Cerca: Sviluppo e Competitività, Atti FORUM PA 2008, unione europea

5 risultati

Risultati

Risultati della XV legislatura e impegni dell’attuale legislatura per le liberalizzazioni

Nel suo intervento Gianfrancesco Vecchio propone una riflessione in tema di concorrenza e competitività nell’ottica della Strategia di Lisbona a partire dalla mappatura di quanto fatto nella scorsa legislatura. I temi sono quelli della semplificazione e delle liberalizzazioni, intese come elementi di spinta alla competitività. Tra gli impegni futuri vi è il recepimento della cd Direttiva.Leggi tutto

Una strategia bottom up per la competitività dell'Italia

Pierciro Galeone indica nella incapacità del Sistema Italia di far valere le relazioni di mercato un primo elemento di rallentamento per la competitività. Rilevando la difficoltà per l’Italia di attenersi alla Direttiva Bolkstein, a causa della disarticolazione del nostro sistema, propone un approccio agli obiettivi di competitività che da top down si trasformi in bottom up: si definisca una road map per i Comuni, richiedendo di conseguenza un atteggiamento coerente da parte di Stato e Regioni.

Come trasformare la direttiva Bolkestein in una opportunità

La semplificazione è una politica multilevel, affermazione che nella pratica si rivela meno banale di quanto possa sembrare. L’attuazione dei principi della direttiva Servizi richiede, infatti, uno straordinario impegno e una forte cooperazione tra tutti i livelli istituzionali (Governo, Regioni e autonomie locali), ma anche tra tutte le amministrazioni statali interessate.Leggi tutto

Cogliere le opportunità della direttiva Servizi: un problema di competitività

Quando parliamo della direttiva Servizi dobbiamo parlare naturalmente di semplificazione, ma questo non è l'unico né il principale argomento. La direttiva Servizi, infatti, potrebbe offrire una grande opportunità in tema di recupero di competitività e apertura del mercato interno, ma solo assumendo un atteggiamento “aggressivo”. In che senso? Il nostro sistema di pubblica amministrazione entrerà in concorrenza diretta con i sistemi degli altri Paesi, in quanto elemento di attrazione per l'insediamento dell'attività d'impresa.Leggi tutto

Progetto operativo di assistenza tecnica alle Regioni dell'obiettivo convergenza

Migliorare la conoscenza delle Regioni sulla normativa comunitaria in formazione, in modo tale da consentire alle stesse una piena partecipazione al processo di formazione del diritto comunitario. È questo uno degli obiettivi del Progetto Dipartimento Politiche Comunitarie Presidenza del Consiglio dei Ministri presentato nella relazione; un progetto che vuole rispondere a fabbisogni specifici delle Regioni con le quali è stato attivato un confronto per rilevare le carenze maggiori.

Leggi tutto