Cerca: Accountability, politica

4 risultati

Risultati

Parte polismeter, il portale per monitorare la politica in rete

La rete rappresenta sempre più la nuova agorà, la piazza principale della polis moderna all’interno della quale politici e cittadini interagiscono con modalità completamente differenti rispetto al passato. Tenere sott’occhio le dinamiche di interazione e le discussioni che si sviluppano soprattutto su Facebook e Twitter - ma senza dimenticare il peso che in Italia hanno siti di news, blog, forum - è un compito arduo sia per la miriade di messaggi che per la difficoltà di filtrarli rapidamente.

Leggi tutto

Camera con vista e (grand)angolo cottura. Del Deputato. Giusto o sbagliato?

Dopo il “furto delle immagini” alla Camera viene istituito in fretta e furia un Albo dei fotografi parlamentari, con precise disposizioni: per esercitare, i professionisti in questione devono sottoscrivere un codice di autoregolamentazione per la tutela della privacy degli onorevoli. Ma i distinguo del Presidente Fini, fra cosa sarà d’ora in poi possibile riprendere e cosa no, fanno discutere. Il “campo visivo” viene però allargato, e non manca nemmeno la rivelazione-sorpresa finale: l’ultima “foto rubata” a Berlusconi, in realtà…

Leggi tutto

Ecco il nuovo ministro della Funzione Pubblica: il Consiglio dei Ministri nomina i primi sottosegretari del Governo Monti

Al termine di una riunione del Consiglio dei ministri cominciata oggi alle 19, è stata resa nota la lista delle persone che completano l’organico del governo di Mario Monti, unendosi ai ministri nominati lo scorso 16 novembre.
Nominato anche i Responsabile del Dicastero della Funzione Pubblica. Il nuovo Ministro è Filippo Patroni Griffi.

Vice Ministro all’Economia e Finanze: Vittorio Grilli

Leggi tutto

I politici non sanno usare la rete

La politica italiana ha scoperto la rete? A giudicare da una ricerca della Sapienza di Roma coordinata dal professor Stefano Epifani sembrerebbe proprio di no, o meglio, i politici l’hanno scoperta ma non sanno usarla e la temono. Scarso uso dei blog, poco coinvolgimento degli utenti, un po’ di facebook giusto per seguire la moda, ma davvero poco marketing relazionale. E pensare che qualcuno negli Stati Uniti ci ha vinto le elezioni con internet…

Leggi tutto