Cerca: Accountability, creativity room

8 risultati

Risultati

Amministrare 2.0: verso un manifesto d'azione

"L'intervento sintetizza il lavoro che ha preceduto la creativity room sul tema amministrare 2.0 di FORUM PA 2009. Gianluigi Cogo elenca i principi emersi nel corso del lavoro, invitando a svilupparli per arrivare alla redazione di un manifesto sul tema.Leggi tutto

Amministrare 2.0: la creativity room di FORUM PA 2009

"A FORUM PA 2009 la creativity room sul tema amministrare 2.0 è stata un po' il naturale proseguimento di quella del 2008, che aveva trattato del futuro delle città digitali. Preso quindi atto della fine di una fase - quella delle reti civiche e dell'interazione con il cittadino attraverso il web e i servizi on line, in una logica di informazione e di servizio – si discute di un nuovo modello interpretativo: quello che vede protagonista una PA che consenta realmente la partecipazione dei cittadini, cercando di coinvolgerli nella gestione dell'amministrazione stessa.Leggi tutto

Amministrare 2.0: una scommessa da vincere

La rete (aperta e a banda larga) è la condizione necessaria per innovare il territorio e la Pubblica amministrazione ed è indispensabile per poter discutere di cittadinanza digitale. Da qui parte, quindi, Michele Vianello nel suo intervento introduttivo alla creativity room sul tema amministrare 2.0. Una relazione in cui Vianello spiega cosa si intende per cittadinanza digitale e perché questa espressione sia oggi imprescindibile per la PA.Leggi tutto

Creativity room: istruzioni per l'uso

" Obiettivo della creativity room sul tema amministrare 2.0, che si è tenuta a FORUM PA 2009, era elaborare delle proposte per la redazione di un manifesto di azione sul tema, partendo dai principi generali della cittadinanza 2.0. Valentina Piersanti illustra le modalità di lavoro ai partecipanti alla creativity room."

Il CNIPA per l'e-democracy

Caterina Cittadino, intervenendo al Knowledge Cafè dedicato alla e-democracy sottolinea la centralità del tema per il CNIPA che lavora all’elaborazione di tecnologie di supporto. Si dice fiduciosa che, lasciando spazio alla creatività delle persone, emergeranno buone proposte su cui il CNIPA potrà lavorare.

Knowledge Cafè: lanciare sogni nella PA

Paolo Martinez, aprendo il Knowlegde Cafè dedicato al tema della e-democracy, presenta il metodo innovativo del Knowledge Cafè, adottato da svariate organizzazioni per facilitare lo scambio e la condivisione di idee e per stimolare la creatività. Nell’illustrate le regole di condivisione, invita a essere visionari, ricorda come prima o poi la visione si realizzi e come sia importante lanciare “sogni” anche all’interno della PA.

L’esplorazione delle idee per ripensare le città digitali

La società Ideai di Barcellona ha coordinato questo incontro, seguendo un metodo particolarmente stimolante, quello del “Knowledge Safari”, adottato in tutto il mondo per animare reti di dialogo collaborativo su problemi di particolare interesse in ambito ad esempio lavorativo, economico, sociale, politico o culturale. Le 5 tappe di questo “safari” e le proposte che hanno ottenuto, in ordine, più voti: gestione della conoscenza; web 2.0; concetto di back-office e front-office nei servizi; logica collaborativa nell’e-government; digital divide.

Nuove prospettive per la telematica urbana

Dopo dieci anni di sperimentazione, progetti e applicazioni, la telematica urbana sembra aver preso direzioni diverse tradendo le aspettative iniziali e limitando le sue stesse potenzialità. L’incontro, organizzato come laboratorio sperimentale utilizzando la Creativity Room appositamente attrezzata a Forum PA per eventi di natura collaborativa, è nato appunto dalla necessità di riflettere sul fenomeno della telematica urbana prendendo in considerazione prospettive nuove.

Leggi tutto