Cerca: Atti FORUM PA 2009, web 2.0

Risultati 1 - 10 di 14

Risultati

Scuola digitale in Emilia-Romagna

Nel 2002-2004 è stata creata in Emilia-Romagna un rete a banda larga con una copertura della totalità dei territori emiliano-romagnoli con una altissima percentuale di collegamenti in fibra ottica. L’aspetto strategico e politico del progetto è stato quello favorire la nascita e la diffusione di un approccio integrato da parte di tutti gli Enti della regione per l'adozione di finalità e processi comuni. Da questa premessa è nato PiTER – piano telematico dell’Emilia-Romagna – capace di inquadrare in modo pragmatico le modalità con cui vengono gestite tutte le progettazioni della regione.Leggi tutto

Intelligenza o stupidità collettiva? Riflessioni e casi pratici

Il legame tra web 2.0 e intelligenza collettiva si fa oggi sempre più forte. Nonostante i pareri contrari all'intelligenza collettiva e alla produzione di massa di contenuti siano numerosi, oggi esistono molti casi di aziende che utilizzano modelli collaborativi per creare nuovi business. La Libé spiega come sia nato il concetto di intelligenza collettiva e la sua evoluzione nel tempo, evidenziando come questo modello possa servire nella progettazione e costruzione di un sito web.Leggi tutto

La rete come megafono dell’informazione ignorata

Un intervento a tutto tondo e, a tratti, provocatorio sulla realtà del giornalismo e, in particolare, del giornalismo d’inchiesta in Italia: accesso alla professione, ruolo del giornalista d’inchiesta “tradizionale” (quello che va alla fonte e “consuma le suole delle scarpe”), omogeneizzazione e appiattimento dei giornali che scrivono tutti la stessa cosa, scomparsa dell’informazione locale.Leggi tutto

Web 2.0 access system for the individual e-health dossier

L'Azienda ULSS n.8 Asolo da oltre un anno ha allestito una soluzione gestionale ed introdotto delle applicazioni tecnologiche che permettono di dare a tutti i cittadini l’accesso via web al fascicolo sanitario individuale, cioè a tutti i documenti clinici prodotti dalle attività ospedaliere e conservati nel Data Repository clinico aziendale. Tutti questi documenti sono archiviati nel Deposito Digitale ULSS con gli standard della conservazione sostitutiva, in quanto corredati di firma digitale. L’accesso all’Archivio digitale aziendale avviene anche con un sistema di knowledge management, per Leggi tutto

Le potenzialità della rete: una sfida per la sanità del futuro

Nel corso degli ultimi anni si è assistito ad un cambiamento radicale nel mondo di internet: dal web fatto per essere "consumato" dagli utenti al web "prodotto" dagli stessi fruitori. Con una domanda sempre più alta di servizi socio-sanitari da parte delle popolazioni, di costi sempre più elevati delle prestazioni e a fronte anche di una diminuzione di operatori sanitari, soprattutto nelle zone più rurali, la rete e il web possono fornire le giuste risposte alla crescente domanda di un'assistenza.

Sicurezza del webSicurezza del web

Nei tempi passati, la sicurezza dei dati dei pazienti era un fattore fondamentale nella medicina e per il rapporto medico/paziente. Oggi, nell'epoca del web 2.0 in cui i dati vengono condivisi e scambiati on line, sviluppare sistemi sicuri diventa sempre più difficile.

Future Health: How eHealth is changing clinical practice

Microsoft’s Global Solutions Manager Worldwide Health, Octavian Purcarea, MD, shares his perspectives on a new kind of medical practice based on personalized eHealth services. Learn about Health future vision of Microsoft in Healthcare and how innovative clinicians and organizations are incorporating Web 2.0 technologies into the practice of medicine.Leggi tutto

Integrating Information, Communication and Knowledge, towards a Connected Health

Nel corso degli ultimi 30 anni, la sanità ha subito notevoli cambiamenti dal punto di vista dell'informatica e della tecnologia ad essa applicate. Oggi si va verso una sanità "connessa" che permetta di creare dei ponti di collegamento tra i vari attori sanitari: i pazienti, i medici, gli operatori ecc.... Angelo Rossi Mori presenta inoltre la situazione in Italia sul fronte della sanità digitale evidenziando le enormi criticità e i limiti del nostro sistema legislativo in materia di sanità.

Una riflessione approfondita sui servizi internet ai cittadini e alle imprese da parte della Pubblica Amministrazione

In un quadro europeo ben più avanzato sul tema dell'utilizzo di internet da parte di cittadini e imprese, l'Italia stenta a decollare. Emilio Frezza, insieme a rappresentanti di aziende ICT e di amministrazioni pubbliche, fa il punto sulla situazione italiana, sulle difficoltà della Pubblica Amministrazione a rispondere in modo concreto all'enorme offerta di servizi internet da parte delle aziende, sull'importante sforzo del CNIPA a voler rendere omogenea una situazione che si presenta frammentaria.Leggi tutto

Università Digitale. Il progetto pilota di Tor Vergata

“Università digitale” è uno dei progetti facente parte del programma ICT4University che a sua volta è parte del piano E-Government 2012. Il progetto ha come scopo quello di accelerare il processo di semplificazione amministrativa, di automazione dei processi tra università e università e MIUR. Domenico Genovese riporta l’esperienza del progetto pilota attuato dall’Università degli Studi di Roma Tor Vergata.