Cerca: Efficienza, consip

Risultati 1 - 10 di 13

Risultati

Consip e Agid annunciano il via alla seconda fase della gara per i servizi cloud della PA: invitati i fornitori pre-qualificati

Parte la seconda fase della procedura ristretta per la fornitura alle PA centrali e locali di servizi di cloud computing, nonché di servizi di gestione delle identità digitali e sicurezza applicativa, di interoperabilità per i dati e di cooperazione applicativa, di realizzazione e gestione di portali e servizi on-line. Sono state inviate (tramite posta elettronica certificata) le lettere di invito ai 12 concorrenti – singoli o in forma di Raggruppamento temporaneo di imprese - che si sono pre-qualificati, rispondendo al bando dello scorso dicembre.

Leggi tutto

AGID, CSI Piemonte e CONSIP: accordo per razionalizzare la spesa e l’interoperabilità dei sistemi informativi pubblici

Maggiore efficienza degli investimenti ICT, razionalizzazione della spesa informatica, accelerazione della diffusione delle tecnologie ICT e interoperabilità dei sistemi informativi pubblici. Sono questi gli obiettivi principali del Protocollo di Intesa recentemente firmato fra AGID (Agenzia per l’Italia Digitale), CSI-Piemonte e Consip S.p.A.

Leggi tutto

Consip: sul MEPA anche i servizi per la progettazione delle Smart Cities

Le Amministrazioni locali potranno acquistare i servizi per la progettazione e lo sviluppo del modello “Smart City” direttamente sul MEPA, il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione gestito da Consip. È stata infatti pubblicata l’estensione del bando “ICT 2009” del MEPA, con la quale viene introdotto il nuovo servizio “Assessment Smart City” a cui le Imprese interessate possono richiedere l’abilitazione con una procedura semplice, rapida e senza costi.

Leggi tutto

Programma di razionalizzazione degli acquisti della PA: gli obblighi in vigore dal 1° gennaio

Il primo gennaio di quest'anno sono entrati in vigore alcuni provvedimenti contenuti nel Decreto sulla Spending Review e nella Legge di Stabiltà che disciplinano una serie di nuovi obblighi per le amministrazioni in tema di acquisti pubblici elettronici. Nell'ambito della collaborazione con lo Studio Legale Lisi, persentiamo un articolo di Debora Montagna in cui si definisce puntualmente cosa cambia e per chi.

Leggi tutto

Spending review: quando la revisione della spesa pubblica passa dalla digitalizzazione

Il risparmio di spesa nelle pubbliche amministrazioni non può consistere solo nella soppressione di enti e nei tagli alle retribuzioni dei dipendenti: occorre invece che la razionalizzazione delle risorse disponibili porti a rendere più efficienti e trasparenti le varie fasi dell’attività amministrativa, anche attraverso l’impiego degli strumenti dell’ICT.

Leggi tutto

Mercato servizi Facility Management: dieci anni di Consip

Un articolo di Livio Di Bartolomei estratto dalla Rivista "FMI - Facility Management Italia".

Leggi tutto

L'Università di Catania e la ASL di Torino vincono il Premio E-proc 2011

Si è svolta venerdì 18 novembre a Roma, presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la cerimonia di premiazione del “Premio E-proc 2011”.

Leggi tutto

Consip e l'efficienza energetica

La relazione di Giorgio Cangemi all’interno della tavola rotonda conclusiva del "5° Forum Nazionale sui Patrimoni Immobiliari Urbani Territoriali Pubblici" evidenzia la correlazione tra l’attività di Consip come centrale di committenza e la promozione dell’efficienza energetica. Dove interviene questo aspetto?

Leggi tutto

Il ruolo di Consip per lo sviluppo sostenibile e l’efficienza energetica

Lo sviluppo sostenibile ha assunto un ruolo centrale all’interno delle attività di Consip, che ha coniugato questo obiettivo con la propria mission, ovvero la razionalizzazione della spesa per l’acquisto di beni e servizi. Lidia Capparelli illustra questo percorso, cominciato circa 5 anni fa, e riporta alcuni esempi per definire l’impegno di Consip in materia di sostenibilità. Il riferimento normativo è il “Codice dei contratti pubblici” del 2006, in cui si dice che il principio di economicità può essere subordinato, entro certi limiti, a criteri di promozione dello sviluppo sostenibile.

Leggi tutto

Il protocollo di Intesa tra UPI e Consip per la razionalizzazione degli acquisti di beni e servizi di comuni e lo sviluppo del Green Public Procurement

Nell’ottobre 2010 è stato siglato un protocollo tra Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), Unione delle Province d’Italia (UPI) e Consip con l’obiettivo di promuovere, presso le province italiane, iniziative in tema di razionalizzazione dei processi di acquisto. Un protocollo che, come sottolinea Luisa Gottardi, segna il proseguimento di un rapporto decennale tra UPI e Consip, cominciato nel 2001 con la sigla del primo protocollo.

Leggi tutto