Cerca: unione europea

Risultati 11 - 20 di 117

Risultati

Public Services for Businesses: modello estone, buona pratica europea

Estonian State Portal è stato riconosciuto dalla stessa Commissione europea come una best practice a livello comunitario. In preparazione del workshop "Public Services for Businesses: recipes for supporting growth", in calendario il 6 febbraio a Bruxelles abbiamo fatto una chiacchierata via skype con Mikk Vainik, project manager del portale, chiedendogli di aiutarci a mettere a fuoco le principali criticità, le opportunità e le lezioni apprese dall'esperienza estone. Nel seminario del 6 febbraio, organizzato da Tech4i2 per la Commissione, l'iniziativa estone, insieme ad altre, sarà base di discussione per il futuro dei servizi on line alle imprese. (intervista in lingua inglese)

Leggi tutto

Enterprise Finland: faciltare e far risparmiare le imprese e la pubblica amministrazione

Enterprise Finland è il sistema finlandese di servizio multicanale per le imprese. Avviato nel 2008 dal Ministro per il Lavoro e l’Economia, in collaborazione con altre agenzie amministrative, ha l’obiettivo di facilitare l’uso dei servizi on line per le imprese, riducendone gli oneri burocratici. Secondo lo studio “Digital Agenda for Europe – engagement for growth and jobs”, realizzato da Tech4i2 per la Commissione europea  il modello finlandese, nel tempo, ha saputo integrare i servizi più tradizionali con servizi innovativi e più efficaci sia per le aziende già attive che per quelle in fase di start up. Per questo è stata selezionata per essere presentata il 6 febbraio a Bruxelles nel workshop “Public Services for Businesses: recipes for supporting growth” dove, insieme ad altre,  sarà base di discussione per il futuro dei servizi on line alle imprese.

Leggi tutto

Fatture elettroniche e procurement pubblico: la ricetta danese a Bruxelles

La Banca d’Italia ha recentemente approvato le nuove Linee Guida per l'effettuazione dei pagamenti  a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi, tema prioritario per l’agenda nazionale come per quella comunitaria. Il public procurement è anche uno dei temi emersi nell’ambito dell'iniziativa di engagement digitale che, promossa dalla Commissione nel contesto dell'Agenda Digitale, farà tappa il prossimo 6 febbraio a Bruxelles, con il workshop “Public Services for Businesses: recipes for supporting growth”. Tra le soluzioni selezionate per l’occasione c’è la danese NemHandel (in inglese Easy Trade), infrastruttura open source per lo scambio di fatture elettroniche tra imprese e amministrazioni e tra imprese stesse, da cui ha preso il via l'iniziativa paneuropea PEPPOL . Per saperne di più…

Leggi tutto

Servizi pubblici per le imprese: Bruxelles alla ricerca di ricette per la crescita

Cosa chiedono le imprese alla pubblica amministrazione? I servizi pubblici per le imprese sono ora oggetto di un lavoro congiunto della Commissione con gli stakeholder, per individuare le priorità in termini di policy e pratiche da implementare con l'obiettivo di sostenere la ripresa e l’occupazione. Così, nell’ambito dell’iniziativa di engagement sui temi dell’Agenda Digitale promossa dalla stessa Commissione, il 6 febbraio a Bruxelles si lavorerà sulle quattro priorità fin qui emerse: facilità d’uso e riduzione di oneri burocratici; sostegno alle PMI di natura non normativa, public procurement, sostegno a commercio transfrontaliero e internazionalizzazione. Forum PA ne segue i lavori, con l’intento di riportare a Roma indicazioni quanto mai operative.

Leggi tutto

L'Europa che vogliamo: Formez PA ancora una volta al servizio dei cittadini

Fare impresa, studiare all'estero, risolvere un problema burocratico. Per orientarsi nel caleidoscopio di opportunità offerte dall'Ue, i cittadini del Lazio hanno a disposizione tre Centri Europe Direct (uno che copre l'intera Regione, uno per la città di Roma e un altro per il territorio di Frosinone), rinnovati un anno fa, le cui attività sono state presentate nel corso di un evento al Teatro Argentina, organizzato a Roma il 15 gennaio dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea e i cui lavori sono stati aperti dal Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Leggi tutto

L'eHealth Action Plan ottiene parere favorevole dal Parlamento europeo

Neelie Kroes, vicepresidente della Commissione responsabile dell'agenda digitale, ha ricevuto il sostegno del Parlamento europeo per il piano d'azione eHealth volto a far cadere le barriere al pieno utilizzo delle soluzioni digitali nei sistemi sanitari europei. L'obiettivo è migliorare le prestazioni sanitarie a beneficio dei pazienti, offrire a questi ultimi un maggiore controllo delle proprie cure mediche e ridurre i costi.

Leggi tutto

Ecco chi ha vinto Waste•smART, il contest dell'Agenzia Europea dell'Ambiente

Proclamati i vincitori di Waste•smART, il concorso rivolto ai giovani creativi europei lanciato a giugno 2013 dall’EEA – European Environment Agency e chiuso a settembre dello stesso anno, che invitava a presentare le proprie visioni creative sul tema dei rifiuti. Tre le categorie: video, foto e cartoon.

Leggi tutto

Commissione Europea lancia progetto pilota su Open Research Data

Tra il 2014 e il 2015 le aree di ricerca incluse nel progetto pilota Open Research Data, previsto in Horizon 2020, riceveranno un finanziamento di circa 3 miliardi di euro. Ma la vera peculiarità del progetto è che prevede la libera condivisione delle informazioni prodotte da ricercatori in numerosi progetti finanziati dall'UE.

Leggi tutto

Horizon 2020: al via con 15 miliardi di euro per i primi due anni

La Commissione europea ha pubblicato le “first calls” per il biennio 2014-2015, che prevede in tutto un budget di 15 miliardi di euro, per presentare proposte relative ai progetti di Horizon 2020, il programma di ricerca e innovazione dell’Unione europea.

Leggi tutto

Chi ha paura del G-Cloud? Dall'Europa 10 raccomandazioni

L’Europa ha una precisa strategia per il cloud computing, impostata e comunicata già nel 2012 con la EU Cloud strategy. Tuttavia gli stati membri si stanno muovendo a rilento – nonostante qualche eccezione - bloccati più che da veri problemi, da paure o falsi miti.
Leggi tutto