Cerca: Efficienza, corruzione

4 risultati

Risultati

Progetto Anticorruzione: al via un ciclo di percorsi formativi integrati

Al via un ciclo di 4 percorsi formativi integrati realizzato da Formez PA nell’ambito delle attività della Linea B - Formazione e assistenza tecnica - del progetto “Interventi mirati al contrasto della corruzione nella Pubblica Amministrazione locale e centrale” e rivolto ai Responsabili della Prevenzione della corruzione, ai Responsabili per la Trasparenza, a tutti i dipendenti pubblici interessati ai temi trattati.

Leggi tutto

Guadagnare legalità

Domenica sera Matteo Renzi ha annunciato di voler affidare a Raffaele Cantone la presidenza dell’Autorità anticorruzione, oggi Roberto Saviano scrive su “la Repubblica” le sue raccomandazioni per non abbassare la guardia contro questa piaga. Nel mio piccolo anche io vorrei dire la mia: come la nostra salute dipende soprattutto da come viviamo e guadagnare salute si può, ma solo cambiando stili di vita; così guadagnare legalità si può, ma solo cambiando i comportamenti e gli stili di amministrazione. Sorvolo sull’Autorità e sulla sua travagliata vita e mi soffermo invece sui fondamentali delle azioni da fare ribadendo che esiste un solo modo per avere un’amministrazione meno corrotta: quello di avere un’amministrazione più sana, più semplice, più trasparente, più meritocratica. 

Leggi tutto

La corruzione nella PA. Valutazioni dei dirigenti pubblici su dimensioni, cause, effetti e rimedi possibili

Il 17 gennaio, con l’invio di un questionario on-line proposto da FORUM PA e gogol.it a 27.000 dirigenti pubblici, è stata avviata un’indagine sulla percezione della corruzione all’interno delle Pubbliche Amministrazioni. La fase di raccolta delle risposte si è conclusa dieci giorni dopo. I questionari compilati, in modo rigorosamente anonimo, sono stati 3.287. Vi proponiamo qualche considerazione e una prima e sintetica elaborazione dell'indagine.

Leggi tutto

Corruzione nella PA: cosa fare? Le proposte della Commissione di studio

Il dipendente che segnala un caso di corruzione all’interno della PA in cui lavora dovrebbe essere tutelato e dovrebbe essere previsto un sistema premiale che incentivi la segnalazione. Il suggerimento arriva dalla Commissione per lo studio e l’elaborazione di proposte in tema di trasparenza e prevenzione della corruzione nella pubblica amministrazione, istituita dal ministro per la Pubblica amministrazione, Filippo Patroni Griffi. La Commissione ha presentato ieri una relazione sulle prime attività svolte. Adozione di piani anticorruzione, premi e anonimato per chi denuncia reati contro la pubblica amministrazione, sistema di rotazione per i funzionari che lavorano nei settori più a rischio, nuove incompatibilità: queste alcune delle proposte elaborate dalla Commissione.

Leggi tutto