Cerca: Accountability, reti e network

7 risultati

Risultati

Un "Ponte digitale" tra Reggio Calabria e Messina

I cittadini di Reggio Calabria e Messina potranno utilizzare le stesse credenziali (username e password) per accedere a entrambe le reti Wi-Fi comunali. Il progetto “Ponte Digitale”, avviato dalle due Amministrazioni, si basa infatti su un sistema di “autenticazione federata” che consente di condividere le informazioni di autenticazione associate agli utenti delle reti cittadine.

Leggi tutto

Un primo commento su FORUM PA '08

Ieri sera si è chiusa la 19^ edizione del FORUM PA, è ancora presto per fare bilanci e dare un resoconto preciso. Ma una mia prima impressione posso anticiparla. Mi piace farlo sulla base delle promesse che vi avevamo fatto quando vi abbiamo presentato il nuovo corso che volevamo dare alla manifestazione. Allora avevamo parlato di:

  • passare da essere una vetrina ad essere un laboratorio: direi che ci siamo riusciti, mai abbiamo avuto stand delle amministrazioni e delle aziende così pieni di contenuto e di eventi (i master diffusi e le officine PA). Moltissimi espositori hanno preferito inserire piuttosto che spazi “immagine”, spazi e salette per lavorare insieme. Oltre 10.000 iscritti ai Master e centinaia di “oggetti formativi” erogati hanno dimostrato che avevamo ragione.
Leggi tutto

Urban Center: come accompagnare le trasformazioni

foto di paolo verriUrban Center, ovvero un luogo a disposizione di istituzioni, enti e cittadini per riflettere e confrontarsi sulle trasformazioni che investono la città. Quali sono i tratti che caratterizzano questo tipo di esperienza in Italia e all’estero? E quale il ruolo dei cittadini nelle trasformazioni urbane? Ne abbiamo parlato con Paolo Verri, coordinatore organizzativo dell’Urban Center di Torino.

Leggi tutto

Verso il Network degli Urban Center italiani

asheville parking

Gli Urban Center in Italia iniziano a costituirsi sul finire degli anni '90. I modelli teorici sono gli Urban Center americani o i centri espositivi dedicati alla città e all'architettura che si aprono in moltissime città europee durante la grande fase della rigenerazione urbana della fine degli anni '80. In realtà gli Urban Center italiani hanno alcune specificità. In particolare, essi sono strutture spesso inquadrate all'interno degli enti pubblici che governano i territori e sono sorretti da finanziamenti pubblici, con rare eccezioni di co-finanziamenti pubblico-privati.

Leggi tutto

La soluzione tecnologica VoIP utilizzata nel progetto MAE

Il servizio di telefonia tramite protocollo IP realizzata dal Ministero degli Affari Esteri, ha utilizzato la tecnologia Nortel costituita dal sistema Communication Server 1000 (CS 1000): una soluzione potente e flessibile in grado di adattarsi alle problematiche che si possono manifestare in architetture di rete complesse.
 

Leggi tutto

Think.com: un portale per la comunicazione online tra gli studenti

Roberta Battagli accenna alla realizzazione di un portale, “think.com”, dedicato alla comunicazione online per i ragazzi nelle scuole realizzato per il Ministero dell’Istruzione. Descrive il progetto partito due anni fa e spiega che si tratta di un portale tradotto in 46 lingue usato dalle scuole primarie e secondarie. Aggiunge che la Oracle sta realizzando dei corsi gratuiti per docenti per favorire la realizzazione di progetti di comunicazione.

Il Formez e la rete Ripam: etica e innovazione nella pubblica amministrazione attraverso una comunità di attori

Carlo Flamment introduce il tema del seminario “Etica e innovazione: la rete delle amministrazioni Ripam” evidenziando il ruolo che l’etica ha come strumento in grado di coniugare la legittimità dell’azione amministrativa con i suoi obiettivi e risultati. L’istituto Formez, aggiunge, sta realizzando corsi di formazione per supportare la capacity building del personale non solo in Italia ma anche in Europa. L’auspicio è che si possa realizzare una comunità di attori sempre più ampia e attiva.