Cerca: Accountability, diritti dei cittadini

Risultati 1 - 10 di 16

Risultati

Chi la fa e chi la favorisce. Cittadinanza attiva a due voci

La sussidiarietà orizzontale è stata introdotta nell'art. 118, comma 4 della nostra Costituzione dalla Legge costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3. Dunque, poche settimane fa ha festeggiato i suoi primi 10 anni di vita "costituzionale". Abbiamo incontrato Graziano Delrio, sindaco di Reggio Emilia e neopresidente ANCI e Teresa Petrangolini, Segretario generale di Cittadinanzattiva per una intervista a due voci su un tema che sta a cuore, da diversi punti di vista, alle amministrazioni come ai cittadini attivi. E, tra le altre cose, abbiamo raccolto il loro augurio alla sussidiarietà.

Leggi tutto

Wikipedia salva tutti?

Molti se ne sono accorti a partire da una di quelle grandi piccole curiosità che quotidianamente ci portano a Wikipedia. Ieri Wikipedia Italia ha “nascosto” le sue pagine reindirizzando ogni sua voce a un comunicato di allarme e protesta contro il cosiddetto comma “ammazza blog”, ovvero il comma 29 del Ddl sulle intercettazioni in discussione in Parlamento in questi giorni. “Questo comma ucciderà Wikipedia”, questa brutalmente la sintesi del comunicato di Wikipedia Italia. A fronte di una appassionata mobilitazione in rete e della presa di posizione di esponenti di entrambi gli schieramenti, ieri la Commissione Giustizia della Camera è giunta ad un’intesa, specularmene detta “salvablog”. Vediamo a che punto siamo.

Leggi tutto

Progetto Diffusione di Best practices presso gli Uffici Giudiziari Italiani

Maria Antonia Vertaldi, Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Sassari e responsabile del progetto, illustra un insieme di iniziative avviate in una realtà molto particolare, che deve mettere al centro l’ascolto del detenuto per assicurare che i suoi diritti essenziali siano rispettati e tutelati. Il Tribunale di Sorveglianza di Sassari sta sperimentando ufficialmente un “progetto pilota” per i Tribunali di Sorveglianza nazionali.

Leggi tutto

Regione Puglia pubblica informazioni sulla salute di 4.500 disabili. Multa dal Garante Privacy

Il Garante privacy ha ordinato alla Regione Puglia di pagare una sanzione di 40.000 euro per aver pubblicato sul sito istituzionale informazioni sulla salute di 4.500 disabili che avevano usufruito di un sussidio per l'acquisto di un computer.

Leggi tutto

Whistleblowing e sentinelle civiche contro la corruzione. Transparency Italia sui dati del Barometro

In occasione della Giornata Mondiale contro la Corruzione 2010, ieri Transparency International ha presentato i dati del GCB - Global Corruption Barometer sulla visione dei cittadini comuni rispetto alla diffusione della corruzione nei singoli Stati.
Dai dati del Barometro emerge che la corruzione è un tema che preoccupa sempre di più i cittadini di tutto il mondo.

Leggi tutto

Eppur si muove. Primi risultati della diffida nella class action pubblica

La class action contro la pubblica amministrazione non è completa. Mancano ancora gli ormai “acclamati” standard qualitativi ed economici di riferimento. Eppure qualcosa si muove. Forse un po’ inaspettatamente. La diffida, primo passo dell’azione collettiva contro la pubblica amministrazione, sta dando i suoi, interessanti, primi risultati.

Leggi tutto

Chi l’ha detto che di PDFreader ce ne è uno? Campagna PDFreaders

"Cosa ne penseresti di un cartello stradale su cui è scritto Hai bisogno di una Volkswagen per percorrere questa strada. Contatta la tua concessionaria (= il tuo Governo) per un giro gratuito? Le istituzioni pubbliche fanno la stessa cosa con il software per leggere i PDF, ogni giorno, in tutto il mondo.” Così la FSFE – Free Software Foundation Europe lancia la campagna PDFreaders.org.

Leggi tutto

Banda larga: in Finlandia ora è un diritto

La Finlandia è il primo paese al mondo a riconoscere legalmente nella banda larga un servizio universale. Da ieri, primo luglio, ogni cittadino finlandese ha diritto ad avere una connessione Internet ad almeno 1 Mbps. La nuova normativa, infatti, obbliga le società di telecomunicazioni a fornire connessioni veloci a tutte le abitazioni, comprese quelle che si trovano nelle aree rurali, spesso snobbate dagli operatori che non vogliono investire in zone in cui l’eventuale copertura Adsl non garantisce il ritorno della spesa effettuata.

Leggi tutto

Riforma Brunetta: chi valuterà i dirigenti?

Nell'ambito di uno storico rapporto di amicizia e collaborazione con Cittadinanzattiva, riceviamo e volentieri pubblichiamo il contributo di Teresa Petrangolini, Segretario generale dell'associazione. Il tema è quello della valutazione della dirigenza pubblica. Considerando il cittadino-utente come una risorsa - sostiene la Petrangolini - sono due le questioni da affrontare: le fonti informative su cui si costruisce la valutazione e i soggetti che devono concorrere a realizzarla.

Leggi tutto

Il difensore civico comunale e il “famigerato” comma 186 in Finanziaria

Tra i “tagliati” via dal comma 186, art. 2 dell’ultima Finanziaria rientra il difensore civico comunale. Chi era? Perché è stato fatto fuori? Quali sono i costi che pagheremo per questa dipartita? Come nelle migliori famiglie, di fronte alla scomparsa di un buono, troppo tranquillo e mai abbastanza conosciuto parente lontano, ci interroghiamo sull’eredità che ci ha lasciato e sull'opportunità di dare a questo istituto, generato negli anni ’70 dagli ottimi principi della buona amministrazione, una seconda opportunità. Ne parliamo con l’avv. Samuele Animali, Difensore civico Regione Marche e attuale Coordinatore nazionale, in una riflessione sul sistema della difesa civica in Italia e una proposta di riforma in tre punti.

Leggi tutto