Cerca: Qualità della vita, Comune di Venezia

8 risultati

Risultati

Wetest, la mobilità pedonale 3.0: lo studio

Una metodologia che si propone di governare la mobilità pedonale attraverso l’uso di nuove tecnologie e lo sviluppo di capitale umano. È il risultato di un progetto interdisciplinare condotto da un team di urbanisti, architetti, tecnici GIS, studenti e ricercatori che si sono riuniti la prima volta nell'agosto 2014 in occasione di “Venice Smart city”. Il workshop internazionale, coordinato da URBEGO in collaborazione con l’Università Iuav di Venezia, il Comune di Venezia, COWI e BLIP, aveva l’obiettivo di analizzare le pratiche pedonali ottimali in una città storica alla luce della Smart City.

Leggi tutto

WVF - Water on Venice floor

Nome applicazione - WVF - Water on Venice floor

Leggi tutto

City User - Comune di Venezia

Nome applicazione - City User

Amministrazione proponente - Protezione Civile del Comune di Venezia

Leggi tutto

hi!tide Venezia

hi!tideNome applicazione - hi!tide Venezia

Amministrazione proponente - Comune di Venezia - Istituzione Centro Previsioni e Segnalazioni Maree di Venezia (ICPSM)

Leggi tutto

Il valore della Rete per il Comune di Venezia

Sergio Brischi, amministratore delegato di Venis Spa (società strumentale del Comune per l’innovazione a Venezia) illustra gli obiettivi che hanno spinto l'amministrazione a fare di Venezia una città cablata grazie all'infrastruttura comunale composta da cento chilometri di fibra ottica. E ci racconta anche la trasformazione di Imob da carta per i trasporti a vera e propria carta dei servizi destinata a residenti e turisti e che consente acquisti personalizzati non solo legati ai trasporti ma anche ad una potenziale infinita serie di opzioni (biblioteche, musei,  bike  e car sharing e così via).

Leggi tutto

Cittadini veneziani sempre più "Connessi": il Dg del Comune, Marco Agostini

Il Direttore generale del Comune di Venezia, Marco Agostini, commenta il lavoro svolto dall'amministrazione precedente, e proseguito dall'attuale, per fare di Venezia una città cablata grazie all'infrastruttura comunale composta da cento chilometri di fibra ottica che fra l'altro rende possibile ogni giorno a circa 33mila persone l'accesso gratuito al wifi cittadino.

Leggi tutto

Necessario far emergere l'intelligenza propria di ogni città.

Nel primo intervento Ezio Micelli tocca il tema della città intelligente, nel senso di una intelligenza propria di ogni città, che gli amministratori hanno il compito di far emergere, attraverso un lavoro di scavo e tecnologie ad hoc. Si tratta di un'intelligenza che non si dà da sola, ma attraverso dei percorsi partecipati prima viene messa in luce e poi condivisa, e quindi trasformata in orgoglio e capitale sociale, in un orizzonte di senso collettivo.

Leggi tutto

Il Comune di Venezia per la conciliazione di vita e lavoro.

Premesso che la vera questione alla base della disuguaglianza di genere è di tipo culturale, Tiziana Agostini illustra le iniziative messe in campo dal Comune di Venezia per la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle donne, testimoniando un'attenzione che la distingue ormai da trent'anni. E oltre alla collaborazione con il dipartimento delle Pari Opportunità, ora sono previsti accordi anche con Confindustria.

Leggi tutto