Cerca: sistema statistico

5 risultati

Risultati

"Qui numerare incipit..." La programmazione strategica nel cuore della PA

Legos

Foto di Brandy Shaul

Intervenendo alla IX Conferenza nazionale di statistica, Efisio Espa (SSPA) citava la sintesi morgensteriana del "Qui numerare incipit, errare incipit".
Il paradosso è solo apparente. “Iniziare a sbagliare” è la consapevolezza matura di un approccio integrato alla misurazione e alla valutazione che chiede alla statistica dati congrui per la programmazione strategica in una prospettiva "sintetica" di innovazione amministrativa. Mentre è all’esame della Camera il Disegno di legge 2031 (sulla riforma Brunetta), riflettiamo con Manin Carabba, Direttore CER, sul perché la programmazione strategica, attraverso i meccanismi di misurazione e valutazione che la sorreggono, non può non essere al centro della riforma della PA.

Leggi tutto

Comuni e ICT nelle Regioni: una elaborazione statistica dei dati ISTAT

Gimnasia para el Cerebro

by Federico Casares

 Dal nostro Forum on line emerge una istanza chiara: basta con i processi alle intenzioni, avanti con l’analisi dei dati a partire da numeri congrui. Un esempio da Carlo Tasciotti - Presidente Emerito Associazione Nazionale Statistici e nostro lettore - che, elaborando i dati ISTAT 2007 sulle ICT nelle amministrazioni locali, classifica le Regioni in tema di ICT nei Comuni, assemblando 26 indicatori attraverso il Classification Method. Sul podio: Emilia-Romagna, Toscana, Veneto. In coda: Sicilia, Molise e Calabria.

Leggi tutto

Il ruolo delle Regioni nei prossimi censimenti

L’analisi parte da un presupposto: le disparità tra i diversi uffici delle Regioni e delle Province Autonome compromettono il supporto informativo al governo del territorio e indeboliscono l’intero sistema statistico nazionale. Il coordinatore del Cisis interviene spiegando l’attività del Comitato per la statistica per il 2008, facendo riferimenti ai censimenti, dalle iniziative avviate in passato ai prossimi censimenti, infine chiarificando il livello di collaborazione con l’Istat.

Leggi tutto

La diversificazione di metodi e organizzazione: la condivisione delle scelte innovative

Attualmente nessun paese dell’Unione Europea fa più un censimento economico con rilevazione esaustiva, non è richiesto dall’UE né raccomandato a livello internazionale. L’informazione di dettaglio territoriale sulle imprese è ormai prodotta annualmente da Istat con ASIA-UL. Allora quale obiettivo per il 2011? Si cercherà di garantire un prodotto informativo statistico simile a Data Warehouse di CIS 2001.

Leggi tutto

Censimento degli archivi amministrativi. Il caso della Provincia di Asti

Pasquale Volontà spiega le finalità del progetto di censimento degli archivi amministrativi delle Province e la relativa condivisione dei dati attraverso un sistema informativo online. Descrive le problematiche e le opportunità connesse a questo tema. Sostiene la necessità di stabilire delle regole condivise perché i motori che generano statistiche siano sottoposti ad una procedura certificata. Presenta la scelta operata dalla Provincia di Asti per la gestione dei dati raccolti attraverso un software applicativo.