Cerca: Accountability, agenda digitale

5 risultati

Risultati

Gli open data di Regione Lazio on line: dati.lazio.it

E' on line il portale dati.lazio.it, il portale degli open data di Regione Lazio.

A presentarlo oggi 1° aprile, presso il Macro - Museo d’Arte Contemporanea di Roma il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti  nel corso dell'evento “La trasparenza è una opportunità per tutti”.

Leggi tutto

Partita la consultazione pubblica sulle Linee guida competenze digitali

“Digitalizzare senza diffondere le competenze è inutile. Occorre allineare le capacità digitali tra cittadini, imprese e PA”. Così ha aperto i lavori Agostino Ragosa, direttore dell’Agenzia per l'Italia Digitale, alla presentazione delle Linee guida e delle indicazioni operative del Programma nazionale per la cultura, la formazione e le competenze digitali, tenutasi il 10 aprile a Roma presso la sede dell'AgID. Le Linee guida sono un documento in progress, aperto alla consultazione pubblica fino al 12 maggio 2014.

Leggi tutto

Friuli Venezia Giulia: ddl su Open Data per sostenere imprese e sviluppo

Per iniziativa dell'assessore alla Funzione pubblica Paolo Panontin, la Giunta regionale sta predisponendo un disegno di legge che, nel contesto dello sviluppo delle Tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT-Information and Communication Technology) e della cosiddetta 'Agenda Digitale', garantisca ulteriore apertura e trasparenza all'operato della Pubblica Amministrazione.

Leggi tutto

Protocollo e-GLU 1.0: come misurare l’usabilità dei siti web delle pubbliche amministrazioni

Per essere trasparente una pa non può limitarsi a pubblicare materiale on line, deve anche assicurarsi che ciò che è stato pubblicato sia fruibile in maniera corretta, chiara e “soddisfacente” da parte dell’utente finale. A dirlo il Protocollo appena pubblicato dal Gruppo di Lavoro del dipartimento della Funzione Pubblica che è al tempo stesso, una guida e uno strumento di analisi e valutazione per tutte le PA. Lo ha analizzato per noi Sarah Ungano nell’ambito della collaborazione con lo Studio Legale Lisi.

Leggi tutto

Opportunità e punti di attenzione nell’implementazione del Cad e nel nuovo sviluppo del SPC

Per Francesco Tortorelli l’interoperabilità è un tema vastissimo che tocca ambiti molto ampi e differenti ed è anche per questo che il presupposto per realizzarla è quello di lavorare con un approccio sistemico sia a livello tecnico sia a livello di governance. In Europa la Digital Agenda impegna i Paesi membri per i prossimi 10 anni ad effettuare politiche coerenti con i principi in essa contenuti, compreso quello di realizzare un’infrastruttura per l’interoperabilità (programma ISE).

Leggi tutto