Cerca: digital divide

Risultati 81 - 90 di 127

Risultati

Rapporto Assinform 2009: l'italia è penultima in Europa per digital divide

A fronte di un 2008 che segna un debole +0,8, nel 2009 il calo della spesa IT in Italia sfiorerà il record negativo di –5,9%. E’ il dato più preoccupante che emerge dall’annuale Rapporto Assinform, giunto, ormai, alla sua quarantesima edizione, presentato ieri a Torino dal Presidente Ennio Lucarelli.

Leggi tutto

Gli interventi audio del convegno: Le azioni degli Enti locali contro il digital divide per l’accesso alla rete

L’accesso alla rete va configurandosi sempre più come servizio universale e ciò fa sì che le amministrazioni locali, specie quelle dei comuni più piccoli, debbano consorziarsi ed essere sostenute dalle amministrazioni provinciali e dalle unioni dei comuni per poter scongiurare un digital divide geografico che sarebbe, oltre che inaccettabile sotto il profilo dei diritti, anche pernicioso per lo sviluppo.

Leggi tutto

Il "Rapporto Caio": Portare l’Italia verso la leadership europea nella banda larga

Il 12 marzo scorso è stato consegnato al Governo il Rapporto di Francesco Caio (intitolato Opzioni di politica industriale per la banda larga) che analizza, in un centinaio di pagine, la politica industriale del nostro Paese riguardo la rete e si interroga sulle strategia per capire dove l’Italia vuole collocarsi tra 5-6 anni nel mercato della broad band, in termini di copertura e penetrazione della fibra per le comunicazioni.

Il Rapporto Caio suggerisce tre opzioni:

Leggi tutto

L'osservatorio Il Futuro della rete

Mario Valducci, presidente della commissione della camera dei deputati, presenta "il futuro della rete", un osservatorio che nasce per fornire al mercato e alle istituzioni, attraverso dati, ricerche e adeguata comunicazione, le basi conoscitive per realizzare un'adeguata rete infrastrutturale e una più ampia ed accessibile offerta di servizi on line per cittadini ed imprese.

Leggi tutto

Nicola Zingaretti a FORUM PA '09

Esiste un diritto all'informazione conosciuto e diffuso e c'è un altro diritto altrettanto importante, ma poco compreso all'accesso alla Rete e alle opportunità che offre. Nicola Zingaretti, Presidente della Provincia di Roma è a FORUM PA '09 per parlare di nuove forme di discriminazione.

Leggi tutto

Nelle Valli Orco e Soana connettività a banda larga e servizi

Continuiamo ad occuparci di banda larga e digital divide, questa volta per raccontarvi un’esperienza positiva: la rete a banda larga della comunità delle Valli Orco e Soana.

Promossa dalla Regione Piemonte con il programma pluriennale WI-PIE per dotare il Piemonte di un sistema di connettività a banda larga, la rete delle Valli Orco e Soana ha superato la fase di sperimentazione, avviata nel 2005, e dal primo giugno 2009, a seguito di un bando di affidamento, potrà essere disponibile per i cittadini attraverso il rilascio di servizi di connettività da parte di un operatore privato.

Leggi tutto

Messina: wi-max, infrastrutture e servizi contro il digital divide

Qualche settimana fa, presentando l'iniziativa "il Futuro della Rete" che sarà presente a FORUM PA '09 all'interno dello Zoom Amministrare 2.0, abbiamo invitato tutti gli amministratori locali che leggono la nostra newsletter a segnalarci la propria esperienza concreta in tema di digital divide.
In molti ci hanno già contattato. Ecco la Storia di Messina che, attraverso l'Assessore alle Politiche per l'e-Government Carmelo Santalco, a maggio sarà la prima città Siciliana ad avere una propria infrastruttura di rete wi-max per portare la banda larga su tutto il territorio comunale.

Leggi tutto

Perché il wi-max dovrebbe essere la soluzione?

sound of me

Foto di Paula Iannuzzi

La IX Commissione Permanente della Camera (Commissione Valducci) sostiene che l’investimento su un elemento anticiclico come la connettività può essere una leva per superare il digital divide. L’orizzonte di riferimento appare condiviso da politici, amministratori e operatori di settore, ma diverse sono le tecnologie e gli approcci caldeggiati. FORUM PA si offre come spazio di confronto sul tema e di incontro tra le esigenze degli amministratori locali e le soluzioni sul mercato. Dalla voce di Fabio Panunzi Capuano, Responsabile delle Strategie e Business Development, il contributo di Linkem, azienda nata nel 2001 con l’obiettivo di realizzare reti wireless per servizi di connettività internet.

Leggi tutto

Banda larga: la provincia di Belluno guarda al futuro

Web 2.0

Foto di gualtiero

Le aree montane sono, quasi per definizione, zone a fallimento di mercato, ovvero zone su cui il mercato non ha interesse ad investire, soprattutto per la bassa densità di popolazione e, quindi, il basso numero di clienti/utenti potenziali. Considerazioni che, naturalmente, pesano anche sulle scelte delle aziende di telecomunicazioni e influenzano la disponibilità in queste aree della banda larga e, quindi, dell’accesso veloce alle nuove tecnologie digitali. Ne avevamo già parlato qualche settimana fa con Enrico Borghi, presidente dell’Uncem. Questa volta siamo tornati sull’argomento con Claudio Costa, Assessore all’Innovazione della Provincia di Belluno, ente che da alcuni anni sta dedicando grande attenzione a questo problema. Nella consapevolezza che il digital divide può compromettere seriamente la competitività dei territori.

Leggi tutto

4 marzo 2011. Bravo Brunetta, ce l’abbiamo fatta grazie all’innovazione!

A più di due anni e mezzo dallo scoppiare della crisi finanziaria peggiore di sempre, oggi, all’inizio della primavera del 2011, possiamo dire che siamo in netta ripresa e che veramente ne stiamo uscendo. Nulla è come prima e non tutti i Paesi ce l’hanno fatta, ma l’Italia sì.

Leggi tutto