Cerca: Governance, civic innovation

3 risultati

Risultati

Uno spazio hacker permanente nel Parlamento brasiliano

Il 17 dicembre, la presidenza della Camera dei Deputati brasiliana ha approvato una risoluzione che crea un "Lab Hacker" permanente dentro la Camera. Una novità assoluta a livello mondiale.

Leggi tutto

Non avete mai sentito parlare del settore "Civic-Tech"? Male, è il futuro del government pubblico!

Cosa succede se tecnologia e vita civica si intersecano? Un settore chiamato “civic-tech” prende vita. Si tratta di aziende for-profit e non-profit, imprenditori singoli e progetti comunitari che utilizzano la tecnologia per migliorare la vita civica. Se finora non conoscevamo l’ ampiezza e la potenzialità del settore, ora, Knight Foundation, una fondazione americana che supporta progetti di innovazione, ha condotto un’analisi che ci racconta che il settore è in crescita e che ci spiega quali sono le aree di questo settore in cui conviene investire.

Leggi tutto

Douglas Schuler: l’intelligenza civica della Società: una nuova visione del mondo

L'Intelligenza civica è un concetto applicabile a gruppi di persone perché è a questo livello che si forma l'opinione pubblica e si prendono decisioni o almeno s’influenzano. L’intelligenza civica si applica a tutti i gruppi, formali ed informali, che stanno lavorando per raggiungere obiettivi civici come il miglioramento ambientale o la non violenza sulle persone. Questa visione è legata a molti altri concetti che al momento stanno ricevendo tanta attenzione inclusa l'intelligenza collettiva, l'intelligenza distribuita, la participatory democracy, i nuovi movimenti sociali, i processi collaborativi di problem-solving e il Web 2.0.
Douglas Schuler ha partecipato al convegno “Smart City Umane e sostenibili: condivisione, collaborazione, innovazione comunitaria del 17 Ottobre 2013.

Leggi tutto