Cerca: D.lgs. 150/2009

Risultati 31 - 40 di 75

Risultati

Tempi duri per gli innovatori: è l’ora di serrare le fila

Le dimissioni di Pietro Micheli, il membro più giovane della Commissione per la Valutazione (CiVIT), costringono ad una riflessione sullo stato della “riforma Brunetta” a 15 mesi dalla sua entrata in vigore e a pochi giorni dalla sua effettiva estensione, avvenuta lo scorso 1 gennaio, anche a Regioni, Enti locali e sanità. Ho provato, quindi, a guardar dentro con attenzione e rispetto a queste dimissioni, ma, prima ancora di darvi conto dei personali risultati di questa analisi, dichiaro subito che le loro motivazioni non mi convincono del tutto: cercherò di spiegare perché.

Leggi tutto

"Capitale umano e pubblica amministrazione. Spunti analitici e questioni aperte" di Leonello Tronti

 “Il rapporto tra pubblica amministrazione e capitale umano dovrebbe essere analizzato secondo due prospettive, diverse ma non indipendenti: l’accumulazione e gestione del capitale umano del Paese, e quella del capitale umano dei dipendenti pubblici”. Sulla seconda si concentra l’articolato intervento di Leonello Tronti – Direttore Ufficio Formazione del personale delle pubbliche Amministrazioni, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento Funzione Pubblica, che riceviamo e con piacere rendiamo disponibile ai nostri lettori.

Leggi tutto

Riforma Brunetta: siamo pronti?

Giuliano Noci, Componente del Collegio SECIN del Ministero dell'Interno e Professore di ingegneria gestionale al Politecnico di Milano spiega perché la Riforma Brunetta (dlgs 150/2009) è una vera novità nel panorama della pubblica amministrazione, ma allo stesso tempo non sarà causa di quel cambiamento necessario all'ammodernamento della macchina pubblica.

Leggi tutto

Duello sui certificati di malattia on line. Ma il risultato sembra positivo

Secondo il Ministro Brunetta i dati relativi all’invio on line dei certificati medici sono incoraggianti e rivelano un successo. Per i medici della FIMMG, invece si tratta di analisi ottimiste che non mettono in debita luce le notevoli difficoltà ancora presenti. In fin dei conti, però, il processo di digitalizzazione dei certificati medici sembra uno dei pochi che procede bene e velocemente.

Leggi tutto

Le linee guida per il piano triennale per la trasparenza e l’integrità: quando 150 è più di 241

Lo scorso 23 settembre la Civit - Commissione Indipendente per la Valutazione, l’Integrità e la Trasparenza delle Amministrazioni pubbliche, ha diramato una direttiva con le Linee guida per la predisposizione del Programma triennale per la trasparenza e l’integrità.
È un documento ampio di 22 pagine di testo più un allegato,  che indica, tra le altre cose, gli obblighi in materia di trasparenza che le pubbliche amministrazioni dovranno assolvere entro la fine dell’anno.
Non posso, in un breve articolo come questo, fare un sunto delle linee guida, ma vorrei sottolinearne alcuni aspetti che mi paiono chiari e importanti. Molti altri ce ne sono, ma lascio a ciascuno di voi il compito di scovarli in un testo che ha un pregio fra tutti: non è scritto in burocratese, ma anzi è facilmente comprensibile e molto spesso fortemente chiarificatore.

Leggi tutto

Protocollo d'intesa ANCI-CIVIT per la valutazione delle performance nei comuni

Il Presidente della Commissione per la Valutazione, la Trasparenza e l’Integrità delle amministrazioni pubbliche, Antonio Martone ed il Presidente dell’ANCI Sergio Chiamparino hanno firmato il protocollo d’intesa previsto dal Dlgs n.150/2009 per supportare i Comuni, in modo unitario e coordinato, nella applicazione della Riforma Brunetta.

Il protocollo prevede l’istituzione di un tavolo tecnico permanente di confronto, per esaminare i problemi connessi alla valutazione della performance di ogni amministrazione e assicurare un corrett

Leggi tutto

La riforma? Eppur si muove (un po’… almeno lo speriamo)

Come sapete mi rifiuto di abiurare la mia fede ferrea nella necessità di una riforma coraggiosa della pubblica amministrazione basata su innovazione, merito, professionalità e conseguentemente mi rifiuto anche, con pervicace tenacia, di accettare l’assioma corrente che vuole che il tempo di crisi non sia tempo di riforme, ma di piccolo cabotaggio e di piccole ambizioni. Guardo quindi con interesse qualsiasi, seppur piccolo, movimento che rompa la crosta di rassegnata e un po’ cinica indifferenza in cui sta rischiando di essere soffocata, non senza la soddisfazione di molti, la stagione delle riforme che, dopo il ’93 e il ’97 del DL 29 e delle Bassanini, era ripartita con il DL 150/09. Ho letto quindi con grande interesse la Delibera n. 89 della CIVIT (è la Commissione indipendente per la valutazione voluta dal DL 150) dello scorso 24 giugno che propone alla consultazione pubblica gli “Indirizzi in materia di parametri e modelli di riferimento del sistema di misurazione e valutazione della performance(articoli 13, comma 6, lett. d e 30, del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150)”.

Leggi tutto

Produttività e innovazione: firmato un Protocollo Brunetta-INPDAP

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione Renato Brunetta e il Presidente dell'INPDAP Paolo Crescimbeni hanno firmato questa mattina a Roma il ‘Protocollo d'intesa per l'ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e la realizzazione di programmi di innovazione digitale’. La durata dell'intesa è di tre anni, eventualmente rinnovabili.

Leggi tutto

Ecco la lista nera della PA senza PEC

A più di due mesi dal PEC-Day dello scorso 26 aprile, sono più di 11.000 le Amministrazioni presenti nell'IndicePA (www.indicepa.gov.it) mentre il numero delle PEC attive ha ormai superato quota 18.200.

Rimangono, invece, numerosi i casi di Pubbliche Amministrazioni non ancora in regola con gli obblighi di legge. Su preciso mandato del Ministro Renato Brunetta nei loro confronti si sta attivando l'Ispettorato della Funzione Pubblica.

Leggi tutto

Produttività, efficienza e trasparenza: la Giunta della Regione Lazio approva la proposta di legge

La Giunta del Lazio, presieduta da Renata Polverini, ha approvato nella riunione di ieri, 23 giugno, la proposta di legge regionale concernente ‘Norme in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle amministrazioni regionali’, che si inserisce nell'ambito delle misure adottate dalla Regione Lazio, una delle prime in Italia, al fine di dare attuazione al decreto legislativo 150/2009 (decreto Brunetta).

Leggi tutto