Cerca: rifiuti tecnologici

Risultati 11 - 13 di 13

Risultati

ICT e sostenibilità ambientale: dall’inferno al paradiso?

Oggi siamo finalmente consapevoli che l'ICT può creare notevoli problemi all'ambiente: con l'introduzione del termine e-waste (spazzatura elettronica) si è spezzata la percezione per cui il prefisso "e" potesse individuare esclusivamente parole associate a un senso positivo, di sviluppo, come e-government, e-democracy, e-commerce, e-learning, etc. I computer inquinano: lasciano un'impronta ecologica durante la fase di produzione e di funzionamento, dovuta al consumo energetico e alla produzione di CO2, e anche durante la fase di smaltimento a fine vita.

Leggi tutto

Rifiuti elettronici: da gennaio si ricicla!

Telefonini, computer, televisori, palmari, elettrodomestici, negli ultimi decenni la tecnologia ha raggiunto livelli di innovazione tali per cui il ciclo di vita dei singoli strumenti si è accorciato sempre più, generando una serie di problemi non marginali, tra cui una quantità di tecno-spazzatura che va aumentando sempre più. Chi ha il compito di governare l'innovazione non può ignorare le conseguenze che essa ha sull'ambiente e sulla società, e proprio in questo senso va la normativa che dal 1° gennaio 2008 obbligherà i produttori di apparecchiature elettroniche al riciclo e smaltimento dei prodotti elettronici usati.

Leggi tutto

L'Europa bacchetta l'Italia: il rifiuto ambiguo? Dal 2008 non più!

Ne parliamo con Valerio Angelelli - Presidente del Comitato Controllo e Vigilanza RAEE del Ministero dell'Ambiente

A quasi tre anni dall'emanazione del decreto e dopo varie proroghe a gennaio dovrebbe entrare in vigore la legge che regolamenta la raccolta e il riciclo delle Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. Quali sono le ragioni di questo ritardo? Pensa ci sarà un altro rinvio?

Leggi tutto