrà avere la seconda fase, quella che dovrà portare a maturità il tema? Ecco dunque questo dossier che è sia compendio di ciò che è stato fatto, che apertura sui prossimi scenari.

Leggi tutto

Servizi pubblici per le imprese: Bruxelles alla ricerca di ricette per la crescita

Cosa chiedono le imprese alla pubblica amministrazione? I servizi pubblici per le imprese sono ora oggetto di un lavoro congiunto della Commissione con gli stakeholder, per individuare le priorità in termini di policy e pratiche da implementare con l'obiettivo di sostenere la ripresa e l’occupazione. Così, nell’ambito dell’iniziativa di engagement sui temi dell’Agenda Digitale promossa dalla stessa Commissione, il 6 febbraio a Bruxelles si lavorerà sulle quattro priorità fin qui emerse: facilità d’uso e riduzione di oneri burocratici; sostegno alle PMI di natura non normativa, public procurement, sostegno a commercio transfrontaliero e internazionalizzazione. Forum PA ne segue i lavori, con l’intento di riportare a Roma indicazioni quanto mai operative.

Leggi tutto

Innovazione in sanità: mettere al centro la persona, non solo le tecnologie

La crisi economica ha acuito l’attenzione all’uso del denaro pubblico: la sanità, una delle voci di spesa più alte e ritenuta fonte di sprechi, ha subito pesanti tagli, anno dopo anno. Tagli lineari che hanno prodotto effetti disastrosi sui livelli di assistenza e cura del nostro sistema sanitario.

Dunque, come soddisfare la crescente domanda di salute e di benessere che viene dai cittadini in un periodo di scarse risorse?

Leggi tutto

Smart City Exhibition 2013: cosa ci aspetta a Bologna dal 16 al 18 ottobre

Anticipazioni e approfondimenti sul programma di Smart City Exhibition 2013 sono raccolti in questo dossier che ci accompagnerà fino alla manifestazione, frutto della partnership tra FORUM PA e Bologna Fiere, la cui seconda edizione è in programma dal 16 al 18 ottobre.

Leggi tutto

FORUM PA 2013: cosa è emerso dai Tavoli di lavoro sulla PA digitale

Facilitare l'incontro e il lavoro collaborativo tra reti di amministrazioni, imprese e cittadini. Questa la vocazione principale di FORUM PA, quest'anno ulteriormente rafforzata dai risultati della manifestazione di maggio durante la quale si sono svolti decine di tavoli di lavoro.

Leggi tutto

Il Compact britannico, un esempio positivo di secondo welfare

Come in molti altri Paesi europei, anche in Italia il sistema di welfare si trova oggi soggetto a due grosse pressioni. Da un lato i vincoli di bilancio impediscono incrementi di spesa e impongono importanti misure di contenimento dei costi. Dall’altro lato la continua trasformazione dei bisogni socialirichiede risposte molto complesse e diversificate. In questo senso appare particolarmente interessante un accordo che nel Regno Unito, da oltre 15 anni, regola i rapporti intercorrenti tra la pubblica amministrazione inglese e il terzo settore: il progetto Compact. In questo Dossier a più "puntate", Lorenzo Bandera, junior researcher presso Percorsi di secondo welfare ci guiderà in un’analisi sulla trasferibilità del modello nella realtà italiana.

Leggi tutto

Pillole di iCity Lab - i detti alla prova dei dati

Cosa ci raccontano i dati? Cosa ci dicono sulla realtà che ci circonda e sui luoghi comuni, vecchi e nuovi, che la descrivono? Abbiamo deciso di fare un "gioco" a partire dai dati sulle città della ricerca ICity-rate 2012, con i suoi oltre 100 indicatori per 103 città capoluoghi su governance, economia, mobilità, ambiente, capitale sociale e qualità della vita. Lo strumento è la piattaforma iCity Lab da esplorare e da cui estrarre i dati. In breve, mettiamo la saggezza popolare e i suoi modi di dire alla prova dei dati. Chiunque può partecipare...

Leggi tutto