Cerca: Atti FORUM PA 2011, governance

Risultati 1 - 10 di 11

Risultati

Il Sistema di Risk Management applicato ai Censimenti generali

Il progetto di introdurre in Istat un Sistema di gestione di rischi organizzativi nasce dall’obiettivo strategico della messa in sicurezza di tutti i Sistemi, inclusa la gestione e la valorizzazione del patrimonio materiale e intellettuale dell’Istituto. Il fine ultimo è quello di consolidare la posizione di leadership dell’Istituto, accrescendo la qualità dei processi di supporto alla produzione, con la rimozione totale o parziale dei fattori che possono ostacolare la soddisfazione dei destinatari della statistica ufficiale (stakeholder).

Leggi tutto

Il Sistema di Risk Management applicato ai Censimenti generali

 Il progetto di introdurre in Istat un Sistema di gestione di rischi organizzativi nasce dall’obiettivo strategico della messa in sicurezza di tutti i Sistemi, inclusa la gestione e la valorizzazione del patrimonio materiale e intellettuale dell’Istituto. Il fine ultimo è quello di consolidare la posizione di leadership dell’Istituto, accrescendo la qualità dei processi di supporto alla produzione, con la rimozione totale o parziale dei fattori che possono ostacolare la soddisfazione dei destinatari della statistica ufficiale (stakeholder).

Leggi tutto

Business Continuity Governance: ORBIT per il nuovo CAD

Presentazione della soluzione Orbit per la Governance di tutto il processo di gestione della Business Continuity e del Disaster Recovery.

ORBIT rispetta totalmente le specifiche indicate dalle metodologie e dagli standards italiani ed internazionali (BS25999), ed è totalmente coerente con i contenuti dell’articolo 50‐BIS del nuovo CAD, dove si formalizza un requisito importante che obbliga tutta la PA a dotarsi di un processo di gestione e di Governance per la Business Continuity e per il Disaster Recovery.

Leggi tutto

L’esperienza di area vasta nel Camposampierese.

Generare un’identità di area vasta territoriale in un territorio composto da piccoli comuni : l’esperienza del Camposampierese e le sue caratteristiche identitarie: la cultura collaborativa (in forza della quale già a partire dagli anni ’90 i Sindaci del Camposampierese si riunivano per confrontarsi sulle politiche del territorio creando una cultura istituzionale del confronto e della collaborazione); l’urbanizzazione diffusa (nel Camposampierese la distribuzione della popolazione e delle attività produttive non è raccolta solo nei centri abitati, ma è distribuita sull’intera area senza s

Leggi tutto

Il Sistema di Risk Management applicato ai Censimenti generali

Il progetto di introdurre in Istat un Sistema di gestione di rischi organizzativi nasce dall’obiettivo strategico della messa in sicurezza di tutti i Sistemi, inclusa la gestione e la valorizzazione del patrimonio materiale e intellettuale dell’Istituto. Il fine ultimo è quello di consolidare la posizione di leadership dell’Istituto, accrescendo la qualità dei processi di supporto alla produzione, con la rimozione totale o parziale dei fattori che possono ostacolare la soddisfazione dei destinatari della statistica ufficiale (stakeholder).

Leggi tutto

Il Sistema di Risk Management applicato ai Censimenti generali

Il progetto di introdurre in Istat un Sistema di gestione di rischi organizzativi nasce dall’obiettivo strategico della messa in sicurezza di tutti i Sistemi, inclusa la gestione e la valorizzazione del patrimonio materiale e intellettuale dell’Istituto. Il fine ultimo è quello di consolidare la posizione di leadership dell’Istituto, accrescendo la qualità dei processi di supporto alla produzione, con la rimozione totale o parziale dei fattori che possono ostacolare la soddisfazione dei destinatari della statistica ufficiale (stakeholder).

Leggi tutto

Il ciclo della performance gestito dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Francesco Raphael Frieri  porta l’esperienza dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna in tema di gestione del ciclo della performance. “L’approccio dell’Unione  - spiega  - da molta rilevanza al concetto di indicatore di outcome , in collegamento con le politiche pubbliche più tangibili, ritenendo che la pressione più efficace per migliorare la performance della pubblica amministrazione venga dall’esterno”.

Leggi tutto

Il governo dei contratti ICT

A beneficio dei piccoli Comuni e dei Centri servizio territoriali, DigitPA, in collaborazione con ANCI, organizza un Master sui temi della gestione dei contratti ICT finalizzati alla realizzazione di progetti e per la fornitura di beni e servizi, in termini di struttura organizzativa, ruoli, attività, metodi più diffusi, documenti di pianificazione e di controllo, sistema di comunicazione tra il fornitore e l’amministrazione. Saranno fornite indicazioni operative riguardo le fasi che compongono il ciclo di vita della Verifica dei Risultati degli Interventi ICT d’ Innovazione.

Leggi tutto

Il governo dei contratti ICT

A beneficio dei piccoli Comuni e dei Centri servizio territoriali, DigitPA, in collaborazione con ANCI, organizza un Master sui temi della gestione dei contratti ICT finalizzati alla realizzazione di progetti e per la fornitura di beni e servizi, in termini di struttura organizzativa, ruoli, attività, metodi più diffusi, documenti di pianificazione e di controllo, sistema di comunicazione tra il fornitore e l’amministrazione. Saranno fornite indicazioni operative riguardo le fasi che compongono il ciclo di vita della Verifica dei Risultati degli Interventi ICT d’ Innovazione.

Leggi tutto

Cyber Security - La Sicurezza nel Cloud Computing: i nuovi rischi e le soluzioni a supporto

La Sicurezza delle Informazioni è un fattore cruciale per la scelta dell’adozione di modelli di Cloud Computing. L’intervento intende approfondire alcuni degli elementi che caratterizzano il tema della Sicurezza nei contesti del Cloud Computing al fine di delineare un approccio percorribile per l’indirizzamento della Governance della Sicurezza delle Informazioni e della Sicurezza delle nuove infrastrutture tecnologiche.

Leggi tutto