Cerca: Qualità della vita, mobilità sostenibile

Risultati 21 - 30 di 43

Risultati

"Hai voluto la bicicletta?" Ma per l’Inail, guai se pedali! (come disincentivare l'utilizzo delle bici in città)

Una recente circolare del nostro Istituto Nazionale Assicurazione sul Lavoro “chiarisce” (dopo faticosa lettura e comprensione) in quali casi è ipotizzabile l’indennizzo in caso di incidenti subiti andando in bicicletta al posto di lavoro. E se ne scoprono delle belle, a partire dal tipo di percorso che si compie (scelta determinante in termini di riconoscimento del danno) fino all’uso del bike-sharing, mezzo non considerato assimilabile a quelli pubblici di servizio. Ma non solo…

Leggi tutto

Città a misura di ciclisti. "Cities fit for Cycling” anche in Italia

Si fa un gran parlare di mobilità sostenibile e bike sharing, ma la sicurezza dei ciclisti nelle città europee ha bisogno di maggiore attenzione e misure aggiuntive. A chiederlo sono le comunità di ciclisti urbani, italiane ma non solo, e gli stessi numeri delle vittime su strada. In Italia nel 2010 i ciclisti morti su strada sono stati 263, in Europa dietro solo a Germania (462 morti) e Polonia (280). Negli ultimi 10 anni in Italia sono state 2.556 le vittime della strada in bici, oltre il doppio dell'Inghilterra nello stesso arco temporale. E dal quotidiano britannicoThe Times parte la campagna che “Cities fit for Cycling” per chiedere al governo britannico maggiori tutele a favore dei ciclisti, raccolta da bloggers e tesate giornalistiche di tutta Europa per chiedere ai rispettivi amministratori città a misura di bici. Con un Manifesto in 8 punti.

Leggi tutto

Eco-mobilità nelle città italiane. Dalla bici al car sharing alle auto a gas, a che punto siamo

Forse anche per merito della benzina alle stelle, la bicicletta sta riprendendo velocemente piede nelle città italiane, in testa Milano e Torino. Quest’ultima si classifica al primo posto nella classifica italiana delle città eco-mobili, pur mantenendo allarmanti livelli di inquinamento, seguita da Milano e Venezia. Battuta d’arresto per car sharing e mobility manager, boom di auto a gas a Ravenna, Ferrara e Bologna. Questo ed altro nel 5° Rapporto di Euromobility sulla mobilità sostenibile nelle principali 50 città italiane, rilasciato dall’Associazione Mobility Manager in chiusura del 2011.

Leggi tutto

Roma pioniera del car sharing condominiale

Si tratta di una novità assoluta che verrà sperimentata dagli abitanti di un nuovo condominio, nel quartiere Casal Bertone, progettato secondo criteri di massima sostenibilità. I residenti potranno prenotare e utilizzare in condivisione le auto (per ora le due sono due) messe a disposizione dell'Agenzia Roma Servizi per la Mobilità di Roma Capitale.

Leggi tutto

Emilia Romagna regione a mobilità elettrica

In contemporanea con la settimana Europea della Mobilità Sostenibile, sono state inaugurate a Bologna, Modena e Imola le prime infrastrutture per la ricarica di mezzi di trasporto elettrici. Allo stesso tempo è partito anche il progetto di interoperabilità dei sistemi di ricarica di Enel ed Hera su base regionale, come prevede il protocollo di intesa firmato dalle due aziende e dalla Regione. Si tratta del primo caso in Italia ed è il primo tassello per la realizzazione di una rete di mobilità elettrica che presto darà ai cittadini di Bologna, Reggio Emilia, Rimini, Imola e Modena la possibilità di ricaricare i mezzi elettrici indifferentemente in una delle 5 città.

Leggi tutto

A lavoro in macchina, tutti insieme, appasionatamente. Il Car pooling a Roma

Per i dipendenti delle aziende romane che hanno nominato il Mobility Manager arriva il servizio di Car pooling messo a punto da Agenzia Roma servizi per la mobilità. E’ partita infatti il 24 marzo la sperimentazione del sistema on line che consente di ottimizzare gli spostamenti da casa alla sede di lavoro e viceversa, attraverso la condivisione della propria auto. Gli utenti di riferimento – spiegano dall’Agenzia - sono viaggiatori che abitualmente si spostano con l'auto privata e che decidono di condividere la stessa per vari motivi.

Leggi tutto

Mobilità sostenibile: protocollo d’intesa Enel-Acea

Le due aziende collaboreranno per accelerare la convergenza delle soluzioni tecnologiche di ricarica dei veicoli elettrici in un unico standard nazionale ed europeo.

Leggi tutto

Più auto ecologiche nelle città italiane

Diminuiscono le auto di proprietà e aumentano quelle alimentate a metano e GPL nelle 50 città italiane esaminate nel quarto rapporto sulla mobilità sostenibile redatto da Euromobility. È Venezia la città più "eco-mobile", seguita da Parma e Torino.

Leggi tutto

Mobilità sostenibile: l'auto elettrica arriva nelle città italiane

Riduzione dell’inquinamento e maggiore risparmio energetico: questi i vantaggi che deriverebbero dall’utilizzo diffuso dell’auto elettrica soprattutto nelle grandi città. L’alto costo rispetto alle auto tradizionali, la limitata autonomia, la mancanza di una rete diffusa per la ricarica dei veicoli sono, invece, i maggiori ostacoli alla diffusione di questa tecnologia. In Italia nel settembre scorso è stato firmato l’accordo per la costituzione della Piattaforma Tecnologica Italiana per la mobilità elettrica, un’alleanza tra il mondo della ricerca e quello dei produttori per realizzare l’obiettivo di una mobilità elettrica veramente competitiva a livello nazionale entro il 2015. E, dal punto di vista delle sperimentazioni sul territorio, ci sono alcuni progetti pilota in corso.

Leggi tutto

Si torna a scuola e a Udine riparte il progetto Millepedibus

Il Comune di Udine, assieme al III Circolo Didattico e all’associazione La Città Possibile - Friuli, promuove per il terzo anno consecutivo il progetto Millepedibus, il servizio di scuolabus a piedi (attivo anche in molte altre città italiane) per diffondere la cultura della mobilità sostenibile e contrastare sedentarietà e l’obesità infantile.

Leggi tutto