Cerca: valutazione sanitaria

10 risultati

Risultati

Come la vedono gli infermieri. Annalisa Silvestro su valutazione individuale

Ora che – secondo il dettato del d. lgs 150/2009 - la valutazione individuale entra nelle aziende sanitarie, gli infermieri, al pari degli altri operatori, rientreranno nei percorsi di valutazione stabiliti dalla legge. Come è stata vissuta dagli infermieri la sperimentazione del nuovo impianto valutativo che, attraverso il progetto Valutare Salute, è entrato in anteprima in 22 aziende nazionali e nelle 17 siciliane? C’è qualcosa da migliorare? Lo abbiamo chiesto ad Annalisa Silvestro, Presidentessa IPASVI, intervenuta al convegno di presentazione dei risultati della sperimentazione.

Leggi tutto

Valutazione individuale in sanità. Perché il 25 - 50 - 25 non è il punto

 L’impianto c’è e funziona, le resistenze culturali sono probabilmente meno di quelle che mass media e senso comune ci descrivono. La valutazione in sanità si può fare. Di più, su questa strada non si può tornare indietro. A partire dai risultati incoraggianti della sperimentazione  “Valutare salute” - che ha anticipato in 22 aziende nazionali e nelle 17 siciliane l’applicazione della valutazione individuale prevista dal d. lgs 150/2009 per dipendenti e dirigenti di azienda sanitaria - gli attori coinvolti hanno iniziato, ieri a Roma, a guardare avanti. A fissare le pietre miliari e a individuare i nemici da debellare sulla strada di una valutazione sistemica, coerente e trasparente all’interno delle aziende sanitarie italiane. E il 25-50-25? Si può superare…

Leggi tutto

ON LINE gli ATTI - Valutare Salute. Risultati della sperimentazione valutazione personale nelle Aziende sanitarie

Sono disponibili on line i Rapporti Valutare Salute e gli atti del convegno di ieri, 20 gennaio nel corso del quale sono stati ufficialmente presentati i risultati del progetto “Valutare salute”, condotto dal Dipartimento della funzione pubblica con la collaborazione della Federazione italiana delle Aziende sanitarie e ospedaliere (Fiaso), di FormezPA, del Centro per la formazione permanente e l’aggiornamento del personale del Servizio Sanitario della Regione Siciliana (Cefpas) e dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas). Il progetto ha coinvolto 22 Aziende sanitarie in tutto il territorio nazionale, in aggiunta alle 17 siciliane per uno “studio di caso” . ON

Leggi tutto

Quanta disinformazione e quanta incomprensione sul progetto “Valutare salute”!

Non è possibile leggere senza stupore e rammarico gli sbrigativi commenti diffusi da grandi giornali e forze associative e sindacali nei giorni scorsi sui risultati del progetto Valutare salute, condotto dal Dipartimento della funzione pubblica con la collaborazione della Federazione italiana delle Aziende sanitarie e ospedaliere (Fiaso), di FormezPA, del Centro per la formazione permanente e l’aggiornamento del personale del Servizio Sanitario della Regione Siciliana (Cefpas) e dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas).

Leggi tutto

Valutazione della performance individuale nelle ASL. Conclusa la sperimentazione, tutto chiaro?

 Si è conclusa la sperimentazione della valutazione in sanità, nell’ambito della Riforma Brunetta.

Leggi tutto

Operazione trasparenza sulle performance dei servizi sanitari regionali

Sanità, operazione trasparenza: per la prima volta in Italia, il lavoro di tutte le Asl e Aziende ospedaliere è a portata dei cittadini. L’iniziativa si deve al Ministro della Salute, Ferruccio Fazio, che ha lanciato la Valutazione delle performance dei servizi sanitari regionali, attraverso la verifica oggettiva dei dati assunti con le SDO (Schede di Dimissione Ospedaliere) o altri flussi ministeriali.

Leggi tutto

Programmazione, controllo e sistemi valutativi nelle ASL. L’ASL 3 Umbria a FORUM PA 2010

Presso la ASL n. 3 di Foligno – Regione Umbria ha preso il via un nuovo processo di Programmazione e Controllo che ha lo scopo principale di tracciare le linee strategiche aziendali e le priorità di intervento, ponendo attenzione alle direttive di programmazione e controllo regionale. Ce lo ha presentato Roberto Americioni, Direttore Dipartimento Amministrazione Risorse, ASL n.3 Umbria, dandoci appuntamento il 18 maggio a FORUM PA 2010 per capire e confrontarci su “Come si fa” a mettere a punto un processo di programmazione e controllo che ha avuto la certificazione ISO, con nota di eccellenza.

Leggi tutto

56% degli italiani poco o per niente soddisfatto del Servizio sanitario nazionale. I dati Eurispes

Cosa pensano i cittadini del Servizio sanitario nazionale - SSN?

Secondo i dati resi noti dall'Eurispes nei giorni scorsi, il 56% degli italiani si dichiara  poco o per niente soddisfatto dei servizi offerti dal SSN. A far precipitare l'indice di gradimento dei cittadini, in particolare, sono i tempi di attesa negli ospedali: le liste d'attesa sono giudicate troppo lunghe da 3 italiani su 4.

Leggi tutto

Regione Liguria: pronto sistema di valutazione della sanità regionale

llsistema di valutazione delle prestazioni sanitarie che è stato adottato in Toscana negli ultimi anni sta per essere applicato anche in Liguria, dopo un'attenta fase di analisi che ha consentito di adattarlo alle specificità territoriali e individuare un primo set di 95 indicatori specifici, sanitari ed economici.

Leggi tutto

Sottosegretario Fazio: sì a Agenzia di valutazione per medici e ospedali

Sì a una "agenzia terza" che si occupi di valutare i medici, il loro operato, ma anche, nel complesso, la qualità delle strutture in cui operano i sanitari. È l'idea a cui sta pensando il sottosegretario al Welfare con delega alla Salute, Ferruccio Fazio.

Leggi tutto