Cerca: Accountability, linked data

3 risultati

Risultati

Lo stato trasparente. Linked open data e cittadinanza attiva

“Nell’Open Government risiede oggi il pilastro più importante di una democrazia funzionante, capace di riconciliare i filoni, per anni infecondi, dell’e-government e dell’e-democracy”. Partendo da Platone, passando per Kant, arrivando alle tesi del wiki-government e della strong democracy (rispettivamente degli statunitensi Noveck e Barber) Francesca Di Donato spiega perché se lo stato trasparente è il modello, gli open linked data sono lo strumento e i cittadini informati e attivi i protagonisti. Invitandovi a leggere il saggio “Lo stato trasparente. Linked open data e cittadinanza attiva” (scaricabile gratuitamente) ve ne proponiamo un assaggio nell’intervista all’autrice, Ricercatrice all’Università di Pisa, Dipartimento di Scienze politiche e sociali e Community Coordinator di Linked Open Data Italia.

Leggi tutto

OntologiaPA. La nuova frontiera dell'open data pubblico

Gianluigi Cogo, dell’Associazione Italiana per l’Open Government ha intervistato Alessandro Chessa di OntologiaPA. OnotogiaPA spiegano i promotori nella presentazione del progetto è “una iniziativa che vuole rendere disponibili in modalità Open Source tutti gli strumenti utili a 'liberare' i dati delle Pubbliche Amministrazioni con i potenti mezzi del Semantic Web e con questo promuovere la nuova frontiera dei Linked Open Data”. Pubblichiamo con piacere il testo dell’intervista.

Leggi tutto

Anche in Italia il civil haking è possibile: Linked Open Camera

La discussione italiana sugli open data e sul loro utilizzo si è arricchita, da un paio di settimane, di un nuovo progetto che ha suscitato curiosità e aspettative. Si tratta di Linked Open Camera il portale che riorganizza i dati del bilancio della Camera e li rende disponibili per un nuovo utilizzo. Dopo gli USA e la Gran Bretagna anche l’Italia ha il suo portale dedicato ai Linked Data pubblici. Ne abbiamo discusso con l’ideatore dell’iniziativa Michele Barbera.

Leggi tutto