Cerca: Atti FORUM PA 2009, beni culturali

Risultati 1 - 10 di 11

Risultati

Piano e-Gov 2012: la valorizzazione dei Beni Culturali

Il piano e-Gov 2012 prevede notevoli investimenti nel settore del turismo e dei beni culturali. Il patrimonio artistico e culturale italiano rappresenta un bene unico in tutto il mondo. Obiettivo del Governo è di portare avanti con il Ministero dei Beni Culturali 4 progetti principali attraverso investimenti mirati. La giusta valorizzazione del patrimonio culturale diventa la chiave di volta per salvare e conservare i beni artistici nel tempo.

Valorizzare i beni culturali per rendere più competitiva l'Italia

Nel corso degli anni, l'Italia ha sempre più perso posizioni in ambito culturale nei confronti degli altri paesi europei. Questo è dovuto alla scarsa offerta delle nostre strutture rispetto ad una grande domanda di cultura. Secondo Resca diventa a questo punto necessario partire dal visitatore per capire le esigenze e le difficoltà incontrate per poi soddisfare completamente la domanda.Leggi tutto

Il patrimonio culturale come risorsa per lo sviluppo del paese

Quali sono gli elementi per rendere il patrimonio culturale italiano una leva per lo sviluppo e la crescita del paese? Un uso corretto delle tecnologie sul territorio, una riorganizzazione delle strutture culturali, un ruolo sempre più centrale degli enti locali nella valorizzazione e promozione dei beni culturali oltre a decisioni politiche che mirano al reale miglioramento dell'offerta culturale. Questo il pensiero del Direttore Generale dr.ssa Recchia nell'ambito del convegno "e-gov 2012: l’innovazione tecnologica come leva per la gestione, fruizione e conservazione dei Beni culturali"

Il Portale www.estericult.it

Gherardo la Francesca, Direttore Generale per la Promozione e la cooperazione Culturale, presenta il portale www.estericult.it nato con lo scopo di rendere più efficiente la promozione della cultura italiana sia all’interno del Sistema Paese che all’esterno. La promozione, utilizzando il canale web, ha la possibilità di sfruttare il così detto "effetto rete" che consente l’integrazione e l’incontro di tutti coloro che sono interessati alla cultura italiana.Leggi tutto

Estericult.una visione politica sul portale

Il portale Estericult, www.estericult.it, conserva in sé la capacità di sintetizzare in un binomio due interessi rilevanti della politica del Ministro Frattini: cultura e comunicazione. Francesco Accolla, consigliere del Ministro degli Affari Esteri, effettua una valutazione politica del portale Estericult, sottolineando come l’uso della tecnologia web favorisca i principi di democrazia, trasparenza e partecipazione del servizio offerto dall’Istituzione.

Estericult: un portale per la promozione della storia e la critica d’arte

Paolo Serafini, storico dell’arte ed editorialista de “Il Giornale dell’Arte” mette in luce le potenzialità del portale www.estericult.it per la promozione culturale della storia e critica d’arte.Leggi tutto

Digital Preservation: a Forward-Looking Mission

Preservare le informazioni digitali per il futuro non è solo un problema tecnico. E', innanzitutto, un problema di organizzazione efficace per proiettare in modo naturale e con confidenza, nel futuro, una produzione culturale concepita in un ambiente digitale. Lo scopo di Sun - in linea con le esigenze e i trends emergenti a livello internazionale - è quello di concentrarsi su architetture IT aperte, flessibili, modulari, sostenibili e dotate dell'intelligenza necessaria per permettere alle organizzazioni che ne hanno la necessità di focalizzarsi sugli aspetti organizzativi.

Enti locali e professionalità: il fabbisogno formativo per la valorizzazione dei beni culturali

L'ente locale ricopre un ruolo centrale nella valorizzazione del patrimonio culturale del territorio. Tuttavia gli enti incontrano numerose difficoltà nel rapportarsi con le strategie prese ai livelli più alti. La ricerca condotta dalla Promo PA Fondazione mette in risalto il bisogno maggiore di formazione degli operatori nel settore culturale. In un'ottica di sviluppo del Paese e dell'indotto economico nell'ambito dei beni culturali, l'ente locale deve essere coinvolto nelle azioni volte alla valorizzazione dei beni.

Culturalazio.it: un portale web a portata di cittadino

La cultura come bene comune e fruibile da tutti: ecco uno degli obiettivi principali del nuovo portale web della cultura della Regione Lazio. Il cittadino diventa al tempo stesso fruitore e primo produttore delle informazioni in esso contenute. Attraverso nuovi canali più interattivi (blog, Laziolive, Redazione diffusa ecc...) il cittadino può fornire importanti informazioni e promuovere eventi, mostre, attività culturali tipiche di un territorio.

Progetto interregionale Contenuti Digitali

Giancarlo Galardi presenta “Contenuti Digitali”, una proposta di intervento per la realizzazione di interventi integrati per lo sviluppo, l’adozione e l’utilizzo delle tecniche digitali per la valorizzazione dei patrimoni culturali locali in ambito interregionale. Le Regioni hanno un ruolo centrale - spiega - perché possono aggregare i contenuti digitali sul territorio, innescando processi di filiera piuttosto che verticalità regionali. Il sistema operativo e progettuale a cui si fa riferimento è ICAR.