Cerca: garante privacy

Risultati 21 - 30 di 38

Risultati

1^ Conferenza nazionale del cloud computing per la PA: on line gli atti

Vi proponiamo gli atti del convegno:

 

CloudPA 2011 1^ Conferenza nazionale del cloud computing per la PA
11 maggio 2011

 

[I SESSIONE] Dalla PA in rete alla PA sulla nuvola. Opportunità e rischi di una rivoluzione in atto

Intervento di saluto
Carlo Mochi Sismondi (Presidente - FORUM PA) - l'intervento audio

Leggi tutto

Trasparenza della PA e tutela del cittadino: il decalogo del Garante della privacy

Giuseppe Fortunato interviene nel dibattito sui rapporti tra le esigenze di trasparenza e la tutela dei dati personali offrendo un vademecum con le azioni a cui stare attenti quando si lavora alla pubblicazione delle informazioni sul web. Attraverso la scomposizione in acrostico della parola TELEMATICO, Fortunato offre una lista di azioni che non bisogna fare se non si vuole diventare dei delinquenti telematici.

Cloud Computing e Trasparenza on line: il Garante per la Privacy a FORUM PA 2011

Comunicato Stampa

I convegni

Quest’anno al Forum Pa, in programma dal 9 al 12 maggio presso la Nuova Fiera di Roma, il Garante per la privacy affronterà i temi legati alla protezione dei dati personali rispetto a due rivoluzioni in atto: il cloud computing e la trasparenza sul web.

Leggi tutto

Università 2.0: la rete Garr.

Enzo Valente presenta il Consortium Garr, ossia la rete internet delle università e dei centri di ricerca dell'Italia, a cui ne corrisponde una ogni paese d'Europa e del mondo. Si forma così un sistema interconnesso a livello mondiale, parallelo a quello della rete tradizionale. Nel Belpaese il Garr si occupa in particolare di garantire la federazione roaming e l'autenticazione federata.

Leggi tutto

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Il Garante per la protezione dei dati personali è un’autorità indipendente istituita per assicurare la tutela dei diritti e delle libertà fondamentali nel trattamento dei dati personali ed il rispetto della dignità degli individui. E’ un organo collegiale, composto da quattro membri eletti direttamente dal Parlamento, i quali rimangono in carica per sette anni. Alle dipendenze del Garante è posto un Ufficio con un organico previsto in centoventicinque unità.

Leggi tutto

I siti pubblici, la trasparenza e le Linee Guida del Garante. Dal 19 marzo in Gazzetta Ufficiale

Sulla Gazzetta ufficiale n. 64 del 19 marzo 2011 sono state pubblicate le “Linee guida in materia di trattamento di dati personali contenuti anche in atti e documenti amministrativi, effettuato da soggetti pubblici per finalità di pubblicazione e diffusione sul web", contenute nella deliberazione 2 marzo 2011 del Garante per la protezione dei dati personali.

Leggi tutto

Regione Puglia pubblica informazioni sulla salute di 4.500 disabili. Multa dal Garante Privacy

Il Garante privacy ha ordinato alla Regione Puglia di pagare una sanzione di 40.000 euro per aver pubblicato sul sito istituzionale informazioni sulla salute di 4.500 disabili che avevano usufruito di un sussidio per l'acquisto di un computer.

Leggi tutto

Anche l'Italia accusa Google Street view di violare la privacy

Il Garante privacy ha imposto a Google di bloccare qualsiasi trattamento sui cosiddetti "payload data" captati dalle vetture di Street View, e ha inviato gli atti all'autorità giudiziaria perché valuti gli eventuali profili penali derivanti dalla raccolta di questo tipo di dati.

Leggi tutto

Il nuovo Provvedimento del Garante della Privacy in materia di videosorveglianza

Claudio Filippi presenta il nuovo Provvedimento del Garante della Privacy in merito alla videosorveglianza (in G.U. il 29/4/2010). Al suo interno sono disposti numerosi elementi di semplificazione nell’uso dei dati personali da parte del soggetto pubblico: esso può trattare i dati se ciò rientra nella sua funzione istituzionale, non deve acquisire il consenso del cittadino per farlo, e non ha bisogno di alcun testo normativo che preveda un trattamento dei dati personali.

Leggi tutto

Trasparenza e riservatezza dei dati: diritti conciliabili in un approccio integrato

Francesco Pizzetti analizza i mutamenti di prospettiva attinenti alla tutela dei dati personali  introdotti dal riconoscimento della trasparenza come finalità specifica della PA. Attraverso una serie di esempi concreti Pizzetti affronta i nodi centrali del problema, come le straordinarie conseguenze della pubblicazione dei dati on line, propone il paradigma della privacy by design e anticipa i campi sui quali è al lavoro il Dipartimento Tecnologico del Garante della privacy.