Cerca: internet

Risultati 31 - 40 di 187

Risultati

  • Cod. lab.130
  • 09/05/2011
  • 14:00 - 16:00
  • Padiglione 9
  • Stand 2B

Workshop WiFi pubblico: crea la tua rete con OpenWiP. Dall’esperienza di ProvinciaWiFi, strumenti e architetture per il WiFi della Pubblica Amministrazione

  • Cod. lab.153
  • 09/05/2011
  • 13:30 - 14:20
  • Padiglione 8
  • Stand 5A

Cybercrime, social network e sicurezza dei dati: aspetti tecnologici e percezione del rischio.

  • Cod. lab.44a
  • 09/05/2011
  • 13:00 - 13:45
  • Padiglione 8
  • Stand 18B

Google Apps for Education: la tecnologia cloud di Google per l'universo Scuola. Focus sugli studenti non sui server: il caso di un'università italiana.

  • Cod. lab.93
  • 09/05/2011
  • 11:00 - 11:30
  • Padiglione 8
  • Stand 10B

Le principali innovazioni del 6° Censimento Generale dell’Agricoltura

  • Cod. lab.43
  • 09/05/2011
  • 10:00 - 10:45
  • Padiglione 8
  • Stand 18B

Google Enterprise: la tecnologia cloud e search più innovativa al servizio del cittadino e della Pubblica Amministrazione. Le opportunità attuali e uno sguardo al futuro

  • Cod. w.06a
  • 09/05/2011
  • 10:00 - 10:50
  • Padiglione 7
  • Stand 19E

Web experience management nuovo paradigma adobe per l'attuale Pa digitale

Web e copyright un connubio difficile anche per Tim Berners-Lee

La notizia è passata un po' in sordina, con un'insolita disattenzione dei protagonisti della rete poi, sabato, Stefano Epifani, professore universitario alla Sapienza di Roma, l'ha rilanciata con un tweet diretto e provocatorio: "(@stefanoepifani) Ma lo speech di Tim Berners Lee, li valeva 25000 euro per 45 minuti non riproducibili sui media? #hbw11"
A cosa ci riferiamo? Alla partecipazione di Tim Berners-Lee, l'inventore del world wide web,  all'incontro dedicato a lui e alla sua creatura e che si è tenuto a Roma con il titolo Happy Birthday Web.

Leggi tutto

Wikipedia salva tutti?

Molti se ne sono accorti a partire da una di quelle grandi piccole curiosità che quotidianamente ci portano a Wikipedia. Ieri Wikipedia Italia ha “nascosto” le sue pagine reindirizzando ogni sua voce a un comunicato di allarme e protesta contro il cosiddetto comma “ammazza blog”, ovvero il comma 29 del Ddl sulle intercettazioni in discussione in Parlamento in questi giorni. “Questo comma ucciderà Wikipedia”, questa brutalmente la sintesi del comunicato di Wikipedia Italia. A fronte di una appassionata mobilitazione in rete e della presa di posizione di esponenti di entrambi gli schieramenti, ieri la Commissione Giustizia della Camera è giunta ad un’intesa, specularmene detta “salvablog”. Vediamo a che punto siamo.

Leggi tutto

Ancora un pasticcio di Governo sulla libertà di espressione in rete

Tra gli articoli del decreto anti-intercettazione attualmente in Parlamento è stata inserita - nuovamente - la norma che introduce l'obbligo di rettifica per qualunque tipo di contenuto sul web (solcial network compresi?) e in rete rimonta la protesta.

Leggi tutto