Cerca: Efficienza, programma di governo

3 risultati

Risultati

Riflessioni sul decreto di riforma dei servizi pubblici locali

Francesco Manna esprime le sue considerazione sulla riforma del Governo sui servizi pubblici locali e mette in luce un problema legato all’enorme differenza tra società per azioni pubbliche o pubblico-private ricche e che producono utili, e tutte le altre piccole società sulle quali il decreto va ad incidere. La trasformazione di queste in aziende speciali si rivelerebbe positiva soprattutto per il reclutamento del personale, che tornerebbe ad avvenire per concorso pubblico, e per la regolazione degli appalti.Leggi tutto

La riduzione degli oneri e dei tempi e la reingegnerizzazione dei processi

La riduzione degli oneri amministrativi, dei tempi e la reingegnerizzazione dei procedimenti sono tre tappe del percorso di semplificazione che vengono affrontate nel piano del Governo. Danilo Del Gaizo sottolinea come, dopo la fase strategica, si tratta di attuare la seconda parte del programma: di intervenire sui gangli vitali della Pubblica Amministrazione, di semplificare tempi e procedure e di misurare la qualità delle azioni.Leggi tutto

Innovazione applicata ai sistemi documentali: nodi da risolvere e criticità da affrontare

Mariella Guercio introduce il dibattito manifestando le sue perplessità sulla decisione Ministero dei Beni Culturali di sopprimere la Direzione Generale degli Archivi. Questa decisione va controcorrente rispetto a quello che succede nel resto del mondo dove gli archivi e la memoria documentale vengono considerati strumento di democrazia e trasparenza. La relatrice, pur riconoscendo le direttive strategiche positive fin qui espresse dal Governo, auspica che dagli slogan si passi ad azioni concrete che mettano insieme conoscenza, capacità e intelligenza.Leggi tutto