Cerca: Accountability, Atti FORUM PA 2007

Risultati 41 - 50 di 159

Risultati

L'impegno del Ministero per garantire uguaglianza

Silvia Della Monica sottolinea quanto ancora in Italia si avverta una totale mancanza di uguaglianza tra donne e uomini. Data la sua carriera pregressa di magistrato, Della Monica riporta alcuni dati significativi delle presenze femminili in magistratura: 41% di donne e solamente il 4% raggiunge posizioni di rilievo. Tra gli impegni del Ministero per i Diritti e le Pari Opportunità vi è quello di presentare una legge sull’uguaglianza con l’obiettivo di intervenire su alcune questioni come la violenza contro le donne, il lavoro, l’occupazione etc….

Leggi tutto

Collaborazione e integrazione di punti di vista e competenze tra utenti e pubblica amministrazione

Bruno Panieri testimonia la collaborazione tra il Cnipa e gli utenti delle piccole imprese, tramite l’associazione Confartigianato, avvenuta durante la costruzione del portale impresa.gov. Panieri descrive i vantaggi di questa sinergia che ha determinato valore aggiunto sia per il produttore del servizio che per i suoi utenti. Sottolinea il lavoro di formazione svolto dal Cnipa verso gli operatori della Confartigianato e valuta positivamente l’attivazione di un canale bidirezionale di comunicazione per arricchire e migliorare il servizio.

Leggi tutto

L'identità femminile: tra vantaggi e penalizzazioni

Giuseppe Innamorato, sia nel primo che secondo intervento, insieme alle persone presenti in sala stila un elenco di aggettivi e parole che rendono l’idea di ciò che significa essere donna oggi e quali sono le ragioni che hanno portato le donne a vivere situazioni “lavorative” più difficili rispetto agli uomini. Il risultato è una serie variegata di significati e di identità femminili, tutte distinte fra loro ma correlate.

Approccio di marketing e comunicazione pubblica: verso un incontro possibile?

Realizzare un incontro virtuoso tra approccio di marketing e comunicazione pubblica è parso a Claudio Bosio il modo per sintetizzare la sfida posta dal Dipartimento a GfK Eurisko quando, all’inizio della sua attività, ha richiesto un frame of reference all’interno del quale poter sviluppare, gestire e valutare gli effetti della propria attività.

Leggi tutto

APQ in rosa: il valore aggiunto per le donne

Monica Roberti presenta APQ in Rosa e l’Osservatorio Quadrius, strumenti realizzati per valorizzare al meglio le capacità e le competenze delle donne.

L’importanza della comunicazione pubblica e la campagna sul TFR

La comunicazione è cruciale per ridare dignità al Paese, alla sua amministrazione, al ‘pubblico’ in generale, afferma il Prof. Renato Mannheimer. Soprattutto in questo momento di calo di fiducia nelle istituzioni, servono campagne che sviluppino il senso di appartenenza alla Nazione. Gli Italiani hanno un forte orgoglio nazionale, vogliono sentire di essere un popolo con caratteristiche proprie e vogliono che il loro ‘sentirsi italiani’ venga comunicato, in patria così come all’estero.

Leggi tutto

La tutela della riservatezza nel sistema bancario

Zoffoli si chiede cosa accadrebbe se informazioni di carattere personale, derivanti da normali gesti quotidiani, quali pagamenti con carta di credito, venissero utilizzate da qualcuno in modo illecito. Nel settore Bancario la tutela della riservatezza è una esigenza primaria, da cui scaturisce l’esigenza di una azione volta a formare in primo luogo una “cultura della privacy” negli operatori del settore.

Leggi tutto

La promozione dell'etica pubblica e la parità di genere negli organi di governo della Pubblica Amministrazione

Monica Parrella dimostra le interconnessioni tra parità di genere ed etica pubblica e presenta l’azione di governo concretizzata nella composizione di comitati ministeriali e interministeriali. Racconta il motivo che rende il 18 gennaio 1980 una data storica. Spiega il ruolo che la cooptazione riveste nell’ascesa a ruoli dirigenziali, fatto che chiarisce le basse percentuali di donne al vertice. Descrive la direttiva per la promozione delle pari opportunità e ne illustra i primi effetti.

Leggi tutto

Comunicare la salute: l’innovazione per la prevenzione e la promozione della salute

Per Giuseppe Fattori è fondamentale comunicare la salute: stili di vita appropriati, un’alimentazione varia, attività fisica. In Europa 5 milioni di persone muoiono per malattie cardiovascolari e un altro milione di cancro, per cause che già conosciamo - ipertensione, tabacco, alcool. È quindi fondamentale comunicare bene, tenendo conto soprattutto della concorrenza, della pubblicità televisiva per bambini che ne altera la piramide alimentare, così come dei modelli televisivi che pubblicizzano il tabacco.

Leggi tutto

Come non vendersi l’anima comunicativa: una proposta di ottimizzazione delle risorse

Davide Fabbri presenta il SICT, Sistema Integrato della Comunicazione Territoriale, in cui il termine ‘integrato’ fa riferimento alla collaborazione tra diverse aziende e precisamente l’università di Ferrara, l’Azienda ospedaliero-universitaria di Ferrara, l’USL di Ferrara e il Consorzio Ferrara Ricerche, mentre ‘territoriale’ va inteso non solo nell’accezione spaziale, ovvero lo spazio condiviso della provincia, ma anche di contenuti di interesse comune a tutti e 4 i soggetti coinvolti, cioè salute, ricerca, innovazione, ambiente.Leggi tutto