Cerca: digital divide

Risultati 121 - 127 di 127

Risultati

e-democracy al servizio del piano strategico metropolitano di Bari

Le politiche per incentivare il processo di riorganizzazione e innovazione della PA si stanno sviluppando con l’obiettivo di promuovere una società dell’informazione inclusiva. I progetti in atto per attivare la partecipazione dei cittadini contrastando il digital divide sono improntati al decentramento dei servizi, alla trasparenza delle PA e al libero accesso alle informazioni.Leggi tutto

Digital no divide: l'innovazione già realtà in Friuli Venezia Giulia

Giacomello presenta l’esperienza della Regione Friuli Venezia Giulia, che ha avviato un progetto di E-Government basato sull’utilizzo della Carta Regionale dei Servizi, atto a semplificare il rapporto tra i cittadini-imprese verso la Pubblica Amministrazione regionale. Per realizzare ciò è stato fatto un notevole sforzo per alfabetizzare l’utenza e per distribuire gli strumenti necessari ad usufruire dei servizi. Leggi tutto

Cosa può fare un Ente Locale in materia di digital divide

Alvergna sottolinea alcuni aspetti della realtà relativi alla copertura ADSL. La competizione imprenditoriale, ma anche artigianale o professionale, è fortemente messa a repentaglio dalla mancata copertura delle linee veloci e ciò sta provocando ondate migratorie verso territori già coperti. Compito dell’ente locale è quello di aumentare i propri servizi in modo da incentivare chi deve investire, ad interessarsi a quel territorio, determinando così il conseguente beneficio ai cittadini e professionisti che operano nella zona.

Leggi tutto

E21 del Comune di Mantova

Le tecnologie dell’informazione e della comunicazione sono parte integrante della crescita del nostro Paese, ma la politica ha finora considerato il problema dello sviluppo tecnologico in modo marginale. Oggi si avverte la necessità che proprio la politica inizi a diffondere la cultura dei temi legati alla democrazia digitale e al digital divide consentendo anzitutto l’accesso al sistema come diritto.Leggi tutto

WiMAX e Larghissima Banda per crescere e competere a livello internazionale

Le telecomunicazioni vivono oggi una forte evoluzione e dunque creano una opportunità di ammodernamento e di crescita del Sistema Paese. La tempistica e l’approccio sistemico con cui l’Italia affronterà la sfida della evoluzione delle reti è fondamentale per permettere al Paese di competere a livello internazionale.

Leggi tutto

Polo per la creatività e l'innovazione (divario Digitale e wi-max)

La creazione di un Polo Europeo per la creatività e l'innovazione, in un contenitore ad alto valore aggiunto, in partnariato allargato ad alte competenze di settore oltre alla necessaria messa a regime dei principi e degli indirizzi espressi dai Presidenti delle Regioni del Mezzogiorno può costituire l'occasione di un Osservatorio sull'attuazione delle Strategie di Lisbona.

Urbino Wireless Campus: la rete aperta con l'Università al centro

Vi presentiamo UWiC - Urbino Wireless Campus, una rete wireless di comunicazione e di accesso indipendente da Internet, nata dall'integrazione di reti wireless limitrofe create in modo indipendente dai partner. Prima fra tutti, l'Università di Urbino. L'ottica è quella di dar vita a un campus universitario a dimensione cittadina, capace di offrire infrastrutture e servizi a tre principali target: studenti, cittadini, turisti.

Leggi tutto