Cerca: unione europea

Risultati 31 - 40 di 117

Risultati

Più europei, più cittadini: il Formez ospita il centro Europe Direct Roma

"Dall’informazione alla comunicazione e all’ascolto. Il progetto Europe Direct conferma la volontà delle istituzioni europee di fornire ai cittadini gli strumenti della partecipazione attiva e del dialogo, per farsi portavoce dei propri bisogni e conoscere le opportunità offerte dall’Unione".

Leggi tutto

Anno Europeo dei Cittadini

In occasione della Giornata della Cittadinanza Attiva, Piervirgilio Dastoli presenta l'analisi e le raccomandazioni generali finora emerse nell'ambito dell'EYCA - Alleanza Italiana per l'Anno Europeo dei Cittadini.

I cittadini e l'Europa: l'innovazione sociale al centro

Marco Traversi, dati alla mano, rileva come la partecipazione dei cittadini in Europa sia molto, molto bassa. E individua nel paradigma dell'innovazione sociale un importante possibilità di cambiar marcia nelle relazioni tra PA e cittadini, a livello comunitario e nazionale.

Intervento di Veronica Cretu al convegno "Open Government: prospettive e opportunità"

Relazione PA - cittadini: come cambia in Europa tra partecipazione e innovazione sociale

Il coinvolgimento dei cittadini in Europa è diventato un tema di crescente attualità con il progredire della crisi, quando ci si è improvvisamente resi conto che le scelte delle Istituzioni europee hanno una base democratica molto limitata. Nel momento in cui le scelte dell’Unione Europea, unitamente a quelle delle istituzioni finanziarie del continente ad essa collegate, hanno cominciato ad incidere sulla carne viva delle società nazionali (Grecia e Portogallo in primis) ci si è cominciati a chiedere se questa scarsa rappresentanza democratica fosse giusta. E qualcosa forse sta cambiando...

Leggi tutto

Alleanza per un 2013 che attivi (anche) la cittadinanza attiva europea

Il 2013 è l'Anno europeo dei cittadini. Sui contenuti dell'Anno europeo, tra la Commissione europea, le istituzioni dell'Unione e la società civile si è aperto da subito un  vivace confronto. Proprio il dissenso rispetto alle posizioni iniziali della Commissione, ha fatto si che la società civile trovasse una forte spinta per costruire una propria piattaforma di mobilitazione determinata a sfruttare l’Anno europeo dei cittadini quale opportunità per andare oltre la dimensione della semplice informazione sui diritti. L’obiettivo è andare verso una piena partecipazione dei cittadini alle scelte europee che li riguardano. Nasce così l'Alleanza europea per l’Anno europeo dei cittadini 2013. E L’Alleanza italiana ha deciso di collegarsi espressamente all’art 118 della nostra Costituzione, che esprime il principio di sussidiarietà sia verticale che orizzontale, chiamando direttamente in causa gli enti locali...

Leggi tutto

La Commissione costruisce la mappa europea dell'eInclusion: inserisci la tua organizzazione!

La Commissione Europea vuole capire meglio quale è il ruolo dei soggetti di intermediazione nei processi di e-inclusion, all'interno dell'Unione Europea. Per questo e per creare strumenti che sappiano ben riportare il contributo di questi soggetti agli obiettivi di e-inclusion nell’agenda europea sta portando avanti il progetto MIREIA (Measuring the Impact of eInclusion Intermediary Actors) a cui sono invitate a partecipare tutte le organizzazioni impegnate nel promuovere l'inclusione digitale e sociale. Come? Inserendo la propria organizzazione nella Mappa europea dell’eInclusion.

Leggi tutto

La Smart Specialisation e l’Agenda Digitale per lo sviluppo

Ancora una volta, dall’Europa arriva uno stimolo a migliorare le modalità con cui gestire ed indirizzare gli investimenti pubblici. Si tratta delle strategie per la Smart Specialisation, una delle precondizioni per un utilizzo efficiente dei fondi europei. Presentiamo un interessante Articolo di Luigi Reggi che permette di cogliere le differenze di impostazione rispetto al passato.

Leggi tutto

Dalla UE una strategia comune per il cloud

La nuova strategia della Commissione europea che si propone di “sfruttare al meglio il potenziale della nuvola informatica in Europa” prevede iniziative intese a realizzare entro il 2020 un guadagno netto pari a 2,5 milioni di nuovi posti di lavoro in Europa e un aumento annuo del PIL dell’UE corrispondente a 160 miliardi di euro (circa l’1%).

Leggi tutto

“Prizes for Innovation in Public Administration": il Contest della Commissione nel 7° Programma Quadro

100.000 euro è il montepremi che la Commissione Europea assegnerà a ciascuna delle nove amministrazioni pubbliche che presenteranno le iniziative più innovative e di successo, all’interno del Contest “Prizes for Innovation in Public Administration” lanciato nei giorni scorsi a Bruxelles.

Leggi tutto