Cerca: Efficienza, federalismo fiscale

8 risultati

Risultati

Il patto di stabilità e l'assenza di autonomia finaziaria degli enti locali

L'assenza di autonomia finanziaria per gli enti locali significa assenza di autonomia politica e si traduce nell'impossibilità per gli amministratori di attuare appieno i loro programmi di mandato. Se, inoltre, come emerge dai dati, 3/4 degli investimenti pubblici provengono dalla PA locale, l'assenza di autonomia finanziaria influisce negativamente sulla crescita economica dell'intero Paese.Leggi tutto

Sanità e Regioni. Dalla riforma "bis" del 1992 al "Nuovo Patto per la salute" 2006-2008

Gli ultimi 16 anni per la sanità e il sociale sono stati particolarmente travagliati e importanti: dalle riforme del 1992-93 e 1999, con la regionalizzazione e l’aziendalizzazione del sistema sanitario nazionale, alla riforma dell’assistenza sociale del 2000; dal primo tentativo di federalismo fiscale, sempre del 2000, alla riforma del Titolo V della Costituzione; dall’approvazione e attuazione dei Livelli essenziali di assistenza – LEA – del 2001, agli accordi e intese Stato-Regioni del 2000 e del 2001, fino al “Nuovo patto per la salute 2006-08”.Leggi tutto

Criticità derivanti dalle continue modifiche al patto di stabilità degli enti locali

Il fatto che negli ultimi anni sia stato continuamente modificato il sistema di controllo del patto di stabilità degli enti locali comporta alcune conseguenze negative. Innanzitutto, ciò rende più incerta la possibilità di programmare le azioni, con il rischio che tutte le energie siano sprecate nella ricerca dell'equilibrio formale a discapito dei problemi sostanziali degli enti. In questo modo si fornisce un alibi alla dirigenza per non individuare le criticità strutturali dell'ente nel medio periodo, ed alla politica per non trovare soluzioni adeguate per affrontarle.

Limiti e obiettivi del sistema informativo della fiscalità

Ci si interroga su cosa sia un sistema informativo della fiscalità: potremmo definirlo un patrimonio condiviso tra i diversi soggetti che lo alimentano attraverso le loro banche dati. Ma attenzione! Non è sufficiente mettere dei dati in un computer e renderli accessibili per realizzare i propri obiettivi, siano essi quelli di combattere l’evasione o di fissare il livello delle addizionali Irpef per il proprio Comune o Regione.

Leggi tutto

Sistemi informativi e decentramento fiscale: un’applicazione di simulazione per i Comuni

Viene presentata un’applicazione di simulazione realizzata da Sogei che si inserisce nell’ambito decisionale dei Comuni, che ogni anno devono deliberare l’aliquota IRPEF. Questo strumento si basa su dati forniti annualmente dall’Agenzia delle Entrate a tutti i Comuni italiani attraverso un canale telematico apposito. Grazie a questa applicazione, l’ente può simulare gli effetti che si producono sulle variabili essenziali delle addizionali comunali: il gettito, l’aliquota e la soglia di esenzione.

Leggi tutto

Sistemi informativi e decentramento fiscale: SAPERE, applicazione di Sogei a supporto delle Regioni

Nell’ambito della tavola rotonda dedicata ai sistemi informativi messi a disposizione da Sogei per il decentramento fiscale, viene presentato SAPERE (Statistiche Analisi e Previsioni Entrate REgionali), un’applicazione web che consente la navigazione interattiva all’interno di basi dati statistiche. Uno strumento specificamente orientato alle Regioni, con l’obiettivo di consentire la conoscenza del tessuto economico e permettere di esercitare al meglio l’autonomia impositiva. Le fonti di dati sono le dichiarazioni dei redditi, ma non solo.

Leggi tutto

I nodi del federalismo fiscale e le prospettive dei sistemi informativi

Quali sono i nodi del federalismo e come possono ricevere un contributo positivo da input informativi adeguati? Si richiamano i principi contenuti nell’art. 119 della Costituzione e ci si chiede cosa serva per portare a compimento questo disegno politico. Il progetto di federalismo fiscale, per essere realizzato, ha bisogno innanzitutto di informazioni affidabili, raccolte sulla base di criteri comuni e condivisi.

Leggi tutto

Federalismo fiscale: problemi irrisolti e opportunità dei sistemi informativi

Brevi flash e spunti di riflessione sui problemi del federalismo fiscale e dei sistemi informativi all’interno della pubblica amministrazione. Innanzitutto persiste un problema di conoscenza di dati certi e di coordinamento delle informazioni delle diverse banche dati. Si evidenzia la necessità di affiancare alla revisione dei criteri dell’imposizione fiscale, anche una revisione dei criteri di erogazione della spesa.

Leggi tutto