Cerca: Accountability, costi della politica

3 risultati

Risultati

Responsabilità dei manager, trasparenza e coordinamento. Che sia finita l’era dei tagli lineari?

Pubblicato la settimana scorsa il documento per la prossima "revisione della spesa", ci è sembrato che non fosse qualcosa di già visto. Introduce elementi importanti come la valutazione qualitativa, la trasparenza, l'interesse pubblico, l'Open Data e soprattutto parla di responsabilità decisionale per i manager pubblici. Cambia il linguaggio e cambia il metodo. Che sia finita l’era dei tagli tout court?

Leggi tutto

Quanto guadagna un deputato? Non è solo una questione di equità

L’interesse altissimo sul tema è stralegittimo. Parliamo dell’uso di parte (consistente) dei soldi di tutti noi e di persone da noi elette con un compito chiaro, per quanto non sempre semplice da giudicare negli esiti: governare salvaguardando l’interesse generale. Ieri la Commissione sul livellamento retributivo Italia-Europa ha pubblicato un Rapporto dove si trovano i dati sulle retribuzioni di deputati e senatori. Da cittadini viene da chiedersi se i dati  debbano arrivarci come una sorta di scoop giornalistico, come di fatto è avvenuto. Se infatti è vero che i dati sono stati pubblicati sul sito Dipartimento Funzione Pubblica è altrettanto vero che la trasparenza non può tradursi nel mettere le informazioni in uno scaffale altissimo, senza interrogarsi su chi possa arrivarci. Per rispondere alla domanda iniziale, intanto, pubblichiamo le tabelle con il dettaglio di spesa.

Leggi tutto

Chi sono i parlamentari contrari alla soppressione del vitalizio... roba di trasparenza

In questi giorni “gira” su facebook su alcuni blog ed anche via mail, con un mese di ritardo, la notizia che la votazione per l’abolizione del vitalizio che spetta ai parlamentari dopo solo 5 anni di legislatura, proposta dal deputato Antonio Borghesi (IDV) ha raccolto una valanga trasversale di “NO”. Grazie agli open data della Camera dei Deputati possiamo sapere chi ha votato e come.

Leggi tutto