Cerca: Accountability, open data

Risultati 61 - 70 di 150

Risultati

#ParlamentoCasadiVetro, la campagna che dà materia alla trasparenza arriva alla Camera

In occasione del convegno "#ParlamentoCasadiVetro: diamo concretezza alla trasparenza", in programma il 27 gennaio presso la sala Aldo Moro della Camera dei Deputati, Openpolis presenta  a partire dalle 10.00 la campagna omonima promossa per aprire le commissioni parlamentari e il primo risultato raggiunto: i Deputati aderenti presenteranno ufficialmente una proposta di modifica del regolamento della Camera per introdurre il voto elettronico e il resoconto integrale nelle commissioni, affinché le decisioni prese siano pubbliche e trasparenti e si dia evidenza a interventi, votazioni e presenze dei parlamentari nelle commissioni.

Leggi tutto

EU Open Data, l'Italia in azione

Presentato il Piano d’azione sugli Open Data del Governo Italiano, primo passo di un accordo in sede europea tra i paesi membri del G8. Lo si può consultare on line e in attesa che venga sottoposto alla consultazione pubblica, che si spera arricchisca il testo, illustriamo gli impegni assunti dal nostro Paese per i prossimi anni in materia di Open Data.

Leggi tutto

Responsabilità dei manager, trasparenza e coordinamento. Che sia finita l’era dei tagli lineari?

Pubblicato la settimana scorsa il documento per la prossima "revisione della spesa", ci è sembrato che non fosse qualcosa di già visto. Introduce elementi importanti come la valutazione qualitativa, la trasparenza, l'interesse pubblico, l'Open Data e soprattutto parla di responsabilità decisionale per i manager pubblici. Cambia il linguaggio e cambia il metodo. Che sia finita l’era dei tagli tout court?

Leggi tutto

PA digitale: calano gli investimenti, ma le città credono nella Smart City

Gli Open data targati PA non arrivano al 40% e, in quei pochi casi, ci si limita “a mettere on line” i dati senza nessun servizio aggiunto. E’ invece l’incertezza normativa e il timore di buchi nella sicurezza che blocca l’utilizzo del Cloud computing, relegandolo a un 20%. L’indagine dell’Osservatorio Assinform sull’ICT segna il livello di informatizzazione della pubblica amministrazione, analizzando la dotazione infrastrutturale e applicativa degli enti pubblici.  Una fotografia del sistema Italia: amministrazioni Centrali e Locali ancora a compartimenti stagni, mentre più del 60% imbocca la strada della città intelligente.

Leggi tutto

Un'amministrazione nuova e migliore: con GitHub la fanno i cittadini

Se le amministrazioni vogliono parlare alle comunità di innovatori e coinvolgerle in progetti di rinnovo della macchina pubblica o della città devono imparare ad usare i loro strumenti. E’ così che alcune amministrazioni (prima in USA, poi in tutto il mondo) hanno iniziato ad usare GitHub, il più grande strumento di scrittura collaborativa di software, per “creare” progetti insieme a cittadini e imprese. È nato così Governemnt.GitHub che ora è anche una banca dati di best practice davvero interessante.

Leggi tutto

Data Lab #Censimenti: a SCE 2013 tre giorni per conoscere e riusare

Open Census, Data Journalism e Data Driven Policymaking sono i temi del Data Lab #Censimenti organizzato da Istat all’interno di Smart City Exhibition – SCE 2013, a Bologna dal 16 al 18 ottobre. Il Data Lab è un vero e proprio laboratorio che, con il contributo di esperti, tecnici e visionari, rappresenta una opportunità importante per imparare attraverso keynote e workshop; applicare quanto imparato attraverso esercitazioni e laboratori; condividere attraverso momenti di confronto e networking.

Leggi tutto

OSMit 2013, OpenStreetMap e Wikipedia si incontrano per rendere la città digitale

"Condividiamo la conoscenza del territorio" è lo slogan di OSMit 2013, la conferenza annuale della comunità di OpenStreetMap in Italia che quest'anno si tiene a Rovereto (TN) dal 4 al 6 ottobre prossimi. Per la prima volta in Italia, la comunità dei contributori a OpenStreetMap si incontrerà con quella dei contributori di Wikipedia: una splendida occasione per avvicinare due realtà del mondo dell'open culture. 

Leggi tutto

L’innovazione sociale che nasce dal territorio e diventa smart

Tim Berners Lee non ha dubbi sul fatto che la condivisione della conoscenza sarà un fattore determinante per la risoluzione di problemi su scala globale. La rete ha consentito la diffusione delle informazioni e la creazione di spazi di collaborazione, ma ora è necessario che i dati pubblici siano resi accessibili così come “i nostri dati personali, tutto quello che governi e aziende sanno di noi: se vogliamo dobbiamo potercene appropriare e farne ciò che vogliamo”. Ne ha parlato agli ICT Days di Trento, che quest'anno erano incentrati sull’innovazione sociale, passando dagli open data alle comunità intelligenti.

Leggi tutto

Accountability e open data: i 7 punti di contatto

L’apertura dei dati ambientali in un ente locale migliora i processi organizzativi e ampia le modalità di partecipazione dei cittadini, ma i processi di open data e i relativi impatti in termini di innovazione sociale, necessitano di sistemi di rendicontazione e nuove metriche, sia dal punto di vista delle politiche sociali che ambientali. Questa reciprocità genera alcuni effetti concreti e alquanto pragmatici.

Leggi tutto

OpenGeoData Italia: il 17 aprile si avvicina...chiediamo dati aperti alla PA!

Si avvicina una importante scadenza per gli OpenData in Italia: la Legge 221/2012, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 18 dicembre 2012, all’articolo 9, dedicato ai dati aperti, richiede alle Pubbliche Amministrazioni di pubblicare nei propri siti web, all'interno della sezione "Trasparenza, valutazione e merito", il catalogo dei dati, dei metadati, e delle relative banche dati in loro possesso ed i regolamenti che ne disciplinano l'esercizio della facoltà di accesso telematico e il riutilizzo.

Leggi tutto