Cerca: Accountability, valutazione della dirigenza

4 risultati

Risultati

Regione Lazio, esempio concreto di empowerment per gli Open Data

Nel rispetto della disciplina in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle amministrazioni regionali, la Regione Lazio si dota di un documento in cui espone gli obiettivi strategici triennali con le corrispondenti declinazioni in obiettivi annuali, indicatori e i risultati attesi, che saranno sottoposti al processo di misurazione e valutazione della performance. E' la prima volta certo, ma non è solo qui la novità, ad attirare la nostra attenzione è l'inserimento della liberazione dei dati tra gli obiettivi di performance dei dirigenti regionali. Un esempio concreto di empowerment per gli open data, che mira a rafforzare la struttura in vista della prossima apertura del portale dati.regione.lazio.it.

Leggi tutto

La tecnologia sempre più strumento di valutazione dei dirigenti

Con i provvedimenti normativi adottati negli ultimi mesi gli obblighi di trasparenza e pubblicazione on line per le pubbliche amministrazioni si sono moltiplicati e le sanzioni inasprite. Tuttavia manca ancora un testo unico che riassuma tutti gli obblighi in materia (come prescritto dal Codice della PA Digitale). Graziano Garrisi  - nell’ambito della collaborazione di FORUM PA con lo Studio legale Lisi - riassume in questo utile articolo norme obblighi e sanzioni stratificatesi negli anni e sparsi in molteplici provvedimenti.

 

Leggi tutto

Eppur si muove. Primi risultati della diffida nella class action pubblica

La class action contro la pubblica amministrazione non è completa. Mancano ancora gli ormai “acclamati” standard qualitativi ed economici di riferimento. Eppure qualcosa si muove. Forse un po’ inaspettatamente. La diffida, primo passo dell’azione collettiva contro la pubblica amministrazione, sta dando i suoi, interessanti, primi risultati.

Leggi tutto

Riforma Brunetta: chi valuterà i dirigenti?

Nell'ambito di uno storico rapporto di amicizia e collaborazione con Cittadinanzattiva, riceviamo e volentieri pubblichiamo il contributo di Teresa Petrangolini, Segretario generale dell'associazione. Il tema è quello della valutazione della dirigenza pubblica. Considerando il cittadino-utente come una risorsa - sostiene la Petrangolini - sono due le questioni da affrontare: le fonti informative su cui si costruisce la valutazione e i soggetti che devono concorrere a realizzarla.

Leggi tutto