Cerca: Governance, agenda digitale

Risultati 1 - 10 di 20

Risultati

L’Agenda digitale si può fare se… Un contributo concreto, anzi 4, a #FPA2015

Le aree di impatto su cui si misura l'innovazione digitale sono le stesse su cui lavora chi si occupa di economia: occupazione, produttività, competitività internazionale, ecosistema startup. L'Agenda Digitale è dunque una riforma strutturale che va al di là del digitale puro e che non riguarda solo la PA o singoli comparti del Paese, ma l'intera nazione. Di lamentele sui ritardi e le inefficienze sull’attuazione dell’Agenda ne abbiamo sentite e lette moltissime, ora è il caso di provare a proporre qualche soluzione. Ci proviamo riprendendo l’hashtag di #FPA2015 #sipuòfarese ed il contributo degli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano, in particolare con Alessandro Perego, Responsabile Scientifico Osservatorio Agenda Digitale.

Leggi tutto

AgID, aperte le consultazioni per le azioni di valorizzazione del patrimonio informativo pubblico per l’anno 2015

Con l’intento di rafforzare ulteriormente il contributo dei portatori d’interesse e in coerenza con analoghe modalità adottate dalla Commissione Europea nel contesto di attuazione della direttiva PSI 2.0, l’AgID intende definire l’Agenda Nazionale 2015 ovvero lo strumento attraverso il quale vengono indirizzate in modo specifico le azioni della PA riferibili alla disponibilità, fruibilità e riutilizzo dei dati pubblici, a partire dalle esigenze di cittadini, professionisti e imprese.

Leggi tutto

Alberto Masini: Pensare digitale. La visione strategica del futuro

Michele D'Alena: Pensare digitale. La visione strategica del futuro

Paolo Coppola: Pensare digitale. La visione strategica del futuro

Carlo Mochi Sismondi: Pensare digitale. La visione strategica del futuro

Mirella Liuzzi: Pensare digitale. La visione strategica del futuro

Antonio Palmieri: Pensare digitale. La visione strategica del futuro

Christian Iaione: Pensare digitale. La visione strategica del futuro

Sara Branchini: Pensare digitale. La visione strategica del futuro