Cerca: Governance, Atti FORUM PA 2010

Risultati 61 - 70 di 123

Risultati

Intervento al convegno "Una governance di sistema per la valorizzazione dei beni culturali"

Benedetta Stratta presenta le conclusioni sulla prima parte della tavola rotonda soffermandosi sulle condizioni per le quali ha senso investire sul patrimonio ai fini dello sviluppo. Il settore dei beni culturali è un settore importante per la sua dimensione economica, assolutamente equiparabile ad altri settori. Proprio per l'impatto che produce il sostegno a questo settore non è un lusso che va tagliato in tempi di crisi bensì una priorità perchè rappresenta uno degli elementi di competitività su cui fondare anche le prospettive di nuovi modelli di sviluppo.

Leggi tutto

Intervento al convegno "Una governance di sistema per la valorizzazione dei beni culturali"

Francesco Palumbo descrive le esperienze della Regione Puglia attivate nel campo dei beni culturali per valorizzarli. Sono state attivati due tipi di strumento che vanno nella direzione di considerare non solo i musei, non solo il patrimonio culturale ma anche le attività culturali e il patrimonio ambientale. Il primo è lo strumento di pianificazione: un piano integrato che mette insieme le strategie dei diversi livelli territoriali e sulla parte condivisa di queste strategie vegono cncentrate le risorse.

Leggi tutto

Cosa divide e cosa unisce la comunicazione pubblica e la comunicazioene d'impresa

Stefano Rolando descrive i fattori che hanno portato alla distinzione tra comuncazione pubblica e comunicazione d'impresa.  Nel Novecento la comunicazione è stato uno strumento fortemente investito per generare consenso, conoscenze ed atti di acquisto. I poteri istituzionali e religiosi hanno da sempre comunicato, parlato, annunciato se stessi ma la scoperta di una altrettanto forte disciplina organizzata, dal punto di vista teorico e dal punto di vista dei presidi nei modelli organizzativi, è arrivata più tardi rispetto al sistema d'impresa.

Leggi tutto

Il Presidente Agcom e le funzioni regolatrici delle autorità indipendenti

Le  autorità indipendenti non rappresentano un fine in sé ma uno strumento di garanzia dei diritti sensibili nel quadro di una continua trasformazione del rapporto tra economia e poteri pubblici. Sono arbitri dei mercati ma senza nessun arbitrio, esse si inseriscono nel il gioco fra istituzione e mercato garantendo il contraddittorio.

La funzione dell’autorità regolatrice è una funzione in divenire. Cinque sono i referenti delle autorità indipendenti: referente politico, referente istituzionale, giudice amministrativo, mercato e opinione pubblica

Leggi tutto

La natura europea del Garante per la Protezione dei Dati Personali

Le autorità indipendenti come sappiamo hanno un’origine europea. Il punto di riferimento più opportuno è quello della cornice europea. Il concetto di autorità garante dei dati personali, nasce in Europa con l’obiettivo e lo scopo di una difficile posizione d’equilibrio: la direttiva 95/46 dice che non è accettabile che gli stati pongano ostacoli alla libera circolazione dei dati all’interno dell’unione, perché se ciò accadesse, non si potrebbe completare il processo di costituzione del mercato unico.

Leggi tutto

La società ha il diritto di rendere conto dell’operato delle amministrazioni pubbliche: la nascita della CiVIT

Con la nascita della CiVIT si crea un autorità che va a monitorare i criteri di valutazione e trasparenza nell’ambito delle amministrazioni, non soltanto analizzando il singolo lavoratore, ma l’intera struttura. Si stabiliscono in questo modo dei criteri di valutazione obiettivi.

Il termine valutazione indipendente sottolinea lo sforzo di fare assumere autonomia agli organismi di controllo presenti all’interno delle amministrazioni.

Leggi tutto

Il sistema europeo energetico integrato. L'esperienza dell'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas

C’è l’esigenza di un sistema energetico europeo visto in una dimensione integrata. I diversi sistemi europei nazionali respirano in termini sempre più continentali.

Dobbiamo quindi tenere presenti le nuove decisioni prese dall’Europa, su come armonizzazione ed unificare tutte le norme delle diverse nazioni. Lo sforzo è teso verso l’armonizzazione pragmatica delle politiche energetiche e ambientali. Un elemento da tenere sotto controllo è il mercato energetico che è una parte importante della cosiddetta “Casa europea dell’energia”.

Leggi tutto

Sessione tecnico-pratica sulla finanza di progetto: analisi di un intervento

Una serie di riferimenti a casi concretamente esaminati dall’Autorità consente di definire un possibile modello del processo valutativo posto in capo alla Pubblica Amministrazione nella realizzazione di progetti con la tecnica in esame, fornendo altresì una panoramica sulla nuova normativa nazionale riguardante la finanza di progetto, segnalando novità e criticità della disciplina alla luce delle recenti determinazioni dell’AVCP, nonché delle principali indicazioni comunitarie in tema di partenariato pubblico privato.

Leggi tutto

La formazione del corpo dirigenziale: una chiave per l’azione amministrativa che coniuga efficacia, efficienza e legalità

“La governance amministrativa degli enti locali: come contemperare le esigenze di managerialità, efficienza e controllo della legalità”. Poiché da tempo i principi di efficienza ed efficacia sono entrati nella legislazione italiana in materia di P.A. in modo esplicito, si potrebbe perfino affermare che il problema enunciato nel titolo del convegno è posto in maniera non del tutto esatta. Infatti oggi dobbiamo affermare che una modalità necessaria sia pur non sufficiente per assicurare la legalità dell’azione amministrativa è quello di assicurare ad essa efficacia ed efficienza.

Leggi tutto

Una figura di vertice per l’interpretazione e la coniugazione dei principi di legalità ed efficienza

L’articolo 97 della Costituzione getta le basi e i criteri sui quali tutta la PA dovrebbe fondarsi: principio di legalità e di efficienza. Tali principi non possono essere perseguiti in via separata e alternata, ma devono essere perseguiti in concomitanza dall’azione amministrativa.

Leggi tutto