Cerca: Accountability, contenuti digitali

5 risultati

Risultati

  • Cod. lab.123
  • 17/05/2010
  • 14:00 - 15:00
  • Padiglione 7
  • Stand 26A

Autovalutazione dei musei e delle raccolte delle marche: analisi dei dati alla luce degli standard ministeriali

Premio "La P.A. che si vede": iscrizioni aperte fino all'8 ottobre

Ancora tre settimane per iscriversi alla sesta edizione del Premio Nazionale “LA P.A. CHE SI VEDE - la tv che parla con te”, indetto dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione, in collaborazione con il Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Giornalisti e con Formez PA. Tornano dunque in primo piano le migliori esperienze di tv interattiva realizzate dalle Pubbliche Amministrazioni: un nuovo modello di servizio al cittadino realizzato sfruttando le opportunità offerte dalla convergenza digitale e, quindi, le potenzialità associate del web, del video, della Tv digitale e della mobile Tv.

Leggi tutto

Un milione di libri dalle biblioteche al web: siglato accordo tra MIBAC e Google

Si tratta della prima collaborazione firmata da Google con un ministero della cultura per la digitalizzazione di volumi su Google Books. Diventeranno così accessibili a tutti, e in tutto il mondo, le opere non coperte da copyright dei più grandi intellettuali, scrittori, scienziati e pensatori italiani, conservate nelle Biblioteche nazionali di Roma e Firenze.

Leggi tutto

Tutte le pubblicazioni dell'UE riunite in un unico sito

 

Dopo che 12 milioni di pagine sono state passate allo scanner, sono ora disponibili gratuitamente più di 110 000 pubblicazioni dell’UE che possono essere scaricate dall’EU Bookshop Digital Library (la Biblioteca digitale dell’EU Bookshop). La Biblioteca digitale, inaugurata oggi dal commissario europeo Orban in occasione della Fiera del Libro di Francoforte, offre tutte le pubblicazioni stampate a partire dal 1952 dall’Ufficio delle pubblicazioni per conto delle istituzioni, delle agenzie e degli altri organi dell’UE.

Leggi tutto

I comportamenti emergenti e gli user generated content in una Intranet 2.0

Mettere le persone al centro della intranet. Far emergere i talenti, dare spazio ai contenuti dal basso. Trovare modalità premianti anche senza i meccanismi di riconoscimento funzionale. Una intranet 2.0 come ambiente di condivisione della conoscenza aziendale. Un palestra per il KM.